Partita al Calpino stadium

Ieri (sabato 27 settembre) amichevole contro i ragazzi dell'FC Ponte, forsempronesi già incontrati l'anno scorso.
Partita tranquilla fatta sia per "migliorare la gamba" sia per testare il campo di calcio a 8 di Fermignano. In realtà più calcio a 7 perchè la lunghezza è di 60 metri e non i 70 canonici, anche se alle spalle di ciascuna delle due porte ci sarebbero quei 5 metri di spazio che potevano essere sfruttati... nonostante questo le condizioni del campo sono più che buone.

Venendo alla partita ci schieriamo con Cico in porta,Luca e Tado in difesa,Tallo davanti alla difesa,Paoli a destra,Mino a sinistra,Jonny mezzapunta e Occhia centravanti.
Questo nel primo tempo,mentre nel secondo Tallo e Tado si scambiano così come invertono le fasce Paoli e Mino.

Il risultato?
Boh...!?? Abbiamo vinto di qualche gol ma il risultato preciso non lo sa nessuno.

Migliore in campo?
Il nostro portierone!
Potrebbe far pensare che abbiamo concesso tantissimo... non è proprio così però in campionato servirà qualche copertura in più da parte di tutti e 4 i centrocampisti.
Sicuramente accusiamo l'assenza di un giocatore che faccia "girare" la squadra... speriamo che gli infortunati recuperino al più presto.
Ci ritroviamo martedì al Magellano per una partitella con l'Atletico Borghetti

Girone di ferro... ma che sfiga!

Ed ecco i “magnifici” 3 gironi del prossimo campionato…

Girone A
Bar Dukes (la testa di serie)
Number One (Pesaro)
Fandango
C’era una volta l’Eclypse (i reduci dell’Or.Ma/Eclypse)
Torrette (una volta si chiamava Sterrantino)
Tre Ponti
BigKick (lo Zannini Team affronterà per la prima volta i cugini del Tre Ponti)
Ristorante da Jano (la squadra di Emre)
Ponte (i ragazzini di Fossombrone)
Ponte Sasso (nuova squadra fondata da qualche ex-Torrette…aria di derby)

Girone B (il nostro)
Cesari Abbigliamento
Mengaroni (Pesaro)
Calcinari (Pesaro)
Flinston
Metal Club
Real Borgaccese
Ambiente e Industria
Drink Team
Genoa


Girone C
Bar dello Sport
Pantano (nuova squadra di Pesaro proveniente dal Csi)
Risikoop
Da Poldo (il vecchio Real Flaminio ma senza Tonno)
Sinergia Fabbrini (il fu Centroluce)
Caffè dello Sport
Atletico Borghetti (non potevano mancare!)
Old Boys (alla undicesima stagione!!)
Piccioli Team (la squadra di Lollo Marini,Diama,Piccio…un po’ di All Blacks)
Fano 2 (temibile rientro dopo un anno di pausa)

Abbiamo beccato il girone da 9 che è sicuramente il girone più tosto perché non si può discutere sul valore di Metal Club (4 finali di cui 3 vittoriose e comunque sempre almeno ai quarti di finale),Genoa (che ritornano dopo un anno di Csi e che vantano una finale Uisp) e Cesari Abbigliamento (l’anno scorso vittoriosi nel proprio girone e terzi classificati finali) ma so per certo che forte è il Mengaroni (nuovo squadra di Pesaro che ha nelle sue fila 4/5 giocatori che l’anno scorso giocavano in Figc) e si dice che discreto sia il Calcinari (un po’ di Classic ma principalmente di Wish,soprattutto Stefanelli,uno dei bomber dello scorso campionato).
Chi rimane?
Noi (rimaneggiati… almeno all’inizio),i Flinston (osso duro che l’anno scorso è andato ad un passo dal buttar fuori i futuri campioni del Red Passion),il Drink Team (che conosco poco) e l’Ambiente&Industria di Felo e di quel mat di Dajko ;)
Sarà durissima…

Prima amichevole stagionale...

Prima amichevole stagionale… non è andata particolarmente bene…
Parecchie assenze importanti che già si sapevano e che ci accompagneranno almeno per tutto il mese di ottobre e cioè
1) Lollo (ritorno previsto per novembre anche se lui sbava dalla voglia di giocare a nemmeno 2 mesi dall’operazione ai legamenti della caviglia),
2) Jerry (il capitano ne avrà ancora parecchio,diciamo che il 2008 non lo vedrà in campo),
3) Rondo (il suo rotuleo non si quando gli permetterà di giocare),
4) Ernest (‘n se capisc un cas… prima doveva tornare ad ottobre,poi l’ortopedico gli dice che prima di gennaio se lo scorda,poi sembra che ce la farà per la fine dell’anno… mistero…).
Non ho citato Maicol,che durante l’anno purtroppo salterà parecchie partite, perché causa i ritardi di Mino,Tado e Tallo ha dovuto giocare i primi 10 minuti in borghese… (le scarpe da gioco per l’occasione erano le Bikkembergs tanto per intenderci).

Abbiamo giocato ieri (sabato 20 settembre) contro il Genoa,
squadra sempre molto competitiva, che ha messo in luce la nostra attuale scarsissima condizione fisica.
Formazione iniziale con il “solito” 2-1-3-1 con Cico in porta,Vladi e Luca in difesa,io davanti alla difesa (m’è toccato giocare 10 minuti…),Paoli a destra,Maicol a sinistra,Jonny trequartista e Occhia punta.
Teniamo botta i primi 10-15 minuti subendo solo un gol… al che si pensa che con l’arrivo dei 3 ritardari si possa migliorare… invece squadra in bambola causa giocatori forzatamente fuori ruolo (Jonny) e praticamente tutti fuori condizione… e quindi subiamo un gol dietro l’altro,non mi ricordo come li abbiamo presi ma sicuramente mi ricordo che in nessuno di questi i nostri 2 portieri hanno avuto colpe.
Due portieri perché a metà partita è subentrato Cioffi al cugino Francesco ben figurando pure lui.
Gli altri cambi sono stati nella successione:
Tado per me,Tallo per Maicol,Mino per Occhia (con Jonny spostato davanti,Tallo mezzapunta e Mino a sinistra),Occhia che rientra al posto di Paoli (con Occhia provato come centrocampista avanzato e Tallo che va destra) ed infine Paoli per Luca (con Tado spostato dietro,Mino davanti alla difesa e Paoli che torna a destra).

La partita dovrebbe essere finita con il risultato di 8/9-3/4 con un paio di gol di Jonny ed gli altri non so di chi.
Alcune considerazioni fattibili:
1) forma fisica assolutamente da migliorare e per questo motivo torneremo,come l’anno scorso,ad allenarci e fare un’amichevole tutti i martedì al Magellano;
2) Occhia e Jonny sono entrambi due prime punte e salvo casi particolari sarà difficile schierarli insieme,anche se con un po’ di buona volontà…
3) La difesa non solo come condizione fisica ma anche come numero attuale di giocatori disponibili vacilla e parecchio
4) E’ ancora molto presto ed il campionato è moooolto lungo quindi calma e gesso.

Martedì sera dovremmo affrontare il Bar San Cristoforo di Pippo “Zlatan” Cappelli formazione che disputa il Csi e che l’anno scorso ha raggiunto un’ottima semifinale… si prevede un’altra partita difficile.
Sabato prossimo invece ri-incontreremo il Genoa e vedremo se saremo un pochettino migliorati.

Riunione calcio a 8 del 10 settembre - Parte seconda

Ma veniamo al punto fondamentale della riunione...
Quante squadre partecipano quest'anno?
Quale sarà la formula del campionato 2008/2009?

Le squadre dovrebbero essere 30 (29 certe ed 1 incerta): delle 27 squadre dell'anno scorso non confermate sono Isola di Fano (torna all'Uisp ad 11),Metal Nuova,Red Passion (vanno a fare la terza categoria con il nome di Villa Fastiggi),Classic e mi sa Pozzo Alto.
Di squadre nuove ce ne sono 2 di Pesaro (AC Pantano e Mengaroni),una di Ponte Sasso (da non confondersi con quella storica di Torrette),le rientranti Genoa e Fano 2,i reduci degli All Blacks capitanati dal triumvirato Diama-Piccio-Lollo,una squadra che al momento si chiama "Come Fabio" (che non so sia fanese o pesarese) più l'incerta.

PRIMA FASE
3 gironi da 10 squadre con partite di andata e ritorno --> 18 giornate al termine della quali le prime 6 di ogni raggruppamento lotteranno per la conquista del campionato e le ultime 4 si giocheranno la coppa Fanum Fortunae o coppa dell'amicizia... in pratica una coppa per far giocare (giustamente) almeno altre 5 partite a quelle squadre che altrimenti sarebbero eliminate.

SECONDA FASE
Poule scudetto
Le prime 6 dei 3 gironi della prima fase verranno redistribuite ,rimescolate, in altre 3 poule da 6 squadre: dopo 5 partite di solo andata si qualificheranno per i playoff scudetto le prime 4 di ogni poule di cui 4 direttamente ai quarti di finale ed 8 al turno preliminare...
Sorge una domanda... se le poule scudetto sono 3 come si fa a scegliere 4 squadre?
Ossia passano le prime di ogni poule,e su questo non ci piove,ma quale delle seconde?

Poule coppa Fanum Fortunae
Le ultime 4 dei 3 gironi della prima fase andranno a comporre 2 poule da 6 squadre: le prime 4 accedono direttamente ai quarti di finale.


L'organizzazione ha cercato di garantire un buon numero di partite,esattamente 23 (18 nella prima fase più 5 nella seconda), ed una seconda fase stimolante per tutte e 30 le squadre partecipanti.

Sarà fondamentale per molte squadre il sorteggio iniziale dei 3 gironi della prima fase... capitare in un girone di ferro potrebbe precludere l'accesso alle poule scudetto... ma in fondo c'è sempre la coppa...

Riunione calcio a 8 del 10 settembre - Parte prima

Ieri sera c'è stata la riunione tecnica-informativa del prossimo campionato di calcio a Uisp della nostra provincia.

Qualche piccola novità riguardo ai terreni di gioco...
Data la necessità di dover disputare 2 partite in più rispetto l'anno scorso si mantiene il campo in pozzolana del Fenile (senza spogliatoi oltreche ovviamente senza docce) e rimangono come previsto tutti gli altri (Polveriera,Magellano,Ponte Sasso,Rosciano).
La novità sta nella possibilità data dall'organizzazione di potersi scegliere (pagando la differenza) il campo di casa...e su questo punto la discussione si è accesa...ma in fondo è rimasta limitata ad un dialogo a 2 tra l'organizzatore ed il reponsabile di una squadra che sosteneva che così si avvantaggia chi ha più soldi...
Altra novità è la disponibilità ,per chi optasse per la scelta del campo di casa, di 3 nuovi campi in sintetico: 1 a Cuccurano di fianco alla fornace previsto per novembre (!?),1 a Tre Ponti pronto per gennaio (!??) ed 1 a Fermignano (!!!) già disponibile.

Oltre a questo tema del campo di casa,già dibattuto l'anno scorso ma poi accantonato,sono state ripetuti discorsi fatti l'anno scorso riguardo a regolamento,ecc ecc

In particolare:
1) particolarità della regola della sostituzione: il cambio deve essere fatto dalla metà campo e a gioco fermo solo in caso di segnatura di rete,rimessa dal fondo,grave infortunio,intervallo tra il primo ed il secondo tempo...
Solite discussioni (in parte giuste secondo me) sul fatto che possono passare anche 10 minuti prima di poter fare un cambio e quindi sarebbe opportuno tornare alla possibilità di effettuare la sostituzione su fallo laterale... l'organizzazione ha obiettato che questo è il regolamento nazionale... ma io so che non esiste un regolamento nazionale del calcio a 8...e allora!?
Allora il regolamento nazionale è quello del calcio a 7... ma come direbbe un ex-ministro..."che c'azzecca?"... il calcio a 8 è nettamente diverso da quello a 7 sia per stile di gioco (molto più vicino al calcio a 11) sia per campi nei quali abitualmente giochiamo (per dimensioni e fondo).
E quindi lasciamo perdere per favore sto calcio a 7,noi giochiamo a calciotto!
Secondo me basterebbe un piccolo compromesso nel rendere possibili i cambi sui calci d'angolo... comunque sia non mi sembra un punto così importante.

2) Ogni squadra deve portare almeno 2 palloni a testa giocabili

3) Ci deve essere più rispetto sia tra noi giocatori (non mi sembra che ci siano tutte ste cagnarate tra i calciatori...) sia verso i direttori di gara che fanno del loro meglio...

4) Obbligatorietà della visita medica

Dimenticavo... quest'anno è gradita la partecipazione di 1/2 componenti per squadra a 4 lezioni da 2 ore di un corso di Primo Soccorso

Maglie

Tutti i prezzi li considero per un completo composto da maglia,pantaloncini,calzettoni e numero

Jako modello Celtic

il maniche lunghe costa 22 euro
il maniche corte 20 euro
















Jako modello Inter

maniche lunghe 20 euro
maniche corte 18 euro
















Mass modello Newcastle (solo maniche lunghe)

costo poco più di 16 euro

















Mass modello Barcellona (sarebbe il Newcastle a maniche corte)

costo poco più di 14 euro

NOTA: il rivenditore mi ha praticamente sconsigliato Mass (me lo ha ripetuto diverse volte...) perchè ultimamente ritarda le consegne: si rischia di cominciare il campionato senza aver le maglie,ma se avessimo delle maglie tappabuchi... pensandoci bene ci sarebbero quelle usate per il torneo estivo di Ponte Sasso di 2 anni,occorre darne una raccolta e vedere quante sono.





Osservazioni:
1) i modelli a maniche lunghe costano circa 2 euro in più a singolo completo, secondo me d'inverno una a maniche corte con una "maglia della salute" a maniche lunghe sotto va più che bene,almeno a maggio non si crepa dal caldo...

2) come ho scritto sopra ho compreso nel prezzo del completo calzettoni e numero ma spesso quando un rivenditore dice un prezzo non li include (i calzettoni difficilmente vanno sotto i 4 euro a paia e la numerazione sotto i 25 euro)

3) la SPESA COMPLESSIVA sarà data da 18 completi giocatore (quelli visti sopra)
+
2 completi portiere
(il prezzo riferito dal rivenditore è circa 25 euro a completo)
+
2 paia di guanti (gli ultra-economici me li passa a circa 10 euro a paia)



IN CONCLUSIONE:
Jako Celtic maniche lunghe = 466 euro
Jako Celtic maniche corte = 430 euro
Jako Inter maniche lunghe = 430 euro
Jako Inter maniche corte = 394 euro
Mass Newcastle (maniche lunghe) = 358 euro

Mass Barcellona (maniche corte) = 322 euro

Quale di queste?
Pro Jako: qualità tessuto migliore, consegna rapida e certa nei tempi
Pro Mass: costo inferiore
Maniche lunghe o corte?

Chat


Get your own Chat Box! Go Large!