Anteprima Risultati Giornata n°7

Girone B
FC Calcinari - Real Borgaccese rinviata per campo impraticabile
Drink Team - Metal Club 0 - 4
Cesari Abbigliamento - AC Mengaroni 3 - 1
Genoa - Enomet 7 - 7
I Flinston a riposo

Classifica dopo la settima giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Genoa - 16
2_Metal Club - 16
3_Real Borgaccese - 12 (1 partita in meno)
4_FC Calcinari - 10
5_Cesari Abbigliamento - 7
6_AC Mengaroni - 7
7_Enomet - 7
8_I Flinston - 3
9_Drink Team - 0
(1 partita in più)


Girone A
Bar Dukes - Number One 5 - 4
Eclypse - Bridge Stone Utd rinviata per campo impraticabile
FC Ponte - BigKick 2 - 4
Ristorante da Jano - Torrette 3 - 0
Tre Ponti - Circolo Sport 2000 5 - 3


Girone C
Old Boys - Sinergia 4 - 5
Bar dello Sport - AC Pantano 4 - 2
Risikoop - Caffè dello Sport 6 - 7
Ceramicando - Fano2 3 - 3
Omnia - Atletico Borghetti 2 - 4

Real Borgaccese - Drink Team 4 - 1







Franci: 6
un paio di belle parate, ma poco impegnato …. Nel secondo tempo poteva tranquillamente andare a fare la doccia, visto che non gli è arrivato 1 tiro. ANNOIATO

Luca & Vladi: 6
complessivamente sufficiente la prova dei due senatori, pochi pericoli passano dalle loro parti. Unica pecca, nel goal degli avversari , dove la punta ha effettuato la torre di testa manco fosse Amauri, e l’autore del goal era così solo, ma così solo che iniziava quasi a soffrire di solitudine. PREMIATA DITTA

Tado: 7 chiude su tutti i palloni, ottima prestazione. DIGA

Tallo: 6,5 sta tornando la ruspa tutto cuore e polmoni che conosciamo, cerca il goal più volte da fuori nel primo tempo ma senza fortuna, (a proposito di fortuna ha dichiarato che rivuole il fatidico 2 dell’anno scorso, cedendo quindi il maledetto numero 9), si comporta bene in difesa il secondo tempo. IN CRESCITA

Mino:6 forse aveva la testa già al sugo da preparare la sera… spinge poco … TIMOROSO

Lollo: 7 il nuovo acquisto si sta rivelando a sempre di più fondamentale per il centrocampo nero-verde, garantisce qualità e quantità alla squadra, e cosa non da poco, ha il vizio del goal. Doppio tunnel a portiere e difensore nella sua marcatura. COLONNA

Occhia: 7 Se nel calcio esiste il momento di grazia, è straordinario il magic-moment che sta vivendo, Superocchia, da un po' di tempo a questa parte sforna gol in quantità industriale. L'ultimo, quello di sabato, stoppa il pallone, si gira e con freddezza punisce il portiere. IMPLACABILE

Massimo: 6,5 entra per fare il terzino, e lo fa bene, chiude bene le ripartenze avversarie, e si propone in sovrapposizione ARMA IN PIU’

Paoli : 6-- corre e si muove bene … ma s’intestardisce in qualche dribbling di troppo, e soprattutto…….. quando cazzo la butti dentro!??!?!?!? FASTIDIOSO

Maicol: 7 solito marpione del goal, corre poco, anche perché era la seconda partita in 2 ore per lui, gioca così così. Ma il suo feeling con il goal è unico. Gran botta sul primo goal, scaturito da una bella azione corale, tempestivo nel secondo… EL SEGNA SEMPRE LU

Johnny: 5,5 passa il primo tempo abbracciato alla copertina, poi entra x cambiare la partita … ma non è così, parlotta troppo e si muove poco. APPESANTITO

Mauro & Roby: 7,5 se Mourihno è lo Special one, loro sono gli Special two. Grinta e agonismo come se fossero in campo, e ottime scelte tecniche, come quella di passare a 3 dietro a metà partita, che ha sbloccato il match: da riproporre. TALENTI INCOMPRESI

Drink Team bev... battuto!

Real Borgaccese - Drink Team 4 - 1

Sabato 22 novembre... partiamo verso le 16.45 dalla “piazza” di Borgaccio, cielo minaccioso (ner che più en s’pol),vers Lucrezia tacca a piova,a Blocchi butta giù che è na blezza… ah gim a ben… propri ben…
Per fortuna smette quasi subito e quando arriviamo a Sant’Orso vediamo che il campo è nelle condizioni migliori possibili. Do la formazione (ancora degli avversari nessuna traccia): Cico,Vladi,Luca,Tado,Mino,Tallo,Lollo,Occhia.

Mino e Tallo
17.30 tutto ok,avversari arrivati,arbitro presente,facciamo finalmente sta foto di squadra… purtroppo non siamo tutti (mancano Cioffi,Dade e Teo) e ci sono dei problemini tecnici con la macchina fotografica… in conclusione nella foto al posto mio,che facevo la foto, c’è l’arbitro (!??)… l’arfacem sta foto… echeca**o!

Real Borgaccese e arbitro (siamo peggio di Moggi...)
Fischio d’inizio,gli altri si presentano con un 3-3-1 molto offensivo con i terzini che spingono costantemente e che ci mettono in difficoltà con i loro 1-2 (non capisco come possano essere ultimi a zero punti) senza che noi riusciamo a sfruttare gli spazi da loro concessi.

Le squadre al fischio d'inizio
Risultato di questa situazione? Dopo 10 minuti arriva il vantaggio avversario grazie ad una loro triangolazione che taglia fuori nello specifico Vladi (che esce precipitosamente nella zona di Mino) e Mino (che non chiude il buco lasciato da Vladi) e vede il goleador avversario a tu per tu con Franci che non può far altro che raccogliere il pallone nella nostra rete.
E va bò… c’è ancora un’ora da giocare e nonostante non sviluppiamo un bel gioco riusciamo nel giro di 10 minuti a ribaltare la situazione con un gol di Occhia prima e Lollo poi.

Panchina (con la mitica copertina)
E’ il 25° circa ed è il momento dei cambi (Paoli per Tallo,Maicol per Lollo,Jonny per Occhia) ma la freschezza di quest’ultimi (se fa per dì freschezza…è vero Lino? ;) ) non ci porta ad incrementare il vantaggio terminando il primo tempo sul 2-1 per noi: probabilmente hanno giocato un pochettino meglio i “bevitori” ma se contiamo le palle gol ne abbiamo avute qualcuna più noi.

Tifosi
Inizio secondo tempo con Massimo al posto di Luca e Occhia per Mino (Maicol va sulla fascia e Jonny trequartista): partiamo stentando un po’… sarà perché loro non hanno paura di attaccare con 6 uomini su 8,sarà perché continuiamo a lanciarla un po’ troppo,sarà che la nostra mezzapunta non ha ancora il fiato giusto… scherzo… en tla prenda ;)
Comunque sia teniamo botta e da quando passiamo a 3 dietro e 3 a centrocampo, con Lollo e Tallo che sostituiscono Occhia e Vladi, cominciamo a giocare bene (en ce se pol creda…) e nel giro di qualche minuto il capitano realizza la sua doppietta personale che ci consente di portare a termine questa gara senza ulteriori patemi. Anzi rischiamo di segnare ancora (protagonisti ancora Maicol,Jonny e 2/3 volte Paoli) ma al fischio finale il risultato è di 4-1 e mi sembra che un risultato più rotondo sarebbe stato forse troppo ingeneroso nei confronti degli avversari (anche se non mi avrebbe fatto proprio schifo…).

Ora siamo terzi a 12 punti,a 3 punti dai primi (Genoa) ma soprattutto a 6 dai sesti (Enomet) e 8 dai settimi (Cesari).
A Pesaro sarà sicuramente una partita dura in quella landa sconfinata che è la Polveriera e contro una formazione (FC Calcinari) che fa del centrocampo e dell’attacco il suo punto di forza potendo disporre di elementi molto tecnici.
Sicuri assenti Cico,Massimo e Dade che rivedremo in campionato contro il Genoa.

Per chi ce la fa ci vediamo venerdì sera alle 19.00 al Bar Fabio, per gli altri il ritrovo è alle 19.45 al campo di via Madonna di Loreto.

Anteprima Risultati Giornata n°6

Girone B
Genoa - FC Calcinari 7 - 2
AC Mengaroni - Enomet 3 - 1
Metal Club - I Flinston 8 - 3
Real Borgaccese - Drink Team 4 - 1
Cesari Abbigliamento riposa

Classifica dopo la sesta giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Genoa - 15 (1 partita in meno)
2_Metal Club - 13 (1 partita in meno)
3_Real Borgaccese - 12 (1 partita in meno)
4_FC Calcinari - 10
5_AC Mengaroni - 7 (1 partita in meno)
6_Enomet - 6 (1 partita in meno)
7_Cesari Abbigliamento - 4 (1 partita in meno)
8_I Flinston - 3
9_Drink Team - 0



Girone A
BigKick - Number One 4 - 3
Tre Ponti - Ristorante da Jano 4 - 3
Circolo Sport 2000 - FC Ponte 4 - 2
Bridge Stone Utd - Bar Dukes 1 - 4
Torrette - Eclypse 6 - 8


Girone C
Fano2 - Bar dello Sport 3 - 1
AC Pantano - Atletico Borghetti 4 - 1
Sinergia - Ceramicando 3 - 4
Risikoop - Omnia 3 - 2
Caffè dello Sport - Old Boys 4 - 7

Amichevole

AMICHEVOLE SALTATA PER MANCANZA DI AVVERSARI.
Se qualche squadra volesse giocare martedì prossimo (o anche un'altro martedì) può lasciare un messaggio in questo blog.

Giochiamo tutti i martedì sera al Magellano: il campo è disponibile dalle 20.45, riscaldamento e partitella che inizia verso le 21.


SABATO RITROVO ORE 16.30 AL BAR FABIO

La partita è contro il Drink Team al Magellano con calcio d'inizio fissato per le 17.30.

E il Giro non passerà per Borgaccio...

AGGIORNAMENTO a dopo la presentazione ufficiale del Giro a Venezia avvenuta sabato 13 dicembre.
Passerà a Calcinelli e si dirigerà verso Saltara... mi sembrava strano che non fosse così dato che sono i saltaresi i principali promotori di eventi ciclistici professionistici della zona.






Pergola-Monte Petrano...ecco il percorso ufficiale!


Sabato 15 novembre c'è stata presentazione del percorso quasi ufficiale del tappone appenninico del prossimo Giro d'Italia: erano presenti i 23 sindaci dei comuni coinvolti nell'organizzazione di tale evento assieme al presidente della provincia Palmiro Ucchielli e a Alighiero Omicioli dell'omonima associazione ciclistica che ha reso possibili i campionati italiani di Saltara del 2005 e l'arrivo di una tappa rosa del 2006.
Per informazioni più dettagliate si può leggere l'articolo scritto da Pierpaolo Bellucci sul suo sito ciclopress.it e poi riportato anche sul Resto del Carlino.

Le novità principali rispetto alle indiscrezioni precedenti sono la salita dei Barbanti per andare verso Cartoceto di Pergola,un GPM a Sant'Ippolito,altro GPM a Bargni,le Cesane da Fossombrone (prima vera salita),il passaggio diretto da Acqualagna a Piobbico evitando Urbania.
Ma quello che tanti appassionati di bici volevano sapere è come si affronterà il Monte Nerone?
La risposta è che da Piobbico si passerà a Rocca Leonella (altro GPM) poi Secchiano,Pianello,ascesa del Nerone per Cerreto,discesa verso Serravalle di Carda,di nuovo passaggio a Pianello.

Visualizzazione ingrandita della mappa

Foto e video interessanti di un primo sopralluogo si possono trovare sempre su Ciclopress.it.
Altre informazioni riguardo al tracciato e a relativi problemi di fondo e sede stadali erano riportate in un mio vecchio post "Giro d'Italia 2009: il tappone passa a Borgaccio!".

Un'altimetria indicativa riporta circa 4700m di dislivello per circa 230 km.
Sotto info su salite e altimetrie (le precedenti erano nel post "Pergola-Petrano: le salite")

Fossombrone-Monte delle Cesane


Lunghezza: 7,7km
Dislivello: 512m
Pendenza media: 6,6%
Difficoltà: 86,38








Pianello-Monte Nerone


Lunghezza: 13,57km
Dislivello: 971m
Pendenza media: 7,2%
Difficoltà: 105,63







Chiaserna-Monte Catria


Lunghezza: 11,2km
Dislivello: 842m
Pendenza media: 7,5%
Difficoltà: 102,98








Cagli-Monte Petrano


Lunghezza: 10,4km
Dislivello: 809m
Pendenza media: 7,8%
Difficoltà: 103,1

Pure le pagelle...






FRANCI: 6 pomeriggio tranquillo… attento e incolpevole sui goal, anche se Jhonny a fine partita ha dichiarato: “cazzo portier alla Snai avevo giocato NO GOAL sta partita!??!”. TRANQUILLO

LUCA: 6,5 il reparto difensivo con lui è in buone mani, certo stavolta non c’era il cubano del metal a puntarlo, ma la sua è comunque una prova positiva. SICUREZZA

VLADI: 6,5 che l’avversario si chiami Genoa, Metal Club, Flinston o Drink Team, per lui non fa differenza… sempre il solito agonismo. ROCCIA

TADO: 7,5 grande prova la sua, sempre attento, tempestivo nelle chiusure, e bravo a far ripartire la squadra. Per il rigore fischiatogli dall’arbitro? C’aveva ragione il 15 degli altri: Polidori vai a dare via il culo…. COLOSSO

MINO: 7 l’anno scorso a questo punto del campionato era a quota 4 cartellini gialli, quest’anno è a 2 goal e ha promesso di non fermarsi più. Ancora si sta chiedendo come cazzo ha fatto Kramer, che sembra più un portiere d’albergo che di calcio, a togliere dal set la sua punizione… gran staffilata sul goal. INSTANCABILE

PAOLI: 7 corre, lotta, si sbatte, alterna chiusure difensive a belle giocate in attacco. Sbaglia un goal fatto nel secondo tempo su assist al bacio di Jhonny, ma si fa perdonare con 1 gol da cineteca del calcio. MAGICO

LOLLO: 6.5 tutte le azioni offensive passano dai suoi piedi.. peccato però non aver firmato la sua prova con un goal. REGISTA

OCCHIA: 8 sale in cielo con uno stacco imperioso tra due difensori che apre le marcature, tempestivo nel 2-0 nell’approfittare di un pasticcio della difesa avversaria. La UISP ha chiesto degli accertamenti sulla sua età, non è possibile, hanno dichiarato, che quel ragazzino che si trova a quota 6 nella classifica marcatori abbia 37 primavere sulle spalle. EVERGREEN

MASSIMO: 6.5 prestazione impeccabile, pilatro in difesa, e spina nel fianco degli avversari con le sue falcate ad altissima velocità. CENTOMETRISTA

SORO: 6,5 pare abbia già ordinato da Fabio la Red Bull per Paoli per sabato prossimo. Prestazione buona la sua, ma un paio di legni gli chiudono la strada del goal. SFORTUNATO

TALLO: 6 non brilla, prestazione sufficiente, ma speriamo che torni presto l’uomo decisivo della scorsa stagione. Sarà forse la maledizione del numero 9? SOTTOTONO

MAICOL : 7.5 sta tornando il bomber di razza degli anni passati, 3 goal sono il suo biglietto da visita. Il marpione cambia il numero ma non il vizio. Il goal da calcio d’inizio è da standing ovation. STUPEFACENTE

JHONNY: 8 passa il primo tempo a sonnecchiare in panca, poi entra e si fa sentire. Per lui un paio di assist importanti, un goal su azione e uno su punizione degno di Alex Del Piero. PINTURICCHIO

Finalmente si vince un derby

I Flinston - Real Borgaccese 3 - 9

Sabato ci aspetta un "derby" (a dire il vero sentito non da tutti) con I Flinston al Fenile.
Dopo un giorno e mezzo di pioggia ci si poteva aspettare che il vulcanico campo potesse essere poco adatto al giuoco del calcio (non ch di solito lo sia)... in realtà non era così disastroso (non molto più del solito)...
Soliti riti pre-partita: ritrovo un'oretta prima dell'inizio della gara da Fabio,giunti al campo viene data la formazione iniziale (Cico,Vladi,Luca,Tado,Mino,Paoli,Lollo,Occhia), riscaldamento di questi 8 in attesa che la partita prima della nostra giunga al termine (per la cronaca il Metal batte il Cesari 5-3).
Finalmente arriva il fischio finale e siamo pronti per cominciare.

I "preistorici" contano 2 assenze importanti: il portiere (c'è Kramer tra i pali) e il capitano-regista-bomber Omar. Ma non solo queste 2,infatti sono 8 contati senza cambi.
Da questo dettaglio si può capire molto del risultato finale e dell'andamento della partita: nonostante partiamo avvantaggiati da questa situazione facciamo fatica a far gioco ed andati al doppio vantaggio con la doppietta di bomber Occhialini (il primo gol è frutto di un bel colpo di testa di Occhia su un fallo laterale,il secondo su palla rubata dallo stesso Luca al portiere) non abbiamo la giusta cattiveria nel voler chiudere l'incontro.

Occorre dire che gli altri non stanno a vedere e finchè regge il fiato giocano una discreta partita accorciando le distanze all'inizio del secondo tempo su un rigore (a dire il vero molto generoso) ma nel giro di qualche minuto Jonny ci riporta in vantaggio di 2 reti con una bellissima punizione nel sette e altrettanto velocemente I Flinston accorciano con un tiro dalla trequarti sul quale pare intervenire Massimo che all'ultimo si scansa ingannando così Franci. Dobbiamo aspettare solo qualche secondo che Maicol (opaca la sua prestazione nonostante la tripletta) tiri dal dischetto di centrocampo... incrocio dei pali e distanza di 2 reti ristabilita.

Da questo momento in poi la stanchezza avversaria ed il nostro tentativo di giocare maggiormente palla a terra fanno il resto.
Non mi ricordo benissimo la successione delle reti: gli altri segnano su un batti e ribatti dentro la nostra area piccola che ci vede un pò sonnecchiare,noi realizziamo il quinto gol con Jonny (terza rete stagionale) che segna a tu per tu con Kramer,le altre 4 reti sono 2 di Maicol,1 di Mino (bel tiro da fuori area) e 1 di Paoli (Garrincha segna su pallonetto...).

Da segnalare un'espulsione della punta avversaria (per insulti verso l'arbitro) ed un'arbitraggio un pò opaco da parte di un'arbitro che mediamente fa bene.
Mi dispiace che non ce la siamo giocata a pieni organici, di positivo rimangono tre punti che ci allontanano dalle ultime 3 posizioni.

Tra una settimana ci aspetta un'altra partita importante per la conquista delle prime sei posizioni: il Drink Team al Magellano, inizio match ore 17.30.

Anteprima Risultati Giornata n°5

GIRONE B
Enomet - FC Calcinari 4 - 10
Cesari Abbigliamento - Metal Club 3 - 5
I Flinston - Real Borgaccese 3 - 9
Genoa - Drink Team 11 - 4
AC Mengaroni a riposo

Classifica dopo la quinta giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Genoa - 12 (1 partita in meno)
2_Metal Club - 10 (1 partita in meno)
3_FC Calcinari - 10
4_Real Borgaccese - 9 (1 partita in meno)
5_Enomet - 6 (1 partita in meno)
6_AC Mengaroni - 4 (1 partita in meno)
7_Cesari Abbigliamento - 4
8_I Flinston - 3
9_Drink Team - 0



Girone A
Bar Dukes - Torrette 7 - 2
Eclypse - Tre Ponti 5 - 2
Circolo Sport 2000 - Big Kick 8 - 3
Ristorante da Jano - FC Ponte 4 - 5
Bridge Stone Utd - Number One 3 - 3


Girone C
Old Boys - Omnia 1 - 4
Atletico Borghetti - Risikoop 6 - 4
Bar dello Sport - Sinergia 2 - 3
AC Pantano - Fano2 5 - 2
Ceramicando - Caffè dello Sport 9 - 3

Samir Nasri - Le Petit Prince

Giovani promesse - seconda puntata

I due gol del novello Zidane che hanno schienato il Manchester Utd.



Samir Nasri: Arsenal - Francia (26/06/1987)
Come il grande Zizou di origini algerine,come lui nato a Marsiglia ma a differenza dell'ex-pallone d'oro cresciuto ed affermatosi nelle giovanili dell'Olympique,si è trasferito quest'anno all'Arsenal.


Occhia-gol...e sono altri 3 punti!

Cesari Abbigliamento - Real Borgaccese 4 - 6

Venerdì siamo per la prima volta al completo,o meglio quasi al completo perchè manca Franci che è dovuto rimanere a Bologna. Al contrario i nostri avversari si presentano contati (8 più un cambio che non verrà però utilizzato).
E finalmente possiamo ammirare ed indossare le nuove divise (porca troia... mi son dimenticato di far delle foto!): il nero e il verde diventano i nostri colori sociali.

La partita inizia tardi perchè l'arbitro,abbastanza positiva la sua prova, arriva verso le 20.35.
Riconoscimento veloce e via con le danze.

Botta e chioppo andiamo in vantaggio con Lollo che con un tiro non proprio irresistibile piega le mani al portiere avversario (che diventerà suo malgrado il giocatore più determinante della gara).
Non riusciamo ad esultare per l'1-0 che un tiro del terzino destro (Nardo) dalla trequarti viene intercettato con la coscia da Luca che realizza la sua prima autorete stagionale... dai che quest'ann el record de quatre autogol el batti!
Segue una lunga fase di non-gioco della Real dovuto principalmente al fatto che la palla invece di giocarla a terra la lanciamo regolarmente e questa regolarmente finisce nei piedi avversari che, se anche non mostrano chissà quali giocate, sicuramente fanno molto meglio di noi.
Figli di questi minuti di evviva il parroco sono le reti dell'1-2 e 1-3 del Cesari arrivate su punizione dal limite del capitano (Pasquini) e di un contropiede che vede 3 giocatori avversari contro Luca e Cioffi.

Siamo al 20°-25°,escono Jonny per Occhia e Tallo per Mino e in un lampo facciamo 3 reti con Occhia autore di un bel colpo di testa mi pare su cross di Mino,Mino con una punizione-cross che vede latitare il numero 1 fanese e con Soro che segna ancora su punizione con il portiere ancora colpevole (seppur in misura più lieve).
Non riusciamo a chiudere il primo tempo in vantaggio perchè arriva il pareggio del Cesari su calcio d'angolo con un'incornata del centrale difensivo (Pucci).

Il secondo tempo vede una Borgaccese rivoluzionata con il rientro sul terreno di gioco di Tallo e con l'apporto ,che rivelerà decisivo in termini di qualità di gioco espresso, del capitano,di Teo e di Massimo.
Noi la giochiamo di più, gli altri non hanno cambi... la logica conclusione è che nella ripresa non rischiamo quasi nulla,facciamo 2 reti con Occhia (2 gol quasi fotocopia che vedono ,su 2 passaggi in profondità, il portiere uscire con poca decisione non protetto dal suo difensore ed Occhia approffittarne mettendo a segno così la prima tripletta stagionale) e ne sbagliamo almeno un'altro paio clamorosi.

La palma del migliore va ad Occhia che ha segnato nel primo tempo un gol sia bello che importante in un momento di crisi nostra e 2 nel secondo tempo, che seppure non stilisticamente da pallone d'oro, ci hanno consegnato i 3 punti.

Alle 16 di sabato prossimo ci aspetta il derby con I Flinston in quel del Fenile: ci vediamo come al solito un'ora prima da Fabio.

Ciaooooo!

Anteprima Risultati Giornata n°4

GIRONE B
Cesari Abbigliamento - Real Borgaccese 4 - 6
Metal Club - AC Mengaroni 3 - 3
Genoa - I Flinston 7 - 5
FC Calcinari - Drink Team 2 - 1
Enomet a riposo

Classifica dopo la quarta giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Genoa - 9 (1 partita in meno)
2_Metal Club - 7 (1 partita in meno)
3_FC Calcinari - 7
4_Enomet - 6 (1 partita in meno)
5_Real Borgaccese - 6 (1 partita in meno)
6_Cesari Abbigliamento - 4
7_AC Mengaroni - 4
8_I Flinston - 3
9_Drink Team - 0



GIRONE A
FC Ponte - Eclypse 4 - 10
Big Kick - Bridge Stone Utd 1 - 5
Tre Ponti - Bar Dukes 6 - 1
Circolo Sport 2000 - Ristorante da Jano 5 - 4
Torrette - Number One 3 - 7


GIRONE C
Risikoop - Old Boys 9 - 1
Bar dello Sport - Caffè dello Sport 3 - 3
Atletico Borghetti - Fano2 0 - 7
Omnia - Ceramicando 1 - 5
Sinergia - AC Pantano 2 - 1

Calendario 2008/2009

NOVEMBRE 2008
Sabato 15 _ ore 16.00 _ I Flinston-Real Borgaccese _ Fenile

Sabato 22 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-Drink Team _ Magellano

Venerdì 28 _ ore 20.15 _ FC Calcinari-Real Borgaccese _ Pesaro


DICEMBRE 2008
Sabato 6 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-Genoa _ Magellano

Sabato 13 _ ore 16.00 _ Enomet-Real Borgaccese _ Ponte Sasso

Venerdì 19 _ ore 21.30 _ Metal Club-Real Borgaccese _ Rosciano


GENNAIO 2009
Sabato 17 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-AC Mengaroni _ Magellano

Sabato 24 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-Cesari Abbigliamento _ Magellano

Sabato 31 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-I Flinston _ Magellano


FEBBRAIO 2009
Sabato 7 _ ore 14.30 _ Drink Team-Real Borgaccese _ Ponte Sasso

Sabato 14 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-FC Calcinari _ Magellano

Sabato 21 _ ore 17.00 _ Genoa-Real Borgaccese _ Rosciano

Sabato 28 _ ore 17.30 _ Real Borgaccese-Enomet _ Magellano


MARZO 2009
Venerdì 6 e Sabato 7 _ Prima giornata Seconda fase

Venerdì 13 e Sabato 14 _ Seconda giornata Seconda fase

Venerdì 20 e Sabato 21 _ Terza giornata Seconda fase

Venerdì 27 e Sabato 28 _ Quarta giornata Seconda fase


APRILE 2009
Venerdì 3 e Sabato 4 _ Quinta giornata Seconda fase

Venerdì 17 e Sabato 18 _ Fase eliminatoria Campionato e Quarti di finale Coppa Fanum Fortunae

Venerdì 24 _ Quarti di finale Campionato


MAGGIO 2009
Venerdì 8 e Sabato 9 maggio _ Semifinali Campionato e Coppa

Venerdì 15 e Sabato 16 maggio _ Finali Campionato e Coppa

Pergola-Petrano: le salite

PERCORSO UFFICIALE:clicca qui

Isola del Piano-Cesane

Non ho ancora trovato l'altimetria precisa,è una buona salita di circa 7 km con pendenze assolutamente di poco rilievo per i prof.

Urbania-Cime di Piobbico



Lunghezza: 6,5km - Dislivello: 255m - Pendenza media: 3,9% - Difficoltà: 30,86

Pianello-Monte Nerone



Lunghezza: 13,57km - Dislivello: 971m - Pendenza media: 7,2% - Difficoltà: 105,63

Serravalle di Carda-Monte Nerone

Questa è la variante con il Monte Nerone asceso da Serravalle di Carda e disceso verso Pianello
La salita mostrata in figura nella realtà si farebbe solo a partire da Serravalle di Carda e fino ad un 1-1,5km dalla cima.
Lunghezza: circa 7,9km - Dislivello: circa 650m - Pendenza media: circa 8,3%

Chiaserna-Monte Catria



Lunghezza: 11,2km - Dislivello: 842m - Pendenza media: 7,5% - Difficoltà: 102,98

Cagli-Monte Petrano



Lunghezza: 10,4km - Dislivello: 809m - Pendenza media: 7,8% - Difficoltà: 103,1