Anteprima Risultati Giornata n°14

Girone A
Real Sora - AAA Lazio 1 - 9
Metal Club - Bar Number One 6/7 - 2
Bar Dukes - Red Passion 3 - 2
FC Ponte - I Flinston
Real Borgaccese - Drink Team

Classifica dopo la 14à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Bar Dukes - 34 (13)
2_Real Borgaccese - 30 (12)
3_Metal Club - 30 (13)
4_Bar Number One - 26 (13)
5_I Flinston - 20 (12)
6_AC Pantano - 19 (12)
7_FC Ponte - 13 (12)
8_Drink Team - 7 (11)
9_Red Passion - 7 (13)
10_AAA Lazio - 8 (12)
11_Real Sora - 3 (13)



Girone B
FC Calcinari - Risikoop 5 - 5
Mojito FC - Old Boys 2 - 4
Sanpaternianese - Fandango 5 - 5
Atletico Borghetti - Ferri Distribuzione
Enomet - Metauro United

Classifica dopo la 14à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Sanpaternianese - 28 (12)
2_Enomet - 25 (12)
3_Ferri Distribuzione - 24 (12)
4_Risikoop - 23 (13)
5_Fandango - 22 (12)
6_Mojito FC - 20 (13)
7_FC Calcinari - 16 (13)
8_Metauro United - 14 (12)
9_Sinergia - 12 (12)
10_Atletico Borghetti - 5 (12)
11_Old Boys - 4 (13)



Girone C
Big Kick - Bridge Stone United 5 - 5
Bar dello Sport - Polisportiva Tre Ponti
AC Mengaroni - Pro Evolution Sant'Orso
Fano Due - Cesari Abbigliamento
Dinamo Trulla - Villanova

Classifica dopo la 14à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Bar dello Sport - 24 (12)
2_Fano Due - 23 (12)
3_Polisportiva Tre Ponti - 22 (12)
4_AC Mengaroni - 21 (12)
5_Villanova - 20 (12)
6_Dinamo Trulla - 17 (12)
7_Cesari Abbigliamento - 16 (12)
7_Bridge Stone United - 17 (13)
9_Big Kick - 11 (13)
10_Pro Evolution Sant'Orso - 5 (12)

Liscio come l'olio

Real Borgaccese - Red Passion 7 - 1

Terza partita nel giro di una settimana e terza vittoria, gara che al contrario della trasferta infrasettimanale contro l'AAA Lazio ci vedrà sempre avanti e mai in difficoltà.
Partono questi 8: Franci, Luca, Picchio, Niba, Paoli, Pato, Maicol, Occhia.
Non è che giochiamo chissà quale partita ma dopo neanche 20 minuti ci ritroviamo sul 3-0 con tripletta di Maicol che non sfinito dal calcetto e con la fascia di capitano sul braccio fa valere le sue doti balistiche.
Ovvio che un golletto dobbiamo pur concederlo... fallo di Picchio sulla riga dell'area di rigore e tiro dal dischetto giustamente concesso: 3-1.
Entrano in campo in successione Massimo, Soro e Lollo (il nostro numero 10 all'inizio della seconda frazione di gioco).
Il quarto gol arriva ad inizio secondo tempo su una palla recuperata da Pato che serve molto bene Lollo che segna da posizione centrale poco dentro l'area di rigore.
La partita scorre liscia, molte occasioni plateali sprecate (quelle di Paoli e Lollo sono da Mai dire Gol), un brutto fallo subito da Massimo e la tripletta di Soro che si guadagna una mini-fornitura di RedBull... ahahahahah
Adesso ci aspetta il Drink Team prima della pausa ma soprattutto ci aspetta la cena!!!
Prima badem a giokè per ben... e poi comunque vada la partita dobbiam festeggiare e spazzare via quel velo di tristezza che inevitabilmente ci sarà per l'addio (spero con tutto il cuore che sia un arrivederci!) di un ottimo giocatore ma soprattutto di una grande persona.

le pagelle di ziliani... prendi 3 paghi 1

FRANCI:7.5 il nostro portierone, dopo un piccolo stop all’esordio, sta tornando ad essere quello dello scorso campionato.. sicuro in area, dirige la difesa, si fa sentire, chiama palla, e si fa trovare sempre pronto… A pesaro ottime parate, a rosciano c’è voluto un tiro dagli 11 metri per batterlo. L’unica pecca sono quei fastidiosi goal su punizione, per il resto è il solito felino… IN CRESCITA

ROSCO:7+ l’uomo abilis chiamato “Gianluca Roscini”, si presenta, dopo il forfet del n°1 cicoli dell’ultimo minuto, in forma non proprio smagliante: immancabile sigaretta in bocca, tosse secca degna di un ottantenne che alla vita ha ormai ben poco da dare, capello scomposto, occhio vitreo e fisico da rivedere… subito partono le imprecazioni e i gesti scaramantici dei compagni.. poi al pronti via ancora stralunato prende goal da un tiro a sorpresa avversario, e da qui la metamorfosi… si ricorda che per 10 anni è stato il Benji Price della Real Borgaccese, e inizia a far miracoli, sfoggia parate d’istinto, annienta avversari nell’uno contro uno, colpi di reni, sicuro nelle palle alte, riflessi da gatto… insomma incontenibile! ROSCO, (disse MAURO il messia), ALZATI E VA IN PORTA

PICCHIO: 7
- sicuro come pochi a dirigere la difesa, tanto che pare canticchi durante le partite “questa è casa mia, qui comando io”… “leggermente” scomposto nel rigore causato contro il red passion. DIRIGENTE

VLADI 6.5:
il nostro gladiatore, fermato da un dolore al nervo sciatico, pare stia lavorando per essere in forma per il drink team… sembra che il fisioterapista gli abbia detto di ricominciare con calma, senza carichi di lavoro elevati, infatti è stato avvistato mentre correva con solo 3 sacchi di cemeto da 50 kq l’uno sulle spalle, come riscaldamento. ROCCIA

LUCA: 6/7
tre partite, tre buone prestazioni… contro il ponte per poco non trova quel goal, grazie ad una scorribanda offensiva, che gli manca ormai dall’ultima coppa dei campioni dell’inter... da segnalare che a borgo massano, stava per entrare in campo con una tuta mimetica usata come calzamaglia sotto ai pantaloncini da rabbrividire… solo le minacce del mister di metterlo fuori rosa sono riuscire a fermare quell’insano, e antiestetico gesto. SALVATE IL SOLDATO LUCA

MASSIMO 7-: sulla corsia sinistra è la solita freccia pronta a ripartire con le sue scorribande….a volte forse troppo lezioso in qualche giocata che fa un po’ tremare per la paura del contropiede, ma è da riconoscergli il merito di rendere il gioco della real molto più fluido quando lui è in campo. Inoltre nei prossimi mesi doverebbe uscire nei migliori negozi di giocattoli una nuovo prodotto firmato giochi preziosi chiamato Brontolix… pare si tratti di peluches che appena calzi il pulsante borbotta qualcosa, sono state caricate ben 3000 frasi diverse, e le pile sembra che non finiscano mai… DURACELL

NIBA:6/7
il cecchino si infortuna col ponte, colpisce contro l’AAAlazio, e gioca una buona gara contro il red passion. Ormai ricopre tutti i ruoli, purché le punizioni per il mancino siano tutte le sue! JOLLY

PATO: 7.5
é difficile trovare in un gigante di 168 tutto quel temperamento, combinato con una tecnica sopraffine… l’oriundo pirito lotta a centrocampo come un leone e riparte con la leggiadria di una ballerina classica. È praticamente impossibile sradicargli la palla dal piede, e riesce ad esprimere grandi giocate con una facilità unica. Per lui il solito assist dall’angolo calciato perfettamente a fermignano, va in goal nell’infrasettimanale a borgo massano e contro il red passion sfoggia una partita splendida, con grandi recuperi a centrocampo e ripartenze micidiali . Peccato che ci abbia dato la brutta notizia dell’addio alla real da gennaio per il suo ritorno in patria, beh compagno, se mai ti tornasse in mente di tornare, la maglia nero-verde sarà lì pronta per te. Grazie di tutto, in campo e fuori dal campo! SUERTE BUOMA AMIGO

PAOLI: 6.5 a fermignano un assist, a pesaro un goal e a rosciano un gran goal mangiato… garrincha sembra ancora lontano da quello che l’anno scorso seminava il panico sulla fascia… SALI E SCENDI

MAICOL: 8.5 tre patite 8 reti segnate, e una decina di assist sfruttai più o meno bene dai suoi compagni, insomma i commenti si fanno da soli… quando decide di dar una svolta alla partita, inizia a bombardare il portiere avversario con quel piattone magico n° 45 e non ce n’è per nessuno. se riesci ad aggiudicarti uno come lui nell’asta del fantacalcio, in difesa puoi anche permetterti di schierare molinaro, onynew, peluso e cirillo tanto sei al sicuro… TRASCINATORE

LOLLO: 9 - 6.5 - 7 il cosacco, come previsto, sente moltissimo la partita di inizio anno con gli amici di fossombrone e gioca una partita da incorniciare, un mix tra cuore, grinta, tecnica ed intelligenza calcistica… segna una tripetta che trascina la real alla prima vittoria stagionale. Nelle altre gare due solito indispensabile regista. FANTASIA 100%

SORO: 7.5 a fermignano Cristiano Soro Ronaldo fa impazzire i difensori fossombronesi, che ancora si chiedono dove sia andato. Sabato invece infila una tripletta con una facilità degna di un grande bomer. Ed ora, red bull… (povero me, me tocca pranda il mutuo) Ps i tifosi hanno chiesto gentilmente dei smetterla di imitare il portoghese allargando le gambe durante la la preparazione del calcio di punizione. CR9

OCCHIA: 7/8
per il bomber bottino piuttosto magro visto che in tre partite, tra l’altro ricche di goal, ha segnato solo una rete, tap-in vincente contro i giallo-verdi ; ma ha sfoggiato comunque prestazioni mastodontiche. Il “vecchio” , che si è sentito sulle spalle il peso dell’attacco nero-verde, è tornato quel grande centravanti che conoscevamo. Partecipa a tutte le azioni offensive, tiene palla, fa salire la squadra, piglia botte su botte, insomma RINATO!

MAURO: 4 oltre a non organizzare più un allenamento dal lontano 1986, credo sia l’unico allenatore al mondo in grado di farsi allontanare dalla panchina senza concedersi il lusso di mandare a fanculo l’arbitro! UNICO

ROBY: 7,5 cuore e grinta. 9° GIOCATORE IN CAMPO (tra l’altro è diventato un asso anche nel poker texas hold’em)

Anteprima Risultati Giornata n°13 + Recuperi

Girone A
Bar Dukes - Bar Number One 4 - 4
AC Pantano - I Flinston 3 - 5
FC Ponte - Real Sora 7 - 3
Real Borgaccese - Red Passion 7 - 1
AAA Lazio - Metal Club 1 - 6

Recuperi
Red Passion - Drink Team 3 - 6
AC Pantano - Bar Dukes 3 - 4


Classifica dopo la 13à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Bar Dukes - 31 (12)
2_Real Borgaccese - 30 (12)
3_Metal Club - 27 (12)
4_Bar Number One - 26 (12)
5_I Flinston - 20 (12)
6_AC Pantano - 19 (12)
7_FC Ponte - 13 (12)
8_Drink Team - 7 (11)
9_Red Passion - 7 (12)
10_AAA Lazio - 5 (11)
11_Real Sora - 3 (12)



Girone B
Metauro United - Mojito FC 5 - 3
Old Boys - Sanpaternianese 5 - 6
Enomet - FC Calcinari 5 - 3
Atletico Borghetti - Risikoop 1 - 4
Sinergia - Ferri Distribuzione 4 - 4

Recuperi
Mojito FC - Sanpaternianese 2 - 4

Classifica dopo la 13à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Sanpaternianese - 27 (11)
2_Enomet - 25 (12)
3_Ferri Distribuzione - 24 (12)
4_Risikoop - 22 (12)
5_Fandango - 21 (11)
6_Mojito FC - 20 (12)
7_FC Calcinari - 15 (12)
8_Metauro United - 14 (12)
9_Sinergia - 12 (12)
10_Atletico Borghetti - 5 (12)
11_Old Boys - 1 (12)



Girone C
Villanova - Big Kick 17 - 3
Pro Evolution Sant'Orso 2009 - Bar dello Sport 3 - 6
Cesari Abbigliamento - Polisportiva Tre Ponti 2 - 5
AC Mengaroni - Bridge Stone United 2 - 3
Dinamo Trulla - Fano Due 4 - 1

Recuperi
Bar dello Sport - Bridge Stone United 1 - 6
AC Mengaroni - Dinamo Trulla 6 - 1

Classifica dopo la 13à giornata
Posizione_Squadra - Punti (Partite giocate)
1_Bar dello Sport - 24 (12)
2_Fano Due - 23 (12)
3_Polisportiva Tre Ponti - 22 (12)
4_AC Mengaroni - 21 (12)
5_Villanova - 20 (12)
6_Dinamo Trulla - 17 (12)
7_Cesari Abbigliamento - 16 (12)
7_Bridge Stone United - 16 (12)
9_Big Kick - 10 (12)
10_Pro Evolution Sant'Orso - 5 (12)

Il 2010 inizia bene

Dopo un lungo periodo di inattività da blogger dovuto prima al portatile che mi ha fatto bestemmiare e poi al periodo natalizio torno a scrivere parlando delle prime due partite del 2010.

FC Ponte - Real Borgaccese 4 - 7
Dopo un'anno e mezzo torniamo a giocare nel sintetico di Calpino (Fermignano), di nuovo con i ragazzi del Pesso, stavolta con in ballo i tre punti.
La formazione iniziale è così composta: Rosco (avete letto bene...), Luca, Picchio, Niba (che verrà poi colpito da un torcicollo...), Maicol, Lollo, Dade, Occhia; Vladi, Paoli e Pato pronti a subentrare.
Neanche un minuto ed andiamo sotto con una rete segnata con un bel tiro dalla media distanza di Spadoni: si capisce subito quanto può essere importante tirare in un campo non molto lungo (60 metri) e con porte regolari.
Passano pochissimi minuti e pareggiamo con un rigore trasformato da Maicol.
Altrettanto in fretta subiamo la seconda rete realizzata da Ligi.
Da questo momento inizia il Brianza-show che ben assistito dal resto della squadra (da segnalare un'ottima prestazione di Soro) trascina la Real con una tripletta: tiro da fuori area, colpo di testa (!!!) su calcio d'angolo come al solito ben calciato da Pato e... non mi ricordo il terzo...
I forsempronesi non mollano e riescono quasi a riaprire la gara con un'altro tiro di Spadoni deviato da un nostro difensore ed uno di Luzi che riprende la respinta della difesa su una punizione al limite dell'area.
Il timbro finale alla partita lo mettono Picchio con una punizione che viene deviata non so da chi, Occhia che lesto raccoglie un pallone in area di rigore e da uno splendida conclusione di Lino che toglie le ragnatele all'incrocio dei pali proprio all'ultimo minuto.



AAA Lazio - Real Borgaccese 3 - 6
Recuperiamo il martedì sera l'ultima partita del girone di andata rinviata per neve.
Il campo che vede questa gara di Champions è Rio Salso: ultima gita per questa prima fase.
Gli otto che partono sono: Franci, Luca, Picchio, Massimo, Paoli, Lollo, Pato, Occhia; Niba e Maicol inizialmente in panca.
Prendiamo subito le redini del gioco e costruiamo da subito diverse palle gol: la prima rete è segnata da Paoli su assist di Pato.
Continuiamo a giocare bene ma sprechiamo troppo sia per imprecisione che per poca cattiveria sottoporta.
Gol sbagliati... gol subito "grazie" anche ad un arbitro che per un tempo e mezzo fischia a senso unico (non lo dico mai ma quando era talmente evidente...): punizione inesistente al limite dell'area di rigore ben calciata... 1-1.
Riprendiamo a macinare gioco: la logica conseguenza è il nuovo vantaggio grazie al mancino di Niba che ribatte in rete una respinta di un difensore.
Il primo tempo si chiude sul 2-1 per noi.
Partita ben indirizzata? No...
Su un'intervento impreciso di Franci un avversario segna con il resto della nostra difesa poco reattiva: 2-2.

Alle difficoltà di questo momento continua una prestazione arbitrale irritante: alla terza/quarta volta che faccio notare, sempre con educazione e senza mai alzare la voce, l'esigenza di un maggior equilibrio nei falli fischiati... che succede? Mi richiama? No... mi allontana dal campo... certe persone soffrono di manie di protagonismo... A fine partita sono andato a scusarmi (non so neanche io di cosa) e mi sento rispondere che devo ancora imparare tanto... mmm...

Torniamo alla partita: riusciamo a riprenderci e torniamo in vantaggio con un'inserimento in area di rigore di Pato.
Oh.... adess va liscia... sal cas...
Da un tiro al limite dell'area di Lollo parte un'incredibile contropiede ben concretizzato da Bertini: 3-3.
A questo punto sale in cattedra Maicol che segna 3 gol uno dietro l'altro.
Da evidenziare la grande partita giocata da Occhia: ha fatto salire la squadra, ha dato una mano in copertura, il gol non è detto che sia sempre tutto per una punta.