PAGELLE

REAL SORA - REAL BORGACCESE 2-8

FRANCI: 7 Pronto e reattivo su un paio di occasioni.Incolpevole sui due goal.Intuisce anche il rigore.
PICCHIO: 8 Un muro invalicabile davanti all'area di rigore e assist-man perfetto a Coutinho nel secondo tempo.
LUCA: 7 Buona gamba e l'attenzione che serve anche se si è in vantaggio di parecchio.
MACHO: 8 Uragano di fascia che turbina avversari come ombrelloni!!!
TOMMY: 8 Un gran tiro dalla distanza(goal),piedi buoni e mente fina svolge con diligenza il compito assegnato.
MANUEL V: 7 Magari va piano(forse per la sua condizione precaria)ma arriva lontano,persino segnando il suo primo goal con la Real.
NIBA: 7 Disegna tre situazioni da goal e crea superiorità!Se alla fine non ci riesce con i piedi lo fa con le mani.
PAOLI: 7 Parte da capitano umile e coraggioso.Ottimo pressing e accellerazioni improvvise.Sfiora il goal su azione bellissima della Real.
COUTINHO: 7 Stop di classe e primo goal stagionale con scavetto.Ara la fascia sicuro fino a fine partita dove provoca il rigore del secondo goal avversario.
LOLLO: 9 IL MIGLIORE:Grande prova la sua!Ha dominato il centrocampo segnando la sua seconda tripletta stagionale!!!
SCIAMBOLA: 6 Meno brillante del solito,paradossalmente regala il meglio in fase di contenimento,ma lui deve dare di più in fase offensiva.
SORO: 8,5 è il vero utilizzatore finale della manovra:doppietta e quinto goal stagionale.Sempre più imprescendibile in attacco.
OCCHIA: 6,5 Entra e da subito profondità in un ruolo che non è neanche il suo.Si batte con carattere e si procura falli intelligenti per far respirare la squadra.
TONTINI M: 8 Ritrovata la squadra e si permette rotazioni intelligenti in vista della trasferta delicata di Pesaro.

O Fortuna....

Dinamo Trulla - Real Borgaccese 1 - 0

Sabato 20 novembre ci presentiamo alle 14.45 al Fenile. Dopo un anno di pausa ritorniamo in questo campo che ha subito nel frattempo un restyling: dal fondo di pozzolana è passato a quello in erba sintetica... ciò è positivo... meno lo sono le dimensioni di gioco... il campo più che da calcio a 8 sarebbe da 7 visto che non raggiunge nemmeno i 60 metri di lunghezza ed i 35 di larghezza.
Altra novità stagionale è la presenza a bordo campo di Lino che non impegnato nel calcetto viene a fare il tifo... maledetto...il (vice) capitano non abbandona mai la sua nave... ahahahahah!!! Ciao Maicol! Ci manchi ;)
La squadra che dovremmo affrontare è la Dinamo Trulla: squadra coriacea personalmente già vista all'opera un paio di volte che (al completo) sicuramente farà soffrire qualsiasi squadra.
Da quello che mi ricordo rispetto l'anno scorso è stata rinforzata dall'arrivo di Giacomo Marchesi e di 2 ex della Fandango che fu: Salvi e Ottaviani, proprio quest'ultimo si rivelerà determinante nel risultato finale.

Partiamo con questa formazione: Franci, Tommi, Picchio, Luca, Paoli, Manuel, Niba, Soro.
Non siamo sicuramente brillanti, nonostante questo il gioco cerchiamo di imporlo anche se con scarsa efficacia negli ultimi 15 metri.
Con maggiore determinazione nel primo tempo qualcosa di veramente pericoloso si sarebbe potuto creare invece c'è poco da segnalare.
Da ricordare purtroppo c'è l'azione che porta al gol degli avversari: palla appoggiata a Manuel che la perde, la sfera finisce nei piedi di Ottaviani, Tommi che si trova più avanti dell'avversario ci pensa quella frazione di secondo per forzare il recupero, assist rasoterra dell'ala sinistra verso la fascia opposta, Luca anch'egli più avanti di (mi pare) Giovannini cerca l'intervento disperato e commette fallo che ci costa la massima punizione.
Appunto... ci sta che uno dei 2 terzini si proponga lasciando a volte il centrocampista laterale avversario dietro di sè, non ci sta che lo facciano entrambi i terzini.
Rigore ben realizzato da Giacomo Marchesi: 0 - 1 alla metà del primo tempo.

Passiamo al secondo tempo.
Entrano o sono già entrati Massimo, Lollo, Paoli, Valerio, Occhia ed Emi.
La partita cambia decisamente d'aspetto con i neroverdi a spingere sull'acceleratore andando a schiacciare i pesaresi nella loro trequarti.
Tantissimi palloni giungono fino al limite dell'area di rigore ma ci manca sempre quel guizzo, quel mix di grinta e qualità che ci servirebbe per trasformare queste azioni in gol. Di occasioni limpide ne avremo diverse: con Valerio che a pochi passi poteva realizzare di punta; con Dade che riesce a girarsi, liberarsi dalla marcatura, concludere e vedersi negare il gol da un'intervento di un difensore sulla linea; un tiro volante di Lollo su un cross; ed altri svariati tiri ribattuti, rimpallati a pochi metri dalla porta avversaria.

Di positivo c'è la reazione nel secondo tempo, di meno positivo c'è la solita difficoltà a creare azioni pericolose se quei 2-3 uomini chiave non sono in giornata.
Occorre far notare che probabilmente in un campo come Rosciano la partita sarebbe finita in modo diverso ma come si dice... con i se e con i ma la storia non si fa...





Real Borgaccese - Radio Esmeralda 7 - 1

La sorte dà, la sorte toglie...

O Sorte
come la luna
tu sei variabile,
sempre cresci
o decresci


Dopo sta sburronata andiamo a commentare la partita con la squadra di Mohorovic.
Tutta la fortuna che non abbiamo avuto contro la Dinamo Trulla l'abbiamo ricevuta in questa partita sotto forma di 3 reti in formato flipper: tiro, deviazione del difensore, gol.
Ma a differenza della partita del Fenile dove il risultato di 0-1 testimonia quanto la sorte sia stata fondamentale, quì l'abbondante risultato finale non teme repliche.

Partiamo con Franci, Tommi, Picchio, Niba, Tim, Manuel, Paoli, Dade.
Dopo i primi minuti nei quali tentiamo di imporre noi il ritmo alla partita escono gli avversari man mano ci costringono ad arretrare il nostro baricentro.
Quello che mi piace però è che le volte che riversiamo nella metacampo avversario siamo più decisi del solito soprattutto con Dade che finalmente fa quello che un centravanti dovrebbe fare: prendere palla, difenderla, far salire la squadra e casomai prendere falli fruttuosi.
Da un fallo subito da Dade scaturisce il primo gol: punizione battuta dallo stesso Soro poco sotto il cerchio di centrocampo, deviazione prima di Niba, poi di un difensore... 1-0!
Dopo questo gol ci siediamo un pò andando a subire troppo le iniziative avversarie: sulla nostra fascia sinistra nasce il gol del pareggio siglato dal n°14.
Teniamo botta e l'ingresso di Lollo ci dà quel vigore importante per decidere la gara: la seconda rete viene da Tim, la terza da Dade dopo una bella azione partita dal centro e rifinita sulla sinistra, la quarta da un tiro di Niba (!?) che colpisce il palo e poi va a carambolare sul portiere per finire in rete.
Il primo tempo finisce 4-1.

Nel secondo tempo la Real amministra e arrotonda il risultato con Valerio grazie ad un tiro ancora deviato da un difensore, Niba su un tiro da centrocampo che si infila all'incrocio e Lollo all'ultimo minuto che solo contro il portiere lo salta e conclude a porta sguarnita.





Real Sora - Real Borgaccese 2 - 8

Che gli avversari fanesi non sembrino particolarmente concentrati sulla partita è abbastanza evidente fin da subito dato che arrivano alla spicciolata e si inizi per questo motivo con 10 minuti di ritardo, ma questo non deve sminuire la buona gara giocata dai nostri che non incontrano difficoltà in nessun momento (forse a parte negli ultimi minuti con risultato ampiamente acquisito).

In quel di Tre Ponti si gioca nel primo vero sabato d'inverno, il freddo accoglie questi 8 di partenza: Franci, Tommi, Picchio, Massimo, Paoli, Lollo, Niba, Dade.
Visto l'andamento della partita elencherò solo i gol.
Dopo parecchie occasioni sfumate nei primi 15 minuti la partita viene sbloccata da Lollo che si ripete nel 2-0.
Va poi a segno Dade, mi pare, per 3 volte e Tommi con un tiro da centrocampo a chiudere il primo tempo sul 6-0.
Nel secondo tempo vanno in gol Manuel con un discreto tiro da fuori area ed Emi con la scavetto sul portiere.
Emi protagonista anche sul secondo gol del Sora dato che causa il rigore.

PAGELLE

REAL BORGACCESE-RADIO ESMERALDA 6-1

FRANCI: 6,5 Nulla da fare sul goal bello degli avversari!Riesce ad evitarne altri.Ringrazia il nemico che dimostra cuore d'oro.
PICCHIO: 7 Ha il compito arduo di marcare Barbaresi che si muove in tutto il fronte avversario.Barbaresi non riesce a saltarlo mai e i pericoli avversari sono pochi.
VEGLIO M: 6,5 Cross perfetti e tanta grinta!Prestazione convincente,ma è ancora troppo lento!
TOMMY: 6,5 Dalla sua parte questa volta non commette errori,fila tutto liscio.
LUCA: 7 Dimenticato il grossolano errore dell'ultima partita esegue un compito pulito e diligente in copertura senza rischiare niente.
MACHO: 7 Quando entra dalla sua parte,il numero 14,autore dell'unico goal avversario,finisce solo per dare calcioni!Macho non gli fa vedere più una palla poi lo innervosisce sempre più e alla fine l'arbitro lo espelle!!!
COUTINHO: 6 Assatanato ma un po impreciso e tanto nervoso!fortunato che l'arbitro non l'abbia sentito!
PAOLI: 6 Cresce di partita in partita anche se spende molto in fase offensiva e poco in quella difensiva.Molto prezioso in questo momento della stagione per la Real!
NIBA: 7,5 Fortunato e micidiale!Grande prestazione per il numero 5 della Real che trova la sua seconda doppietta stagionale!Il primo goal è fortunato e bravo a farsi trovare al posto giusto al momento giusto.Poi il secondo solito tiro da cecchino,da centrocampo,sotto l'incastro!
LOLLO: 7 Appena entra triangolo con Soro ed è subito Goal Real!!!Nel finale si toglie la soddisfazione di segnare il suo decimo sigillo stagionale!!!
TIM: 8 IL MIGLIORE: Grande motorino inesauribile sulla fascia destra.Sostiene gli attacchi ma sa anche tornare e sacrificarsi.Suggela una bella prestazione segnando la sua seconda rete stagionale.
SORO: 7 Con lui in area la Real è più pericolosa!protegge palla,la scarica e segna.A B C del calcio facile ma efficace.
SCIAMBOLA: 6,5 Rileva Soro nel secondo tempo.Si batte e sbatte per prendere palla ovunque gli capiti.Suo il tiro che determina l'autogoal avversario.
TONTINI M: 7 Se il fine giustifica i mezzi lui ha ottenuto quel che voleva!Haveva promesso che questa squadra prometteva cose interessanti!!!ed ecco quà un'altra bella vittoria!!!

PAGELLE

DINAMO TRULLA-REAL BORGACCESE 1-0

FRANCI: 6 Non potrebbe fare molto di più sul rigore tirato,riesce ad evitarne un altro con una bella parata.Secondo tempo quasi da spettatore perchè attacca solo la Real!
PICCHIO: 6,5 Almeno una buona notizia è il ritorno del centrale difensivo.Comanda bene la difesa e fa buone chiusure sulle icursioni avversarie,poi mister Tontini lo sostituisce per precauzione.
TOMMY: 6 nel primo tempo è costretto a qualche rilancio affannato mentre nel secondo tempo dalla sua parte non patisce le avanzate degli avversari!!
LUCA: 4,5 Sbaglia alcuni appoggi e provoca il rigore che purtroppo determina la partita!giornata sfortunata per il senatore!!
MACHO: 6,5 Entrato nella ripresa sulla sinistra garantisce pochi spazi agli avversari che provano ad attaccare dalla sua parte.
VEGLIO M: 6 Al rientro corre e contrasta,ma no basta l'impegno.Avrebbe avuto bisogno di maggiore collaborazione da parte dei compagni di reparto.
NIBA: 5 Da lui ci si aspetta tanto ma tutti hanno una giornata no,eppure lui avrebbe dovuto garantire quel qualcosa in più che è mancato nella fase d'impostazione.
COUTINHO: 6 In fase offensiva non riesce mai a sfondare.Però si fa notare con delle buone chiusure in fase difensiva.
TIM: 6 Lotta con caparbietà su tutte le palle che passano nela sua zona.
PAOLI: 6 Vivace ma non trova il nmero ad effetto che ha rilanciato la Real nelle due ultime partite.
LOLLO:6 Porta vivacità in aria:di sinistro sfiora il goal poi due tiri al volo da fuori aria!Ma oggi non è giornata!!
SCIAMBOLA: 6 Sue le due incursioni in aria nella ripresa.Purtroppo gli avversari sono bravi e fortunati a chiudere tutti gli spazi.
SORO: 6,5 IL MIGLIORE:La sua conclusione nei sedici metri è quella che va più vicino al goal.Il difensore gli nega il goal del pareggio salvando sulla linea che sicuramente avrebbe cambiato la partita.
OCCHIA: 6 Lotta e si muove molto per prendere e difendere palla.I viola gli sono sempre addosso e lui non riesce ad innescare tiri pericolosi.
MAURO T: 6,5 Per quanto sia punita da un unico episodio, la Borgaccese gioca una delle sue migliori partite.Infatti il secondo tempo attacca a pieno organico non subendo pericolosi attacchi!Uno stop amaro ma che ci può stare.Comunque questa squadra promette cose interessanti.

Vittoria amarissima

Real Borgaccese - Bargotto 11 - 3

Partita che a dispetto del risultato è stata tutt'altro che una passeggiata.
Formazione iniziale: Franci, Tommi, Gerry, Massimo, Paoli, Niba, Tim, Soro.
Quello che ci difetta da subito è la concentrazione e la cattiveria agonistica: non se pol veda che avem paura dle pal alt... ecchecazz...
Così come non va bene che dipendiamo dai soliti nomi: siamo in 8 in campo e tutti dobbiamo contribuire sia alla fase difensiva (scontato...) sia a quella offensiva.
Non possiamo non proporsi per andare a prendere palla per timore di perderla: gli esterni di centrocampo tendono spessissimo a fuggire verso la porta avversaria costringendo i difensori a giocate individuali complicate o a lanciare lungo.
Discorso leggermente diverso per le punte.
A calcio a 8 c'è solo 1 punta che deve ovviamente fungere da centravanti il quale andrà spesso a ricever la sfera spalle alla porta, inevitabilmente dovrà protegger palla e il più delle volte appoggiarla: è chiaro che la punta si prenderà ogni tanto delle randellate ma... It's football... e comunque prender falli a calcio a 8 nella trequarti avversaria è già mezza rete.
Per concludere con queste "banalità" devono aggiungere che se la punta deve appoggiarla i compagni devon offrire questo scarico... se scappano tutti verso la rete avversaria come cas fa la punta???
Torniamo alla partita... prendiamo 2 reti su disimpegni sbagliati della difesa, mi sembra che in entrambe le occasioni Massimo (ma che cas te abbatti se qualche volta non giochi bene!?) sbaglia il colpo di testa andando a servire un'avversario.
Accorcia le distanza Paoli di sinistro da fuori area ma torniamo sotto di 2 reti sempre su uno svarione che, se non ricordo male, vede complice anche Franci per un'uscita tardiva.
Parlare di colpe di 1 o 2 persone sarebbe stupido dato che più o meno tutti e 8 son stati fiacchi nei primi 20 minuti di partita.
La svolta la dà l'ingresso di Lollo: da qui in poi non mi ricordo benissimo la successione dei gol... ci provo...
2-3 Lollo
3.3 Tommi
4-3 Lollo
Altri 3 reti di Occhia nella versione ala destra: tutti e 3 nel secondo tempo
Due di Sciambola di cui uno a porta vuota su assist di Gerry
Uno di Tim su azione insistita sulla destra
E mi pare uno di Niba.

Dopo il 5-3 la partita non ha più storia perchè il Bargotto smette di far quel buon gioco di cui si era reso protagonista e smette soprattutto di correre.
Devo far notare che le voci sul Bargotto squadra di gente che legna sono assolutamente infondate.

A fine partita il Capitano in un contrasto appoggia male la gamba con il ginocchio che gli si gira... speriamo tutti che sia meno grave di quello che si teme: FORZA GERRY!!!!

E dato che propri in questi giorni son tornati in auge i vecchi cartoni animati...

Fammi provare Capitano un'avventura
dove io son l'eroe che combatte accanto a te.
Fammi volare Capitan senza una meta
tra i pianeti sconosciuti per rubare a chi ha di più

Come un lampo è il suo pugnale che lui lancia contro il mal,
ma è un uomo generoso come il mar.
Nel suo occhio c'è l'azzurro, nel suo braccio acciaio c'è,
nero è il suo mantello, mentre il cuore bianco è

PAGELLE

BARGOTTO-REAL BORGACCESE 3-11


FRANCI: 6 Sicuramente sui due goal subiti poteva fare meglio,per il resto normale amministrazione .Quando la Real prende il largo diventa una giornata da relax!
GERRY: 8 IL MIGLIORE:Sono rimasti pochi aggettivi per definire questo campione con la C maiuscola!C di capitano C di cuore lui ci mette in questa partita da incorniciare! con due assist a porta vuota e il solito muro imbattibile dietro.Poi l'infortunio a fine partita che non ci voleva proprio!IN BOCCA AL LUPO CAPITANO!!!!!!!!!
LUCA: 6,5 Entra quando la Borgaccese ha un cospiquo vantaggio.Attento e preciso, anche se poco impegnato,chiude bene tutti gli spazi.
MACHO: 6,5 Primo tempo irriconoscibile per il nostro pendolino!Non gli riesce niente ed è anche sfortunato.Sembra proprio la sua serata storta!Nella ripresa Mister Tontini lo lascia in campo e azzecca la mossa!Cambia letteralmente marcia,infatti tre goal della real vengono dai suoi piedi e raddrizza una serata cominciata male!
TOMMY: 7 Esegue un compito pulito e intelligente in copertura con qualche svolazzo offensivo dal quale proviene il primo goal stagionale con la Real!!!CONTINUA COSI!!!
TIM: 7 FINALMENTE IN GOAL!Sfiora anche il raddoppio,oltre al lavoro sporco sorprendono gli inserimenti costanti e puntuali!
NIBA: 6,5 Parte male in mezzo al campo nel primo tempo e si innervosisce anche con la panchina!Poi piano piano si calma e comincia a giocare alla sua maniera distribuendo e recuperando palloni importanti!
LOLLO: 7 L'anima di questo Real!Quando entra si fa vedere subito con un colpo di testa che manda in porta sciambola.Gioca per altri venti minuti segnando la sua seconda doppietta stagionale poi esce per un affaticamento muscolare.
PAOLI: 7 è ancora lui che rilancia la Real in corsa segnando la nostra prima rete! e che rete!Tiro da fuori aria e palla che si infila sotto la traversa.Un ((soldatino)) affidabile che garantisce il massimo impegno.
SCIAMBOLA: 7 finalmente lo vediamo in versione di attaccante!Si fa trovare pronto sui due passaggi che lo mandano in porta e segna la sua prima doppietta con la Real!Poi altre due grosse occasioni lo potrebbero mandare in rete ma per questa volta va bene cosi!A PROPOSSIT!!! APPOGGIALAAAAAAAA!!!!!!!!!!
SORO: 6,5 è l'unico ad inizio partita insieme a Paoli a creare qualche grattacapo alla difesa avversaria.Poi viene sostituito sicuramente per scelta tecnica.
OCCHIA: 8 Incontenibile Occhia entrato in versione fascia bombarda la porta avversaria segnando ben tre reti!!Giornata strepitosa per il nostro bomber che segna la sua sesta rete stagionale!BENTORNATO!!!!!
COUTINHO: 6,5 Quando entra il centrocampo beneficia della sua maggiore freschezza grinta e tanta corsa!Questo è quello che ci vuole!!!Nessuna paura!!!!
MAURO T. 7 La sua Borgaccese anche se sotto di due goal reagisce bene!Addirittura esagerando!Le scelte fatte gli danno ragione (vedi Macho non sostituito ,Occhia sulla fascia e Sciambola in attacco.Un bel passo in avanti!!!

Io non conosco alcuna parola "Addio"...

...l'ho cancellata dal mio vocabolario.

Che non son di molte parole è abbastanza evidente...
Penso (a torto parrebbe) che le parole non dette siano a volte più dense di significato di tanti discorsi...
Farò parlare altri più vecchi di me...

Ovidio:
“... ma vi è un unico uccello, che si rinnova e da sé si rigenera: gli Assiri lo chiamano FENICE; non di frumento né di erbe, bensì vive di lagrime di incenso e di stille di amomo. Quand'esso ha compiuto cinque secoli di vita, con le unghie e con il puro rostro si costruisce un nido fra i rami di un leccio o nella sommità di una flessibile palma. E non appena qui vi ha cosparso spighe di delicato nardo e trito cinnamomo e fulva mirra, sopra vi si adagia e fra gli aromi conclude il suo tempo. Ma da qui, come si tramanda, dal corpo paterno nuovamente nasce una piccola Fenice, destinata a vivere altrettanti anni” (Metamorfosi)

Dante Alighieri:
«che la fenice more e poi rinasce,
quando al cinquecentesimo appressa
erba né biada in sua vita non pasce,
ma sol d'incenso lacrima e d'amomo,
e nardo e mirra son l'ultime fasce.»
(Divina Commedia, Inferno XXIV, 107-111)

A tratti il video è da bimbominkia... le immagini e la canzone "My immortal" meritano


L'ARABA FENICE
La Fenice è l'uccello Sacro del fuoco e, secondo la tradizione, è originario dell'Arabia anche se gli antichi egizi furono i primi a parlarne come Bennu.
Dopo aver vissuto per un lungo periodo (da 500 fino a 12994 anni, a seconda delle mitologie), quando la Fenice sentiva sopraggiungere la sua morte, si ritirava in un luogo appartato e costruiva un nido sulla cima di una quercia o di una palma.
In questo luogo accatastava ramoscelli di mirto, incenso, sandalo, legno di cedro, cannella, spigonardo, mirra e le più pregiate piante balsamiche, con le quali intrecciava un nido di forma ovale.
In questo nido infine vi si adagiava, attendendo che i raggi del sole l'incendiassero, lasciandosi poi consumare dalle sue stesse fiamme mentre cantava una canzone di una soavità ineguagliabile.
Per via della cannella e della mirra che bruciano, la morte di una fenice è spesso accompagnata da un gradevole profumo.

Dopo nove giorni, dal cumulo di cenere emergeva poi una nuova piccola fenice che, alimentata dai raggi solari, cresceva rapidamente fino a trasformarsi in una nuova radiosa, giovane e potente Fenice nell'arco di tre giorni.

Forza Capitano!!


Un grande abbraccio e un forte augurio da parte di tutta la Real Borgaccesse per una pronta
e serena guarigione. Siamo sicuri che affronterai questo momento un po' fastidioso con tenacia
( ...e qualche stecca!! ) cosi come hai sempre condotto la squadra in campo in tutti questi anni.  
Forza capitano!!

Ciao a tutti,
Mino.

Tutti sul banco!


C'è solo un capitano......

Anteprima Risultati Giornata n°5

Girone C
Enomet - Bar Number One 4 - 5
Real Borgaccese - Bargotto 11 - 3
Red Passion - BridgeStone United 0 - 1
Villanova - Radio Esmeralda 5 - 3
Real Sora - Dinamo Trulla 2 - 3
Sanpaternianese - City Bar (martedì ore 21.00 Tre Ponti)

Classifica dopo la 5à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Villanova - 15
2_Bar Number One - 10
3_Real Borgaccese - 10
4_City Bar - 9
5_Sanpaternianese - 9
6_Enomet - 9
7_Dinamo Trulla - 9
8_Red Passion - 6
9_BridgeStone Utd - 3
10_Bargotto - 3
11_Radio Esmeralda - 1
12_Real Sora - 1




Girone A
Special One S.Club - Futura98 3 - 3 (mi pare)
FC Aldi - AC Mengaroni 3 - 7
Al Vecchio Doc - Mojito FC 2 - 11
FC Ponte - Bar dello Sport 5 - 3
Risikoop - Drink Team 4 - 3
FC Calcinari - Old Boys 5 - 4

Classifica dopo la 5à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Mojito FC - 15
2_AC Mengaroni - 12
3_Risikoop - 12
4_FC Ponte - 12
5_Special One Sporting Club - 10
6_FC Calcinari - 7
7_Bar dello Sport - 6
8_FC Aldi - 4
9_Futura 98 - 4
10_Drink Team - 3
11_Al Vecchio Doc - 3
12_Old Boys - 0



Girone B
AC Pantano - Ceramicando 4 - 5
Candelara - FC Prut 4 - 6
PES 2009 - Cesari Abbigliamento 4 - 2
Cerasa - AAA Lazio 6 - 2
Rio Salso - Tre Ponti ?????
Fandango - Metal Club (ha vinto il Metal)

Classifica dopo la 5à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Ceramicando - 12
2_FC Prut - 12
3_Metal Club - 12
4_Fandango - 9
5_AC Pantano - 9
6_Cesari - 9
7_Pro Evolution Sant'Orso - 9
8_Cerasa - 9
9_AAA Lazio - 3
10_Tre Ponti - 3
11_Candelara - 0
12_Rio Salso - 0

Altalena Real

Real Borgaccese - City Bar 4 - 5

La cronaca la completo entro stasera... intanto ricordatemi la successione delle reti...



Real Borgaccese - BridgeStone Utd 3 - 2

Formazione iniziale: Franci, Luca, Manuel, Gerry, Tim, Niba, Paoli e Occhia.
Quasi obbligata a causa delle assenze di Picchio (infortunio) e Tommi (influenza) e dell'arrivo all'ultimo secondo al campo da gioco di Tre Ponti da parte di Macho, Lollo e Sciambola.
Stentiamo parecchio a far gioco con Niba che fatica a ritrovarsi come regista poco supportato dai laterali di centrocampo che tendono spesso a fuggire in avanti e da Occhia che è in difficoltà nell'andare a prendere palla, trattenerla e soprattutto scaricarla (sia Luca che Dade devono cercare di più l'appoggio anche perchè le occasioni aumenterebbero considerevomente).
A mal partito anche lo stesso capitano che posizionato sulla sinistra (qui devo fare ammenda io... Manuel, Niba e Gerry avrei dovuto piazzarli diversamente) è autore di un brutto primo tempo.
Andiamo sotto su un'azione nata nella nostra fascia destra che trova Luca e Tim poco coordinati nei movimenti e manda al tiro l'esterno sinistro dello United.
Insisto nella stessa formazione senza cambi di posizione e senza alcuna sostituzione e il risultato qual è? 0 - 2...
Manuel effettua un passaggio pericoloso a Gerry, lasciato a dir la verità un pò solo, si trova pressato da 2 avversari, non vuole spazzare andando a perdere palla, sfera prontamente scagliata verso la nostra porta che vede il nostro portiere leggermente impreparato.
Ok... ne ho avute per tutti (giocatori e ct compreso)...
Il mister capisce che è ora di muovere qualcosa (deve guardare meno il cronometro e dare retta più a quello che succede in campo) ed effettua qualche cambio: prima entra Lollo al posto di Luca (sicuramente non uno dei più negativi...allora Mr che cas fei!?), poi Massimo al posto di Tim con Niba e Paoli che cambian di posizione.
Proprio Ale trova la via della rete con un bel diagonale da destra a sinistra.
Il primo tempo finisce con la Real sotto 1 - 2.

All'inizio del secondo tempo entrano Emi e Vale sulle fasce a centrocampo e Dade davanti.
Continuiamo a giocare male con i 3 nuovi entrati che poco contribuiscono a creare pericoli alla porta avversaria: un qualcosina di più fa Soro ma la sua scarsa mobilità ne pregiudica molto la pericolosità.
Non c'è molto da segnalare se non una bella azione e due calci da fermo.
L'azione è quella che ci vale il momentaneo pareggio con il nostro numero 10 che riceve da Niba palla al limite dell'area di rigore e con un discreto tiro rasoterra segna la sua sesta rete stagionale.
I due calci da fermo sono la punizione magistralmente battuta sopra la barriera (alla Del Piero... ahahahah!) da Lollo con la sfera si infila nel sette ed il rigore fischiato a favore degli avversari per un tocco di mano assolutamente involontario di Gerry, per nostra fortuna Franci si riscatta alla grandissima salvando i 3 punti.

In conclusione... è stata la nostra più brutta partita frutto di un approccio sbagliato e di una formazione iniziale errata e di cambiamenti in corso arrivati tardi: da parte mia dovrà trarne spunto per far sì che siano le prestazioni nel rettangolo di gioco a determinare chi debba giocare di più e chi di meno senza essere costantemente preoccupati di far giocare un buon minutaggio a tutti (so che prima o poi mi prenderò qualche vaffa...sempre disponibile al confronto, meglio se martedì e non subito a caldo dopo la partita di campionato).

PAGELLE

REAL BORGACCESE-BRIDGESTONE UNITED

FRANCI: 8 IL MIGLIORE:Non sembra immune di responsabilità sul primo goal.Mentre per il secondo non c'è niente da fare.Nella ripresa si esalta su un tiro dalla distanza e a cinque minuti dalla fine para il rigore che per la Real vale un tesoro!

LUCA: 6.5 Sta sulle sue e chiude bene gli spazi.Tra i difensori laterali del primo tempo è il più intraprendente.

GERRY: 6.5 Inizia sulla sinistra chiudendo bene l'avversario più temibile,anche se non è la sua posizione poi torna nei suoi passi ed è attento nelle chiusure e a concedere spazi agli avversari.

MANUEL V: 6 Schierato in mezzo alla difesa dilige bene e non soffre molto le incursioni costruite dagli avversari.Sul secondo goal dopo un bel recupero appoggia per Gerry(MALE)e gli avversari approfittano per il 0-2.

MACHO: 6.5 Il suo ingresso rivitalizza la manovra offensiva.Attento e sicuro nella fase più calda della partita.Continuo e deciso.

OCCHIA: 5 Continua a mandare in campo il fratello timido e maldestro!dov'è finito il bomber della prima partita?

PAOLI: 7 Con un tocco di fino cerca di segnare la prima occasione creata dalla Real.Poi dal suo piede il primo goal della rimonta.Si vede poco dietro ma gli inserimenti sono costanti e puntuali.

TIM: 4,5 Giornata storta per il nostro nuovo arrivato!Si divora un goal!la sua corsia è un telepass:gli avversari non si fermano.

COUTINHO: 5.5 Prova a metterci almeno corsa e grinta.Ha ancora il timbro LIGHT impresso sulla maglia.

NIBA: 6.5 Insolitamente schierato a centrocampo non parte benissimo,ma quando si riprende la sua fascia gli basta un suo piccolo delizioso tocco per mandare in goal Lollo e contribuire al successo.

LOLLO: 8 è l'uomo della svolta.Appena entra sradica la palla ad un avversario e innesca l' azione del primo goal.Nella ripresa segna prima su una punizione alla Del Piero poi su azione MAGISTRALE della Real su passaggio di Niba.

SORO: 6 La sufficenza è il voto medio tra il molto che fa (in fase di impostazione offensiva) e il tanto che non fa (in fase difensiva).

SCIAMBOLA: 6 Anche questa volta cambia più posizioni.Addirittura tre!Però se la cava!A volte un po lezioso ma quando si accende non è mai banale.

MAURO T. 4 Esagera col turnover iniziale e sbaglia a mettere i suoi in campo.

Anteprima Risultati Giornata n°4

Girone C
Enomet - Real Sora 8 - 2
Sanpaternianese - Bargotto 7 - 0
Bar Number One - Villanova 2 - 3
Real Borgaccese - BridgeStone United 3 - 2
Red Passion - Radio Esmeralda 5 - 3
City Bar - Dinamo Trulla 6 - 7

Classifica dopo la 4à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Villanova - 12
2_City Bar - 9
3_Enomet - 9
4_Sanpaternianese - 9
5_Bar Number One - 7
6_Real Borgaccese - 7
7_Dinamo Trulla - 6
8_Red Passion - 6
9_Bargotto - 3
10_Radio Esmeralda - 1
11_Real Sora - 1
12_BridgeStone Utd - 0



Girone A
Mojito FC - Futura98 3 - 2
FC Calcinari - FC Ponte 3 - 4
Bar dello Sport - Risikoop 0 - 4
Drink Team - FC Aldi 6 - 3
AC Mengaroni - Special One S.Club 3 - 1
Al Vecchio Doc - Old Boys 6 - 3

Classifica dopo la 4à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Mojito FC - 12
2_Special One Sporting Club - 9
3_Risikoop - 9
4_FC Ponte - 9
5_AC Mengaroni - 9
6_Bar dello Sport - 6
7_FC Aldi - 4
8_FC Calcinari - 4
9_Futura 98 - 3
10_Drink Team - 3
11_Al Vecchio Doc - 3
12_Old Boys - 0



Girone B
PES 2009 - AC Pantano 2 - 5
Metal Club - Ferri Distribuzione 5 - 3
Cesari Abbigliamento - Rio Salso 7 - 2
Tre Ponti - Cerasa 6 - 5
AAA Lazio - FC Prut 2 - 1
Fandango - Candelara 4 - 1

Classifica dopo la 4à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Ferri Distribuzione - 9
2_FC Prut - 9
3_Fandango - 9
4_AC Pantano - 9
5_Cesari - 9
6_Metal Club - 9
7_Cerasa - 6
8_Pro Evolution Sant'Orso - 6
9_AAA Lazio - 3
10_Tre Ponti - 3
11_Candelara - 0
12_Rio Salso - 0

PAGELLE

REAL BORGACCESE-CITY BAR

Franci: 5 Dalle sue parti passa il bello e cattivo tempo!Nega il goal in un paio di circostanze ma è impreparato in altrettante occasioni!Forza Franci più coraggio!

Picchio: sv Quel fastidio alla gamba proprio non lo molla!!

Gerry: 5,5 Entra al posto di Luca!Efficace per lunghi tratti del match,purtroppo per lui un errore grave che vale il pareggio,momentaneo!!

Macho: 7 Un lancio alla crema manda in porta Niba per l'uno a zero!Bravo a chiudere e soprattutto a inserirsi quando mostra la sua abilità nello stretto.

Tommy: 6 Risolve qualche situazione pericolosa!Più di una volta costretto al rinvio affannato!!

Manuel: 5.5 é l uomo davanti alla difesa!Distribuisce anche qualche buon pallone,ma finisce li!

Paoli: 6 Entra subito nel vivo della contesa.Non patisce le avanzate di Traiani e supporta i centrocampisti.

Coutinho: 5.5 Qualche sprazzo e nulla più!Poi esce acciaccato!

Lollo: 6,5 Un tiro un Goal!Poi si batte ovunque.

Luca: 5.5 Un paio di errori tecnici macchiano una prestazione sufficiente in appoggio.

Occhia: 5 Subito,all'inizio della partita,prende una brutta botta che condiziona la sua prestazione.

Soro: 6.5 Micidiale tiro dalla distanza che non lascia scampo al portiere avversario.

Sciambola: 6 Sballottato a destra e a sinistra fa quel che può!Molto lavoro oscuro,poi su un rilancio di franci spizza di testa per il gran goal di soro!

Tim: 5.5 Solo tanto e inutile movimento poi azzecca il lancio per il goal di Niba!!



Niba:7.5 IL MIGLIORE:Sicuro punto di riferimento!Ago della bilancia della manovra offensiva!Suggela con due goal una grande prestazione!!




Mauro T.: 5.5 L'impianto è ben costruito e collaudato:finché ha forza in mezzo la Borgaccese è superiore.I suoi però sbagliano un paio di volte con errori grossolani e non riescono più a fermare l'avanzata del City Bar.

Anteprima Risultati Giornata n°3

Girone C
Bargotto - Red Passion 6 - 3
Sanpaternianese - Dinamo Trulla 6 - 1
Bar Number One - Real Sora 4 - 0
Real Borgaccese - City Bar 4 - 5
Radio Esmeralda - Enomet 1 - 8
Villanova - BridgeStone United 8 - 2

Classifica dopo la 3à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_City Bar - 9
2_Villanova - 9
3_Bar Number One - 7
4_Enomet - 6
5_Sanpaternianese - 6
6_Real Borgaccese - 4
7_Dinamo Trulla - 3
8_Red Passion - 3
9_Bargotto - 3
10_Radio Esmeralda - 1
11_Real Sora - 1
12_BridgeStone Utd - 0



Girone A
Special One S.Club - Drink Team 8 - 3
Mojito FC - Old Boys 7 - 0
FC Aldi - Bar dello Sport 4 - 5
Risikoop - FC Calcinari 1 - 3
AC Mengaroni - Futura98 8 - 3
Al Vecchio Doc - FC Ponte 1 - 2

Classifica dopo la 3à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Mojito FC - 9
2_Special One Sporting Club - 9
3_Risikoop - 6
4_AC Mengaroni - 6
5_Bar dello Sport - 6
6_FC Ponte - 6
7_FC Aldi - 4
8_FC Calcinari - 4
9_Futura 98 - 3
10_Al Vecchio Doc - 0
11_Drink Team - 0
12_Old Boys - 0



Girone B
PES 2009 - Metal Club 2 - 5
Ferri Distribuzione - Candelara 4 - 2
Cerasa - Rio Salso 10 - 2
AC Pantano - Cesari Abbigliamento 5 - 2
FC Prut - Tre Ponti 9 - 4
Fandango - AAA Lazio 7 - 1

Classifica dopo la 3à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Ferri Distribuzione - 9
2_FC Prut - 9
3_Cerasa - 6
4_Fandango - 6
5_AC Pantano - 6
6_Cesari - 6
7_Metal Club - 6
8_Pro Evolution Sant'Orso - 6
9_AAA Lazio - 0
10_Candelara - 0
11_Rio Salso - 0
12_Tre Ponti - 0

City Bar, il "nuovo" Bar Dukes

Di nuovo c'è poco (ho visto solo 1 partita, potrei anche esser mancato qualcuno) ma decisamente importante: l'arrivo di Traiani Paolo, centrocampista proveniente dalla Vigor Senigallia militante gli anni scorso in Eccellenza... non c'è bisogno di dire che sia bravo... la prima partita, vinta 8-3, ha fatto 4 reti....

Spero che non si arrabbino se gli frego una foto ;)

Da sinistra verso destra
In piedi: Olivi, Mastri, Signoretti, Chiappori, Piantanelli, Bellucci
Accosciati: Barbanti, Marini A., Freguglia, Consolini, Caldari
P.S. Cecco in do cas eri!?
Traiani Paolo (con la maglia dell'Ostra Vetere)













Modulo
2-4-1


Portiere
Piantanelli: portiere molto reattivo, a dispetto dell'altezza non esagerata riesce ad essere abbastanza sicuro anche sulle palle alte.

Difensori
Olivi (n°7): il capitano, gran bel piede mancino (pericoloso sulle punizioni, l'anno scorso ci segnò), molto deciso negli interventi, bravo quindi sia nell'impostare l'azione che nel disturbare la punta, difetta a volte nel mantenere la calma.

Mastri: classico longilineo bravo di testa ed un pò macchinoso nei movimenti, un bel difensore.

Centrocampista arretrato
Bellucci: alto, tatticamente intelligente, una buona diga.

Centrocampista avanzato
In questo ruolo girano diversi giocatori
Consolini (mi pare il n°9): brevilineo, mancino, ottima tecnica, a calcio a 11 dovrebbe essere una seconda punta.
Olivetti (n°27): buon mancino pure lui, dotato di un buon tiro ovviamente di sinistro.

Centrocampisti di fascia
Signoretti (n°23): grinta, corsa e forza fisica notevoli, tiro (destro) potente e se in giornata anche preciso.
Traiani: piccoletto e svelto, destro... ambidestro, può giocare praticamente dove gli pare, gira indifferentemente nei 4 ruoli di centrocampo mantenendo corsa e lucidità inalterati, un cecchino se ha lo spazio per tirare sotto i 15-20 metri.

Punta
Chiappori (n°10): sarebbe più un trequartista ma con i piedi (soprattutto il destro) può giocare tranquillamente anche centravanti, non molto resistente, apparentemente lento ma nello stretto riserba sorprese, sui calci di punizione per i destri è quasi infallibile, tra i pochi capaci di aggirare la barriera.

Ho escluso altri buoni giocatori come i 2 Marini, Caldari, Cecchini e Freguglia.

Mi azzardo ad anticipare che come l'anno scorso andranno a vincere il girone della prima fase ma a contrario dell'anno scorso sono tra le squadre favorite per vincere il titolo (un'analisi dei gironi la farò tra 1/2 settimane, posso dire che l'A verrà vinto in scioltezza dal Mojito mentre il B sarà più combattuto anche se la squadra più attrezzata per le fasi calde dovrebbe essere il Cerasa).

Ritorniamo al City Bar...
NON REGALIAMO PUNIZIONI NELLA NOSTRA TREQUARTI!!! Non perchè non mi fido di Franci, ma perchè gli altri sono decisamente decisamente bravi.
Non schiacciamoci... molti di loro sono dotati di un'ottimo tiro dalla distanza.
E ricordiamoci di essere una squadra, sempre.

FORZA REAL!!!!!!!!!!

Ci vediamo venerdì sera alle 20.30 al bar di Borgaccio oppure direttamente al campo di Rosciano: chi opta per la seconda scelta mi faccia sapere.

PAGELLE

Sanpaternianese-Real Borgaccese 2-5

Franci:6,5 Un po colpevole sul secondo goal!poi una parata importante impedisce la rimonta degli avversari!

Tommy:6 Vittima sacrificale del passaggio sbagliato di Franci,fanno avvicinare gli avversari!Poi vigila e fa quel che deve con applicazione.

Manuel:6 Esordisce con la Real alla fine del primo tempo,piazzandosi davanti alla difesa del 2-4-1 di mister Tontini.Morde le caviglie di quelli che si trovano nella sua zona.

Gerry:7 Bentornato capitano!Deciso e convinto:dalle sue parti non si passa!

Macho:7 Dietro sbaglia solo una volta in occasione del primo goal avversario!Scatenato nella sinistra con Niba, si creano un autostrada che la Sanpaternianese non riesce ad arginare!Segna con irruenza il goal del 4-2.

Luca:6 Avrebbe meritato un voto oltre la sufficienza, ma anche lui sbaglia in occasione del primo goal, non aiutando Macho a chiudere sul numero venti Ramchi.

Tim:6,5 Anche lui esordisce la prima volta in campionato con la Real!Incursioni,recuperi e un bell' assist per Niba!Oro per mister Tontini.

Occhia:5 Il bomber si prende un turno di riposo!Buoni gli appoggi ma sbaglia una comoda trasformazione alla fine del secondo tempo.

Sciambola:5,5 Generoso, combattivo, entra per dare manforte sulla sinistra.Si divora una bella occasione da rete!

Soro:5,5 L'Impegno c'è!Ci prova, si batte, sfiora la rete!Ma è in ritardo di condizione!



Lollo:8 IL MIGLIORE:Spietato!Il primo goal su azione in campionato è un bagliore che illumina la sua prestazione!Tripletta e assist del numero dieci della Real che è in gran giornata!


Coutinho:5,5 Entra quando la Real soffre di più a centrocampo!Pochi minuti e occasioni giocabili!

Paoli:6,5 Sul piano fisico non teme confronti!Si batte e si dimena per conquistare palla!Sfiora il Goal!Ottimo pressing.

Niba:7 Palleggio,qualità,goal!!!sbaglia poco e recupera palloni!Con Macho una fascia da sballo!Esce alla fine del secondo tempo per una brutta brutta entrata del numero 5 PIANOSI!!!!

Mister Tontini:6 Sicuramente non è facile gestire quattordici giocatori!Rischia quando cambia modulo e mezza squadra alla fine del primo tempo!Nella ripresa aggiusta la Real con dei cambi mirati e si porta a casa tre punti pesanti.

Prima vittoria stagionale

Sanpaternianese - Real Borgaccese 2 - 5

Una Real quasi al completo (mancava Picchio per un dolore al polpaccio e Rosco data la presenza di Franci) si trova di fronte una delle squadre più temibili del girone: quella Sanpa di Mr Emre che ha incontrato solo 2 anni fa nel corso del torneo (poi vinto da noi) estivo di Rosciano.
Si parte con questa formazione: Franci, Tommi, Luca, Massimo, Paoli, Lollo, Niba e Occhia.
A disposizione: Gerry, Manuel, Tim, Emi, Vale e Dade.
Partiamo subito forte e andiamo sull'1-0 con un gran bel tiro a scendere sotto la traversa del nostro numero 10.
I nostri avversari non demordono e su una bella sponda della loro punta (Rivelli) trovano la via della rete con Ramchi che dall'interno dell'area di rigore fa partire un bel diagonale destra-sinistra.
Nonostante il pareggio subito siamo vivi e nel giro di una decina di minuti mettiamo segno un 1-2 sempre con Lollo: nella nostra terza rete partecipa anche un difensore avversario anche se probabilmente l'azione (molto bella sull'asse Macho-Niba) si sarebbe conclusa lo stesso con il nostro gol.
Termina così il primo tempo sul punteggio di 3-1 a nostro favore.

Tra la fine del primo tempo e l'inizio del secondo tempo effettuo dei doverosi cambi che complici pure il cambio di modulo, provato con successo in settimana con il Cesari, ci lasciano disorientati.
Incapaci di creare azioni offensive partendo dalla nostra difesa ci affidiamo a dei lancioni che il povero Dade non può addomesticare, ci ritroviamo così schiacciati nella nostra metacampo ma con ordine, grinta ed unione di intenti riusciamo a tener botta e solo grazie ad un nostro errore difensivo i Campanili riescono (meritatamente) ad accorciare le distanze.
A proposito dell'errore difensivo... ma porc... quando giocavo io avrei messo una firma per commettere solo 1/2 errori a partita... non demoralizziamoci per così poco! Capito Tommi!? ;)
Anche perchè nell'azione del 3-2 rialzandosi subito non avremmo subito la rete grazie alla bellissima uscita bassa di Franci.
Grazie al sacrificio di tutti il fortino nero-verde, che nel frattempo era tornato al collaudato 3-3-1, regge,
Gli ultimi 15 minuti riusciamo a realizzare diversi contropiedi molto pericolosi: due di questi vengono concretizzati rispettivamente da Massimo e da Niba.
Unica nota stonata è stato l'intervento da tergo su Niba da parte di un veterano del calcio a 8 come Pianosi, mi dispiace dirlo ma certi falli sono gratuiti (stava 5-2, a 2/3 minuti dal termine e la palla non era evidentemente prendibile), molto pericolosi e decisamente cattivi.
Ciò che mi ha fatto ancora più alterare è stato il richiamo del capitano della Sanpa a non perdere tempo e a far uscire dal campo Niba che era steso a terra decisamente dolorante... altro che scuse rivolte all'infortunato...
In fin dei conti non si può chiedere la luna... tra giocatori in campo, giocatori in panca e dirigenti eravamo una trentina... uno su trenta va bene... mah...

In conclusione è stata una bella partita, giocata bene da parte nostra per buona parte del primo tempo e nella parte finale del secondo, siamo stati capaci di soffrire quando una buona e corretta (tranne quell'episodio isolato) Sanpa ci ha messo sotto e per questi motivi abbiam vinto.

Ora ci aspetta un avversario durissimo... tutti insieme possiamo fare bene!

Anteprima Risultati Giornata n°2

Su richiesta del presidente di una squadra avversaria (grande Lollo!) ritorna questa rubrichetta... non garantisco di farla tutte le settimane però :)


Girone C
City Bar - Red Passion 6 - 2
Dinamo Trulla - Bar Number One 1 - 2
Enomet - BridgeStone Utd 8 - 4
Real Sora - Radio Esmeralda 5 - 5
Sanpaternianese - Real Borgaccese 2 - 5
Villanova - Bargotto 6 - 1

Classifica dopo la 2à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_City Bar - 6
2_Villanova - 6
3_Real Borgaccese - 4
4_Bar Number One - 4
5_Dinamo Trulla - 3
6_Red Passion - 3
7_Enomet - 3
8_Sanpaternianese - 3
9_Radio Esmeralda - 1
10_Real Sora - 1
11_BridgeStone Utd - 0
12_Bargotto - 0


Girone A
AC Mengaroni - Mojito FC 1 - 4
Bar dello Sport - Special One Sporting Club 1 - 8
FC Calcinari - FC Aldi 4 - 4
Futura 98 - Drink Team 4 - 2
Old Boys - FC Ponte 3 - 4
Risikoop - Vecchio Doc 7 - 5

Classifica dopo la 2à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Mojito FC - 6
2_Special One Sporting Club - 6
3_Risikoop - 6
4_FC Aldi - 4
5_AC Mengaroni - 3
6_Futura 98 - 3
7_Bar dello Sport - 3
8_FC Ponte - 3
9_FC Calcinari - 1
10_Drink Team - 0
11_Al Vecchio Doc - 0
12_Old Boys - 0


Girone B
AAA Lazio - Ceramicando 4 - 6
Candelara - Pro Evolution Sant'Orso 2009 1 - 2
Cerasa - FC Pruit 4 - 5
Metal Club - Cesari Abbigliamento 3 - 4
Tre Ponti - Fandango 2 - 6
Rio Salso - AC Pantano 0 - 4

Classifica dopo la 2à giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Cesari - 6
2_FC Prut - 6
3_Pro Evolution Sant'Orso - 6
4_Ceramicando - 6
5_Fandango - 3
6_AC Pantano - 3
7_Cerasa - 3
8_Metal Club - 3
9_AAA Lazio - 0
10_Rio Salso - 0
11_Candelara - 0
12_Tre Ponti - 0

Sanpaternianese

Cari miei Borgaccesi non prendete queste indicazioni come oro colato perchè si riferiscono principalmente ai "Campanili" dell'anno passato, comunque so ma chì e qualcò dovrò scriva...

Per le foto dei nostri avversari visitate il loro sito:
http://www.sanpaternianese.com/la-rosa/

Modulo preferito: 3-3-1
Portiere
Castangia (n°12)
, difficilmente incappa in brutte partite anche se come quasi tutti gli estremi difensori del nostro campionato soffre le palle, tra l'altro (me prenderet per mat...) quelle provenienti da falli laterali vicini alla bandierina battuti forti nel mezzo dell'area di rigore.

Difensore centrale
Marchini (n°18) forse ha preso il posto di Pianosi (n°5), quest'ultimo forte di testa, duro nei contrasti, il suo punto debole è la mancanza di velocità e a volte qualche fallo di troppo.

Terzini
Ferlito (n°3) e Della Santa (n°13) dovrebbero essere (contro di noi) i titolari: entrambi destri, il primo sulla fascia destra spinge leggermente di più del secondo posizionato sulla mancina.

Regista
Quest'anno dovrebbe essere Collaro (n°10) che mancherà per squalifica, sostituito da Costantini (n°4) se presente (in condizioni fisiche decenti è veramente un gran bel giocatore) o, forse e ripeto forse, da Della Volpe (n°2) di norma terzino titolare o anche centrale difensivo: giocatore che fa della fisicità e della grinta le sue armi migliori.

Esterni di centrocampo
I 2 posti se la dovrebbero giocare in 3.
Ramchi (n°20), ragazzo marocchino dotato di grandissima tecnica e sorprendente facilità nel saltare l'uomo, due suoi difetti sono la tendenza ad innamorarsi della palla cercando più la giocata raffinata (che è nelle sue corde) piuttosto che la conclusione a rete.
Fyraj (n°21), anche a lui piace molto il dribbling ma è molto migliorato nel partecipare al gioco di squadra, inoltre ha ottime capacità di corsa.
Trebbi (n°8), altro giocatore dotato di buon piede, autore di una tripletta nella partita d'esordio.

Centravanti
Nani (n°9), ex-Enomet, dovrebbe essere il titolare ma la partenza sprint di Rivelli (n°16) rende la scelta piacevolmente difficile a Mister Emre Bartolucci.
Nani è un'insolita prima punta perchè ha fisico da prima punta ma movimenti, agilità e piedi da da seconda: la sua capacità di tener palla lo porta spesso a cercare il tiro solo dopo essere entrato dentro l'area di rigore avversaria.
Rivelli è un jolly di centrocampo-attacco, meno agile di Nani ma decisamente pericoloso in quanto a realizzazioni almeno in questo inizio di stagione.
Entrambi molto bravi a far salire la squadra.

Ovviamente ho tralasciato altri giocatori ma ho cercato di focalizzare l'attenzione su quei giocatori che dovrebbero giocare di più.

In conclusione...
Facciamo notevolemente attenzione agli esterni, specialmente quelli di centrampo: è da lì che dovrebbe decollare il gioco offensivo della Sanpa.
E ai calci piazzati: Pianosi, Marchini e Della Volpe sono da marcatura molto attenta.

Ovvio che dovremo oltre a fermare il gioco avversario pensare a fare il nostro di gioco.
FORZA REAL!!!!!!!!!!!

Gli asini riprendon la marcia

Real Borgaccese - Bar Number One 3 - 3

Dopo quasi 3 mesi dall'ultima partita ufficiale (la finale del torneo di Rosciano persa ai rigori) e dopo quasi 5 dall'ultima di campionato torniamo a giocare per i 3 punti.
Le premesse potrebbero essere non delle migliori: l'avversario non è di quelli più semplici (l'anno scorso rimediammo solo 1 punto in 2 partite), patiamo qualche assenza (Franci. il Capitano, Dade e due dei nuovi acquisti Manuel e Tim), il precampionato è stato leggero in quanto a preparazione atletica (diciamo assente...) e a numero di amichevoli (risultate tra l'altro difficoltose).
Nonostante ciò in campo si presenta una Real non timorosa e propositiva... dopo 5 minuti siamo sotto di una rete... bella partenza...
Continuiamo a giocare ma a differenza dei nostri avversari sfruttiamo male i calci di punizione a nostro favore: se tiriamo fuori dalla specchio della porta è dura far gol...
Dimenticavo la formazione iniziale: Rosco, Tommi (ha già esordito con la Real nel torneo estivo), Picchio, Luca (oggi capitano), Paoli, Lollo, Emi (anche lui nuovo, anche lui ha già giocato a Rosciano quest'estate), Occhia.
Ritorniamo alla partita...
Cerchiamo di giocare palla a terra anche se il campo di Rosciano, reso scivoloso dalla pioggia, rende ciò complicato: gli avversari, forti del vantaggio, non rischiano giocate nelle loro metà campo affidandosi nel primo tempo soprattutto a lanci lunghi, gioco vanificato dalla buona prestazione della nostra difesa.
Poco prima della fine della prima frazione di gioco Occhia sfrutta una ribattuta della difesa e con una sforbiciata fa gonfiare la rete del BN1!
Andiamo al riposo sul risultato di 1-1.

Riprendiamo con la stessa formazione che ha chiuso il primo tempo che si discosta da quella iniziale per le sostituzioni di Luca con Massimo, Emi con Niba e Paoli con Vale.
Buona prestazione di Capitan Conti fatta di concentrazione ed interventi sicuri,
grandissima intensità da parte di Paoli (diobò...se riuscissi ad essere più cattivo vicino alla porta avversaria faresti una marea di gol),
gara timida da parte di Emi che probabilmente sente troppo la prima partita di campionato con la Real (sta calm!!! la panchina en è mica un'avversario che hai da prenda a casott! se a livello offensivo vedi che non riesci a combinare granchè puoi sempre dare tutto quando la palla ce l'hanno gli avversari, a volte Luca si è trovato da solo dietro, basta che giochi come quest'estate!).
Nella prima metà del secondo tempo rischiamo veramente poco dietro continuando nella ricerca del gol del vantaggio che arriva a Luca Bomber Occhialini autore di una grande partita.
Complice un calo fisico proprio di Occhia e delle condizioni fisiche non ottimali di Vale (ma porc... sarà possibil gì a fass i bicchier prima de vnì a giokè!?? ahahahah) a partire dal ventesimo andiamo in difficoltà, facciamo fatica a tener palla con la conseguenza di essere schiacciati.
Il golletto del pareggio arriva dopo un'azione insistita dei pesaresi che aiutati anche da qualche rimpallo e liscio nostro trovano la rete del pareggio.
Poco dopo su una possibile azione di contropiede a nostro favore, subita la rete del beffardo 2-3 ad opera di un mancino ad incrociare di Morri.
Questo 1-2 avviene in 5 minuti a cavallo tra il 25° ed il 30° del secondo tempo... colpo da ko in tante partite per tante squadre... non per la Real di stasera che con coraggio prima pareggia con una bella conclusione di Lollo e poi sfiora a pochissimi secondi dal termine il gol della vittoria sempre con il nostro numero 10.

Come ho sentito chiedersi dai nostri corretti avversari di giornata vi propongo la domanda: bicchiero mezzo vuoto o mezzo pieno?
Secondo me è mezzo pieno perchè un buon punto di partenza per una stagione che fino a pochi giorni fa sembrava dovesse essere all'insegna della sofferenza: potrebbe esserlo (tra l'altro le prossime 2 gare son con Sanpaternianese e City Bar/Bar Dukes vincitori l'anno scorso dei rispettivi gironi nella prima fase) ma sono ragionevolmente ottimista...
un poeta conterraneo dice "Gianni! L'ottimismo è il profumo della vita!!",
un grande fisico oramai trapassato affermava "È meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione",
io dico più semplicemente... Noi siamo la Real e daremo Tutto per far sì che Tutto sarà il meglio possibile.

SEMPRE FORZA REAL!!!

A breve articolo su Sanpaternianese (giochiamo a Tre Ponti venerdì sera, ci vediamo a Borgaccio alle 20.30) e prime considerazioni sui 3 gironi.
Appena racchetterò le foto dell'anno scorso le pubblicherò...
Se qualcuno si vuol proporre nel far le pagelle è ben accetto...

PAGELLE

-Real Borgaccese -Bar Number One-

Rosco:6,5 Un errore sul primo goal degli avversari. Poi si rifà con due belle parate.

Tommy:6 Debutto eccellente! Mezzo voto in meno perchè si abbatte dopo il goal del 2-3...momentaneo vantaggio degli avversari! MAI MOLLARE!!!

Macio:6 Quando entra sicuramente la Real dalle sue parti spinge di più! Si alza spesso per aiutare il centrocampo! Bravo in un paio di anticipi!!


Picchio:7
Il Migliore: Dalle sue parti non si passa! Grinta e determinazione (anche se un pò nervosino). Questo è il nostro centrale!!



Luca:6 Il senatore in veste di capitano gioca bene! Chiude gli spazi poi rilancia.

Lollo:6 Cerca di creare qualcosa senza riuscirci! Sfiora il goal in due occasioni! Poi va in goal su calcio piazzato per il definitivo 3-3

Paoli:6 Corre tantissimo! Due bei recuperi però poco incisivo davanti!!!

Sciambola: 5 Gioca a destra e sinistra! Ma il momento non gli è propizio! Gli manca lo sprint! Colpa di quelle 9 birre??

Niba:6 è in crescita! Buona l'interdizione che ha esercitato a centrocampo!

Coutinho:5.5 Debutto con un campo difficile ed insidioso! Tanta corsa ma poche incursioni!!

Occhia:7 Sempre micidiale sulle palle vaganti!! DOPPIETTA per il nostro bomber! Primo tempo devastante poi nel secondo cala! Colpa di un gigante?

Mauro:6 Sul piano del gioco prodotto e delle occasioni create. La Real avrebbe meritato sicuramente di più!

Stagione numero 12!!!!!!!!

Colpevolmente pubblico questo post dopo diversi mesi di silenzio... dovevo scrivere l'articolo della finale ma non ne avevo voglia, dovevo scrivere qualcosa per ringraziare tutti gli spendidi ragazzi che han composto la Real 2009/2010, dovevo scrivere qualcosa di speciale per chi ci ha lasciato, altri post per presentare la nuova Real, il nuovo campionato, il nostro girone... non ho fatto nulla di tutto ciò a causa di un'estate passata sportivamente ad organizzare e gestire il Torneo di Rosciano (pubblicherò qualcosa anche su questo) e problematica anche sotto altri punti di vista.

Ma ci sarà il tempo per far tutto ciò e per dimostrare che la Real è ancora nel mio cuore, spero che lo sia nei vostri... "Borgaccesi" nuovi e non...
Crediamoci sempre e sempre disposti a lottare, a soffrire e soprattutto a divertirsi per e con la Borgaccese!!!

Domani (venerdì) giocheremo la prima partita contro il Bar Number One che l'anno scorso ci ha lasciato solo 1 punto in 2 partite (su tutti ci ha bastonato il "biondo", il n°7): fischio di inizio ore 21.30 a Rosciano, ci si vede alle 20.30 a Borgaccio davanti al bar... chissà che ci fosse la possibilità di strappare una sponsorizzazione...



"Ho messo via un bel pò di cose
ma non mi spiego mai il perchè
io non riesca a metter via te."

A UN PASSO DAL TRIONFO....

Ragazzi, state per giocarvi una partita che per la Real Borgaccese e' gia un
traguardo storico, solo per questo voglio farvi i complimenti per un percorso
fantastico che avete affrontato con grinta e gioco di squadra.
Purtroppo per problemi fisici non ho potuto collaborare in alcun modo, ma
in queste fasi finali anche da tifoso a ridosso del campo, giuro che ho sofferto
e soprattutto gioito per le belle vittorie e l'accesso a questa meritata finale!
Io, ma penso molti altri compresi Mauro e Roby, sono gia' fieri di voi!
Logicamente tutti speriamo che sabato riuscirete a fare l'ultimo passo verso
il trionfo ma in ogni caso saranno applausi per tutti!!




...avete corso e lottato fino ad ora, co' ve costa fe' un'altro passo oramai??  :-)

Ciao a tutti,
Mino.



"Non so cosa dirvi davvero. 3 minuti alla nostra più difficile sfida professionale. Tutto si decide oggi. Ora noi o risorgiamo come squadra o cederemo un centimetro alla volta, uno schema dopo l’altro, fino alla disfatta. Siamo all’inferno adesso signori miei. Credetemi. E possiamo rimanerci, farci prendere a schiaffi, oppure aprirci la strada lottando verso la luce. Possiamo scalare le pareti dell’inferno un centimetro alla volta."

Compagni il momento che tutti aspettavamo da anni, che tutti sognavamo è arrivato. Siamo in finale, siamo ad un passo dal sogno, beh, ho letto da qualche parte che i sogni hanno bisogno di sapere che siamo coraggiosi. Io il mio sogno lo voglio raggiungere. Io voglio sommare tutte quei centimetri con voi...
Qualunque sia l'epilogo di questa stupenda stagione io sono davvero fiero di aver lottato al vostro fianco, al fianco di oguno di voi, da chi segna a chi non fa segnare, da chi allena a chi ci sostiene, da chi è protagonista e si guadagna sempre i complimenti di tutti a chi magari gioca meno ma quando gioca dà tutto, ed è subito pronto a mettersi da parte. Ringrazio tutti quanti, chi è venuto anche ad una sola partita, chi se n'è andato prima e chi è arrivato tardi. Chi continua a guardare le partite dal campo di grano perchè la sente troppo sua la partita. Ringrazio i tifosi che come sempre sabato ci sosterranno.
Il vostro Paoli Ziliani, colpevole di non aver sempre adempiuto ai suoi impegni giornalistici quest'anno (anzi quasi mai) oggi si sente di dare un 10 a tutti, qualsiasi risultato si ottega sabato.
Grazie ragazzi... siete grandi... uniti fino alla fine!!!

Impara l'arte e mettila da parte!

Dopo tanti anni la Real Borgaccese e' in finale!
Siamo tutti euforici e non vediamo l'ora di giocarci questa partita.
Ma in pochi si sono chiesti perche' dopo tanti tentativi andati in 
fumo, a volte per un soffio, quest'anno la Real ha centrato questo
obbiettivo con autorevolezza e maturita' da grande squadra??

   


   





   





   SARA' SOLO UN CASO???

   Ciao a tutti,
   Mino.

Finale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Real Borgaccese - Metal Club 4 - 2

Ci giochiamo una semifinale contro i rivali storici del Metal in quel di Rosciano in un venerdì sera abbastanza fresco per essere maggio.
Luca viene in panchina come massaggiatore perchè reduce da un'influenza mentre Matteo non è presente causa l'infortunio alla caviglia della partita scorsa.
Un buon numero di tifosi tra i quali Mino, Jonny, le dolci compagne di Lollo, Picchio, Gerry, Paoli, Luca, Dade e tanti altri che non cito anche perchè quando sono in campo tutto ciò che sta fuori dal rettangolo di gioco svanisce ai miei occhi.
Presente Rosco come secondo portiere ed importante aiutante nel riscaldare Franci.
La partita sotto la direzione di Lunghi di Fermignano alle 21.50 circa finalmente inizia dopo che l'altra semifinale è terminata ai rigori.

Partiamo con Franci, Gerry, Picchio, Massimo, Paoli, Lollo, Maicol, Dade.
Partita vibrante fin dall'inizio abbastanza equilibrata, equilibrio che viene spezzato da Bianchi che segna con un tiro da fuori.
Reagiamo ma è ancora il Metal che al 20° circa trova la rete con Rodriguez ben imbeccato sul secondo palo.
Questo 0-2 poteva abbattere anche un'elefante ma non la Real! Con la testardaggine del nostro animale simbolo cerchiamo ripetutamente la rete mettendo alle corde il Metal: lo troviamo con Maicol che con una "punticcia" in stile calcetto accorcia le distanze.
Non ci accontentiamo e prima con una girata di Paoli, poi con un tiro di Lollo ci avviciniamo al meritato pareggio.
Pareggio che sembra essere ottenuto sempre con Maicol che a distanza ravvicinata sbaglia un gol già fatto dopo che si era brillantemente procurato questa occasione.
La prima frazione di gioco termine sul risultato di 2 a 1 per il Metal Club.

Nel secondo tempo entra Occhia al posto di Dade e continuiamo a spingere fino al gol del pareggio di Lollo grazie ad un buon tiro dal limite dell'area.
Non ci accontentiamo e la pressione nero-verde continua con Occhia che crea problemi ai difensori avversari.
Proprio Occhia ci porta in vantaggio con un grandissimo tiro dalla distanza che si infila nell'incrocio dei pali.
A questo punto (è all'incirca il 15°) la stanchezza inizia a farsi a sentire e sia per questo motivo sia per il vantaggio sia per la pressione del Metal abbassiamo il nostro baricentro andando a difendere forse un pò troppo bassi: la grinta e il sacrificio di tutti ci consente di non rischiare troppo, a parte un colpo di testa di Bilancioni su calcio d'angolo.
Il Metal preme, preme e si sbilancia, dopo un paio di occasioni sprecate finalmente arriva il gol del 4-2 in contropiede con Lollo.
E ciò a pochi minuti dal termine nei quali ribattiamo al forcing del Metal con disciplina tattica e veloci ripartenze: rischiamo su un paio di punizioni battute da Vegliò Federico e Caverni, su azione ci pensa Franci che fa una bella parata su non mi ricordo chi.
Triplice fischio finale.... SIAMO IN FINALE!!!!
Onore al Metal che ci ha ovviamente fatto soffrire.
E ora non accontentiamoci!
Di solito porto delle citazioni tratte da film, libri o altro, questa volta è tutto frutto della mia scarsa fantasia :)

"Mancano pochi metri alla cima dell'Everest, la vetta ti sembra lì ma la stanchezza e l'aria rarefatta rendono la realizzazione di questo sogno difficilicilissimo, ma quest'ultimo pretende una determinazione feroce, il vedere che accanto a te ci sono altri amici che inseguono il tuo stesso sogno ti aiuta e tu aiuti loro... ti attende un panorama incredibile..."

FORZA REAL!!!!!!!!

Rivincita con "remuntada"

Real Borgaccese - Ferri Distribuzione 5 - 3

Nelle nostri menti ancora c'è la sconfitta amarissima dell'anno scorso in semifinale contro gli stessi avversari dei quarti di finale di quest'anno, un anno fa con il nome di Ceramicando.
Abbiamo la possibilità di rifarci contro una squadra che ha perso qualche elemento di indubbio valore ma che ha ben rimpiazzato con altri validissimi.
Avevo assistito al preliminare tra Ferri e Risikoop nel quale i campioni in carica erano stati bravi a vincere una partita quasi mai in discussione.
A darci una mano, causa infortuni, c'è anche Matteo che ha giocato con noi la partita contro l'AAA Lazio.

La formazione iniziale è Franci, Gerry, Picchio, Massimo, Paoli, Lollo, Maicol, Dade.
Scrivendo a distanza di 10 giorni dalla partita qualcosina non mi ricordo... e quindi mi limiterò ai gol e a poco altro.
Primo tempo giocato abbastanza alla pari, abbastanza perchè il Ferri gioca leggermente meglio di noi che non riusciamo ad esprimere il nostro solito cercando troppo spesso le azioni personali.
Si va in svantaggio su una punizione ben calciata da Sorci che manda la palla a toccare contro l'ultimo della barriera andando a spiazzare Franci.
Ristabiliamo la partita grazie ad una grande giocata di Lollo che di mancino al volo segna dopo un doppio sombrero.
Non passa molto tempo che il Ferri ritorna in vantaggio con Magnoni che fa partire un bolide da fuori area che si insacca.
Ritorniamo in parità grazie a Maicol (non mi ricordo l'azione).
Purtroppo il primo tempo termina 2-3 grazie ad una tiro dalla destra che lasciamo sfilare e che va ad incocciare il palo per poi entrare in rete.

La seconda frazione di gioco riusciamo a salire e a macinare il nostro gioco: su una punizione magistrale di Niba raggiungiamo la parità.
Creiamo sempre più pericoli fino al gol del vantaggio di Occhia che ben imbeccato da ... piazza la palla dove il portiere non può arrivare.
Occhia, reduce da un'influenza, viene sostituito da Dade che dopo essersi mangiato la rete del 5-3 con il portiere che era uscito fino a centrocampo (e prima di questa clamorosa occasione aveva sfiorato la rete con un discreto mancino dal limite) realizza il definitivo 5 a 3.

Per il secondo anno consecutivo siamo tra le prime 4 e ci giocheremo la finalissima con la squadra che con i risultati più ha caratterizzato in questi anni il calcio a 8 Uisp: il Metal Club.

In attesa degli articoli su quarti e semifinali...

"Miracle" è un film biografico-sportivo del 2004 che racconta la storia della squadra statunitense di hockey su ghiaccio allenata da Herb Brooks, che vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi invernali del 1980, sconfiggendo la favorita squadra sovietica. Questo evento è entrato nella storia dello sport come il miracolo sul ghiaccio. La parte interessante si chiude al minuto 2'10''.

Non son d'accordo sul 9 volte su 10... però il resto del discorso mi piace un sacco!

Indimenticabile...

Mi sa anche questi...

Emozioni...


Questa poesia con video annesso la trovo semplicemente stupenda...
THE GAME, una poesia di Sheridan Nicole Myers
Qui si va,
Tutto quello che ho.
Ti do il mio cuore,
Il mio sudore, il mio sangue e le mie lacrime.

Corro, salto, tuffo,
Sacrifico il mio corpo, la mia salute, e il mio tempo
Con la pioggia o con il sole,
Io sono là fuori.

Non potrei far altro che così.
Perchè questo gioco,
E' parte di me.

Giorno dopo giorno,
Il gioco mi spinge in basso.
gettandomi fango in faccia
Demolendo la fiducia in me stesso.

Ma mi rifiuto di rimaner piegato,
Di arrendermi, di fallire.
Invece io mi spingerò più in là,
Farò quello scatto in più,
Rimango ad allenarmi quei venti minuti in più.

Sapendo che verrà il tempo di giocare,
Io salirò verso il cielo.
Io sarò il vincitore.
Io sconfiggerò il gioco.



Fiducia in se stessi e consapevolezza che senza i compagni non possiamo raggiungere nulla...
"Qualunque cosa esca da quei cancelli avremo maggiori possibilità di sopravvivere se combatteremo uniti, se saremo uniti sopravviveremo"
al 54° secondo

Qualche vecchio video... gia visto!?