Settebello Real

Real Borgaccese - Dinamo Trulla 7 - 1

In un gelido e ventoso venerdì di calcio la Real affronta un avversario che all'andata ha punito i neroverdi di rigore nel campetto fenilese.
Torna Picchio dopo 2 settimane ma non riesce neanche a completare il riscaldamento a causa di un risentimento al polpaccio: rigioca al suo posto Manuel sempre più a suo agio nel ruolo di difensore centrale... ahahahahah!!! Un vaffancul mel so becchet me sa...
L'8 di partenza è Billo, Tommi, Manuel, Massimo (oilalà chi s'arved!), Tim, Lollo, Emi e Sciambola.
Partenza a razzo dei nostri che sfruttano delle disattenzioni della difesa trulliana, recuperiamo palla sulla loro trequarti: nell'1-0 Lollo serve Emi che da posisizione ravvicinata segna con un tiro di prima a girare sul secondo palo; nel 2-0 situazione simile con Lollo che conclude bene a rete.
I pesaresi dopo un inizio al rallenty si svegliano e cominciano a produrre gioco: in poche occasioni soffriamo dietro ed in una di queste il loro esterno destro (Giovannini mi pare) è autore di bel tiro sul palo opposto.
Il primo tempo si conclude con il parziale di 2 a 1 a nostro favore.

Due soli cambi rispetto alla la stessa formazione che ha concluso il primo tempo: Luca per Tommi e Tim per Emi: quindi Billo, Luca, Manuel, Macho, Paoli, Lollo, Tim, Occhia.
Su un calcio d'angolo per gli avversari la palla finisce fuori dall'area di rigore in posizione centrale: in altre partite in questa situazione abbiam preso gol questa volta il Senatore Luca recupera palla e fa partire il contropiede, scambia con Lollo (o Paoli?) che serve Massimo che dopo una cavalcata di 60 metri si ritrova a tu per tu con il portiere, vorrebbe servire qualcuno e prima di poter entrare con la palla e tutto dentro la porta tira: 3-1.
Il 4-1 è così concepito: passaggio di Lollo verso Luca al limite dell area che palla la palla a Paoli, il quale dalla linea di fondo crossa ed Occhia, dopo un paio di belle incornate fuori dallo specchio della porta, realizza di testa.
Su una mezza ripartenza (namadò so mej de Arrighe...) Emi trova il modo di siglare la sua primissima doppietta con la Real: 5-1.
Il 6-1 è su rigore di Lollo, rigore di Lollo concesso per una duplice parata di un difensore avversario.
Il 7-1 è ancora di Occhia, come? Ma che cas ne so...
SCIAMBOLA! Partita vinta e tutti pronti a spruzzare... mangiare dall'aficionado Angelo.

Sotto pubblico la prima edizione della Gazzetta di Occhia: il protagonista della prima pagina chi sarà mai? eheheheh

0 commenti: