Anteprima Risultati Giornata n°18

Fine Prima Fase

Girone B
Cesari Abbigliamento - I Flinston 3 - 3
Metal Club - Genoa 2 - 2
AC Mengaroni - Drink Team 5 - 1
Real Borgaccese - Enomet 3 - 5

1_Metal Club - 37
2_AC Mengaroni - 35
3_Real Borgaccese - 35
4_Genoa - 34
5_Enomet - 17
6_FC Calcinari - 16
7_Cesari Abbigliamento - 15
8_Drink Team - 8
9_I Flinston - 7


Girone A
Torrette - FC Ponte 0 - 4
BigKick - Tre Ponti 9 - 9
Ristorante da Jano - Bar Number One 3 - 4
Bridge Stone Utd - Circolo Sport2000 3 - 2
Bar Dukes - Eclypse 3 - 3

1_Tre Ponti - 42
2_Bar Number One - 33
3_Bar Dukes - 32
4_Eclypse - 31
5_Circolo Sport2000 - 30
6_Ristorante da Jano - 26
7_Bridge Stone Utd - 22
8_BigKick - 18
9_Torrette - 9
10_FC Ponte - 8


Girone C
AC Pantano - Old Boys 2 - 4
Fano 2 - Risikoop 4 - 4
Bar dello Sport - Ceramicando 2 - 5
Sinergia - Omnia 4 - 3
Caffè dello Sport - Atletico Borghetti 2 - 3

1_Ceramicando - 41
2_Risikoop - 36
3_Sinergia - 34
4_Fano2 - 33
5_Atletico Borghetti - 29
6_Bar dello Sport - 23
7_Caffè dello Sport - 19
8_AC Pantano - 18
9_Old Boys - 13
10_Omnia - 7



Composizione gironi Seconda Fase
Girone D
Polisportiva Tre Ponti
AC Mengaroni
Sinergia
Eclypse
Enomet
Bar dello Sport

Girone E
Metal Club
Risikoop
Bar Dukes
Genoa
Atletico Borghetti
Ristorante da Jano

Girone F
Ceramicando
Bar Number One
Real Borgaccese
Fano 2
Circolo Sport 200
FC Calcinari

Coppa Fanum Fortunae
Girone G
Cesari Abbigliamento
Drink Team
I Flinston
Torrette
Old Boys
Omnia

Girone H
Bridge Stone United
Caffè dello Sport
BigKick
AC Pantano
FC Ponte

Primo posto in palio

Ultima giornata della prima fase: Real - Enomet

La presentazione dell'Enomet l'avevo già fatta per la gara di andata.
Dovrebbe mancare il loro giocatore più rappresentativo che è Dajko (Aserdo per la precisione dato che ora oltre a lui e a suo fratello Fatjon c'è pure il "fratellino" Francesco) ma potrebbe esserci BRANDONI Alessandro, difensore centrale MOLTO FORTE DI TESTA... e penso che dovrebbe esserci di nuovo Ciavaglia (regista) che all'andata, soprattutto nel primo tempo, ci mise in difficoltà grazie alle sue buone capacità tecniche.

Se il Mengaroni vince contro il Drink Team (assai probabile) e noi perdiamo contro l'Enomet dal secondo posto slittiamo al terzo e sinceramente non mi va proprio dopo essere rimasti in testa per parecchie giornate.

I Felo boys ce la metteranno tutta perchè i 3 punti vorrebbero dire qualificazione per i gironi "scudetto"... quindi voglio una partita di carattere e attenzione... sui contropiedi da evitare e specialmente sulle palle inattive: a me basta che torniamo quelli di dicembre 2008 mica dobbiam fare dei miracoli.

Ritrovo alle 16.30 al Joker Cafè (è dacsi ke s'chiema el bar nov del Borgacc) o per chi proprio non ce la fa lì a quell'ora... alle 17 al Magellano.
La partita inizia alle 17.30.


P.S. ho corretto il titolo del post dopo il 2-2 tra Genoa e Metal... tante assenze tra i rossoblù dovute alle squalifiche ma si può tranquillamente dire che il pari sta loro stretto (tre legni al loro attivo ed un gioco migliore)

Genoa - Real Borgaccese 5 - 5


Cioffi 5:
Spiace per il ragazzo sempre disponibile e volenteroso, ma il primo e il terzo gol pesano come macigni. BLOCCATO PSICOLOGICAMENTE

Luca 4,5: Oggi la difesa prende solo 6 tiri...ma subisce 5 gol! Non attento sui calci piazzati e sui compiti di marcatura. CAPRO ESPIATORIO

Vladi 5: La prestazione difensiva comprende tutta la squadra ma sabato Vladi è rimasto a casa, al suo posto e si è presentato un ologramma. FERMO E STABILE

Massimo 6: Prestazione sufficiente, ma da lui che è il nostro Maicon ci si attende ben altro, viaggia con il freno a mano tirato. SI PUO DARE DI PIU’.

Tallo 6,5: Gioca un secondo tempo fatto di corsa e voglia,certo la panchina non piace a nessuno ma per vincere abbiamo bisogno di tutti. VOGLIOSO DI RISCATTO

Tado 7+: Lui è come Trony, non ci sono paragoni. Essenziale come pane e nutella a colazione e ultimamente pure goleador. CLONIAMOLO!!!

Mino 6/7 : Sabato il” Bloggatore” aveva fame di calcio. Corsa e sacrificio in fase difensiva gli hanno fatto fare un ottimo primo tempo. ISPIRATO

Gerry 6/7: Aspettiamo la miglior forma del capitano,ma si preannunciano tempi duri per gli avversari che verranno. Gesto tecnico esemplare sul gol (assegnato ad Occhia). IMPORTANTE

Maicol 6+: Da un giocatore di questo calibro ci si aspetta il salto di qualità. Stizzito per le punizioni non battute fa un assist al bacio per il gol di jonny ma poi poco altro. RILASSATO

Paoli 6,5 : La fase d'attacco si muove bene e pure paoli-nho ne approfitta giocando con cuore e senza macchia, ma un golletto a quella specie di portiere doveva farlo! SPINA SUL FIANCO SINISTRO

Jonny 7,5: E' vero che corre poco ma senso della posizione e fiuto del gol sono le sue armi migliori. Cito una frase di Maurizio Mosca..." Ahhhhh come segna Carloni". DETERMINATO

Occhia 7,5: Primo tempo giocato sugli scudi, uccella il portiere avversario con un dolce pallonetto e devia in rete una conclusione del capitano. Sembra un film già visto: BOMBER OCCHIA II - IL RITORNO DEL GOLEADOR

La censura, che novità!

La censura... Questa mi mancava, vabe' non e' da molto
che mi diletto in questo hobby di opinionista semiserio...
Infatti in modo semiserio anche questa volta la prendo
con leggerezza sapendo di essere stato oscurato in
modo ingiusto ma con l'appoggio della squadra e il
consenso della maggior parte dei tesserati uisp.

Ciao a tutti,
Mino.

Sarà così la Seconda Fase!?

L'incertezza più grande riguardano le posizioni dalla seconda alla quinta nel Girone A... ma ci provo uguale anche se risultati inaspettati sono all'ordine del giorno... vedi la vittoria degli Old Boys sul Fano 2!

Girone D
Polisportiva Tre Ponti (già sicuri del primo posto nel girone A)
Real Borgaccese (!?...tanto per far capire che con l'Enomet ce la giochiamo seriamente...)
Fano 2
Circolo Sport 2000
Cesari Abbigliamento
Bar dello Sport

Girone E
Metal Club (molto probabile anche perchè contro il Genoa potrebbero aver la partita vinta a tavolino)
Risikoop (al 99%)
Bar Number One
Genoa
Atletico Borghetti
Ristorante da Jano (già sicuri della sesta posizione nel girone A)

Girone F
Ceramicando (già sicuri del primo posto nel girone C)
Bar Dukes
AC Mengaroni
Sinergia
Eclypse
FC Calcinari

A vedere il nostro girone ci sarebbe i secondi (Bar dello Sport, che ci ha eliminato agli ottavi) ed i terzi (Cesari Abbigliamento) dell'anno scorso, il Tre Ponti che da anni si conferma come une delle migliori formazioni (quest'anno dominatore del proprio girone), una squadra giovane e talentuosa come il Fano 2 (che personalmente ritengo una delle candidate alla vittoria finale) ed il Circolo Sport 2000 che se al completo potrà giocarsela con tutti.

Se il girone della prima fase era il girone di ferro questa può essere battezzato come il Girone della Morte... ottimista direte ironicamente... assolutamente no!
Se ci "dimenticheremo" degli ottimi risultati ottenuti nella prima fase, consci che si riparte da zero, non potrò che essere fiducioso.
Basta non ripetere l'errore commesso l'anno scorso quando, anche per colpa mia, sentivamo quasi l'obbligo di vincere e ciò si è avvertito benissimo nei play-off che ci ha visti molto contratti: scendiamo in campo per divertirci, diamo TUTTO e quello che viene viene... praticamente quello che abbiamo già fatto in molte delle partite giocate tra ottobre e dicembre.
The Special One insegna: "Ho detto ai giocatori di non pensare che in 15 giorni si può uscire dalla Champions League ma che in 15 giorni si possono battere i campioni d'Europa". Mitico!

Sotto i gironi probabili della coppa Fanum Fortunae:
Girone G

Enomet
Drink Team (certi di questo girone)
I Flinston (certi di questo girone)
Torrette (certi di questo girone)
Old Boys
FC Ponte

Girone H
Bridge Stone United (certi di questo girone)
Caffè dello Sport (certi di questo girone)
BigKick (certi di questo girone)
AC Pantano (certi di questo girone)
Omnia

A posteriori... in grassetto le squadre che ho "beccato".

Censura su richiesta

L'organizzatore del campionato di calcio a 8 mi ha chiesto stasera un favore... sono andati da lui a lamentarsi per un'articolo scritto su questo blog intitolato "Bisogna saper perdere... vincere... pareggiare..." e mi chiesto se gentilmente potevo cancellarlo.

Data la stima che ho nei suoi confronti voglio starlo a sentire: devo però dire non avrei voluto cancellarlo sia perchè Mino ha riportato senza alcuna volgarità ciò che molti pensano sia perchè dopo aver ricevuto un messaggio di minaccia da parte di un utente anonimo "Quando vuoi,dove vuoi!!!! Vigliacco" (tra l'altro ma vi sembra sensato dare del vigliacco a qualcuno e poi non avere il coraggio di firmarsi!?) cancellarlo sarebbe stato quasi un segnale di resa verso un ignoto incivile.

Per chi non avesse letto il post e fosse curioso su cosa ci fosse scritto lasci una email che glielo spedisco: capirà che non c'era nessun motivo di eliminarlo e che l'educazione e la sportività contraddistingue i componenti della Real Borgaccese.

Ciao,
Mauro

Il pallone è il nostro miglior amico!

Genoa - Real Borgaccese 5 - 5

Parto dalla fine… abbiamo pareggiato una partita che dovevamo vincere per rimanere primi nel girone e che in fondo abbiamo giocato benino ma abbiamo sciupato per degli errori che, come la partita con il Calcinari, la Real nella sua storia ha raramente commesso.
Il primo posto non è così importante (anca se è sempre mej vincia!), l’importante è comprendere i nostri errori e non commetterli più, da ora in poi occorrerà ritrovare la solidità e la concretezza che ci ha contraddistinto nei primi 3 mesi di campionato.

Martedì erano stati dei contropiedi incredibili (en pens che ce bsogn de dì che en va ben che tutti vann in avanti per cerchè glori personel!) che ci avevano portato ad un passo dal non vincere, sto giro è stata una assenza di reattività nel difendere sulle palle inattive, in particolar modo sui calci d’angolo: 4 dei 5 gol subiti sono arrivati da corner, 1 direttamente su colpo di testa… Luca hai da dè fastidi ma l’attaccant… e gli altri 3 su tiri da fuori dopo una ribattuta della difesa non contrastati dai nostri… cas prima de gi a dè fastidi ma i lora tiratori a momenti ce guardavam ti occhi!
Come ha detto Tado negli spogliatoi: dobbiamo marcare a uomo su queste palle da fermo!
Aggiungo che bisogna allontanare il pallone quando è nella nostra area, occorre essere decisi nello SPAZZARE via la palla!

E poi un’altra cosetta… cerchiamo di non avere paura di colpire la palla di testa! Non pesa un quintale, non è infuocata, come diceva Holly: “Il pallone è il tuo miglior amico, non bisogna averne paura!”… avet vist che citazion… a parte gli scherzi non va bene scansarsi e evitare le palle alte lasciando che ci pensino i compagni di squadra… non va proprio bene!

Probabilmente ancora più importante è quello che ha detto Maicol: una partita del genere nel 2008 l’avremmo vinta, avremmo dato quel qualcosina in più che ci avrebbe consegnato i 3 punti e questo perché li volevamo a tutti i costi.
Forse il primo posto ci ha tolto quella cattiveria da squadra operaia che ci ha portato a vincere 8 gare di fila, è questa fame che dobbiamo ritrovare!

"Le battaglie non sempre le vincono i più forti o più veloci. Ma presto o tardi, a vincere sarà l'uomo che lo desidera di più."
Passando alla cronaca della gara non mi ricordo bene la successione delle reti, dovrebbe essere…
Nel primo tempo:
1-0 Tado con un tiro improvviso da fuori area
2-0 Occhia autore di un bel pallonetto
2-1 dormitina della nostra retroguardia nel suo complesso (neanche un minuto dopo il 2-0)
3-1 Gerry con un bel tiro al volo da fuori area deviato da Occhia
3-2 Cucciarre con un tiro da fuori area dopo una imprecisa spazzata di Paoli dopo un corner
3-3 Beninati di testa su corner lasciato libero da Luca (il 3-2 ed il 3-3 in nemmeno 5 minuti)
Nel secondo tempo:
4-3 Jonny che devia una punizione di Maicol
4-4 ???
4-5 Cucciare esattamente come nel gol del 3-2
5-5 Jonny

Altra annotazioni:
ad circa 10/15 minuti dal termine seconda ammonizione per Tiralongo (la prima per proteste, la seconda per fallo volontario di mano); a pochi secondi dalla fine del tempo regolamentare espulsione di Demetrio per offese rivolte verso l’arbitro.
Da evidenziare un netto miglioramento del Capitano, ancora ovviamente non è al meglio però piano piano… per toja la ruggin ce vol ;)

Sabato ci aspetta la squadra di Dajko che cercherà i 3 punti necessari per passare il turno, sarà ancora una partita seria che dobbiamo sfruttare per mantenere il secondo posto ma soprattutto per tornare a quello spirito indomito che spesso ho visto nel girone d’andata: da marzo voglio vedere sempre quella Real!
Sabato il ritrovo è al bar di Borgaccio alle 16.30.
Ciao!

Foto by Occhia (cliccate per ingrandire)

Anteprima Risultati Giornata n°17

Girone B
Enomet - Cesari Abbigliamento 1 - 6
FC Calcinari - Metal Club 1 - 4
Genoa - Real Borgaccese 5 - 5
I Flinston - AC Mengaroni 4 - 9
Drink Team - riposo

Classifica dopo la sedicesima giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Metal Club - 36
2_Real Borgaccese - 35
3_Genoa - 33
4_AC Mengaroni - 32
5_FC Calcinari - 16 (1 partita in più)
6_Cesari Abbigliamento - 15
7_Enomet - 14
8_Drink Team - 8
9_I Flinston - 6

Girone A
BigKick - Bar Dukes 5 - 6
Eclypse - Bar Number One 6 - 3
Ristorante da Jano - Bridge Stone Utd 2 - 1 (Rist. da Jano qualificato)
FC Ponte - Tre Ponti 1 - 4
Circolo Sport 2000 - Torrette 8 - 4

Girone C

Old Boys - Fano2 6 - 5
AC Pantano - Ceramicando 2 - 3 (risultato che qualifica il Bar dello Sport)
Atletico Borghetti - Bar dello Sport 2 - 2
Sinergia - Risikoop 3 - 2
Omnia - Caffè dello Sport 3 - 6

REAL all'arrembaggio!!!

Questa volta spendo due parole in anticipo e non per commentare
una partita gia' giocata ma in previsione della prossima giornata.
Saro' molto breve, un po' perche' non servono tanti discorsi in
quanto parlare e' facile ma fare i fatti e' piu dura..
e un po' perche' ho allegato questa immagine che spero che vi
trasmetta la spirito giusto per affrontare la prossima partita.
Per chi se lo volesse proprio sentir dire: con il GENOA fuori la grinta!!!!


Ciao a tutti,
Mino.

Analisi Genoa-Real Borgaccese

Genoa

Terzi in classifica, 32 punti in 14 partite, 85 reti fatte (6 gol a partita...) e 51 subite


La descrizione l'avevo fatta già per l'andata: la riassumo quà sotto.

Marcatori:
Demetrio Giuseppe, 27 reti (n°7, il signore che all'andata giocava di punta, destro)

Saurro Gennaro, 13 reti (n°11, all'andata non c'era, piccoletto di statura, mancino delicatissimo che sa far male, se giocano col 3-3-1 gioca sulla fascia altrimenti alle spalle del centravanti, se gli concediamo quelli spazi lasciati martedì saranno sicuramente "volatili per diabetici"...)

Pirito Patricio, 10 reti (n°8, il regista, destro)

Tiralongo Francesco, 8 reti (n°10, centrocampista completo, destro, di norma sulla fascia ma si muove molto)

Taurisano Dario, 5 reti (n°2, terzino sinistro anche se destro di piede)

Di Maio Giuseppe, 5 reti (n°9, quando c'è gioca davanti, molto bravo, destro)

Cucciarre Andrea, 1 rete (n°6, terzino destro, all'andata ci ha segnato)

Pelonghini Andrea, 1 rete
Rossini Simone, 1 rete
Occhipinti Vincenzo, 1 rete
Rad Florin, 1 rete
Aniano Diego, 1 rete



Schema: 3-3-1 ma anche 3-2-1-1, all'andata dopo un 3-3-1 iniziale son passati ad un più offensivo 3-2-2, gli anni scorsi giocavano con il 2-4-1... insomma occhio a non farci sorprendere!
In conclusione contro di noi dovrebbero giocare o così:

__________________Demetrio
Tiralongo___________Pirito P.__________Saurro
Taurisano___________Rossini__________
Cucciarre
___________________Pirito E.


o così:
_________________Demetrio
_________________
Saurro
__________Tiralongo_____Pirito P.
Taurisano___________Rossini__________
Cucciarre
___________________Pirito E.

In grassetto gli uomini chiave.

Real Borgaccese - Calcinari 4 - 3

Cioffi 6.5 nei 3 goal subiti non può nulla, per tutto il resto lui c’è. PRONTO

Luca 6 nel suo ruolo non sfigura. SICURO

Vladi 6.5 lasciato forse troppo solo dai terzini annaspa un po’, comunque sfodera la solita prova di carattere. SOLO

Tallo 6- il leone tallo martedì sembrava un agnellino. Si limita a fare il lavoro ordinario, forse ancora convalescente dall’influenza. CONVALESCENTE

Massimo 6+ hai da stè dietra!?! Enn’hai da batta il fallo laterel!! Scherzi a parte, gioca una buona partita, attento e rapido nelle ripartenze, anche se i primi 2 goal nascono dalla sua fascia. Bello il corner teso per il goal di tado. POLEMICO

Tado 7.5 è inutile sprecare i complimenti per questo gigante di 175 cm che stacca in area come un bomber d’altri tempi… oltre all’impostazione del gioco, adesso ha acquisito anche il vizio del goal… e pare non voglia fermarsi più. NON SMETTE MAI DI STUPIRCI

Mino 6.5 buona partita la sua, che ci mette la solita grinta e il solito agonismo. Pennella in mezzo buoni palloni purtroppo poco sfruttati… forse un po’ troppo agitato. NERVOSO

Gerry 6.5 udite, udite il capitano è tornato… per lui non ci sono ancora i minuti nelle gambe, ma la classe è rimasta intatta. Sbaglia qualcosa in più del solito, ma è suo l’assist per il 3a3 di Jonny. FINALMENTE è TORNATO

Maicol 6+ stranamente martedì non gli andava di gonfiare per la rete… buona partita, da segnalare una punizione che sbatte sul palo e altri buoni spunti. Segna di meno e corre di più. GREGARIO

Paoli 7 il calcio è così, un attimo ti dà e un attimo ti toglie… lui ad un minuto dalla fine gareggiava per il “bidone d’oro”; visto che per la seconda partita consecutiva è riuscito a sbagliare un gol a due passi dalla porta.. poi all’ultimo minuto raccoglie palla e indovina una traiettoria che trafigge difesa e portiere e lo rende l’eroe di giornata. MATCH WINNER

Occhia 6- il bomber è rimasto all’asciutto; forse sta conservando tutti i suoi colpi migliori per il big match contro il genoa. Cerca i tutti i modi il goal che purtroppo non arriva. IN STANDBAY

Jonny 7.5 segna in tutti i modi e da tutte le posizioni… ormai l’area è il suo habitat e le punizioni la sua specialità… non chiedetegli però di tenere i conti perché è una frana.. a proposito jonny: abbiamo vinto 4a3 BOMBER RIMANDATO A SETTEMBRE IN MATEMATICA

Una Real zemaniana torna alla vittoria

Real Borgaccese - FC Calcinari 4 - 3

Ieri, martedì 17 febbraio, abbiam recuperato la gara contro l'FC Calcinari: nel titolo ho scritto "zemaniana"... aggettivo usato questa volta in senso critico verso il grande allenatore boemo... e non per indicare il favoloso gioco espresso di sovente dalle sue squadre... magari la Real giocasse come il Foggia dei miracoli!... ma en c'en Signori, Rambaudi, Baiano, Petrescu, Chamot, Shalimov, Di Biagio,ecc ecc e sopratutt i en so Zdenek...
In un clima polare il Magellano ha visto il ritorno all'agonismo del Capitano: una trentina di minuti incoraggianti visti i 6 mesi d'inattività, anche se ovviamente Gerry può dare mooolto di più ;)

Siamo una dozzina e partiamo con questa formazione: Cioffi, Luca, Vladi, Massimo, Mino, Tado, Gerry, Occhia.
Non siamo ancora tornati la formazione compatta e decisa vista fino a Natale, giochiamo benino ma ci facciamo trovare impreparati sulle ripartenze avversari: e valà che avev det che kiatre eren pericolosi in contropied...
Nel giro di 5 minuti da 2 azioni quasi fotocopia nate sull'out sinistro dei pesaresi becchiamo 2 incredibili reti che la Real non è abituata a prendere.
La fortun...ehm... bravura ci consente di pareggiare su un bel calcio d'angolo da Massimo che vede l'incornata puntuale del nostro regista (cas...el quart gol...).
Qualche altra occasione (un bel gol di testa di Occhia sventato dal portiere avversario e poi... boh!? en m'arcord) non concretizzata ci porta al riposo sul 2 a 1 per i "nemici".

Nel secondo tempo entra Tallo al posto di Luca e Maicol al centro per far rifiatare Tado.
Partiamo bene... insomma... altro mega-contropiede e 1-3! Ma porc...
Valà che come nel primo tempo reagiamo subito:
Iniziamo ad attaccare convinti ed andiamo vicini al gol diverse volte: con Maicol che recupera un paio di palloni a centrocampo, con Jonny sempre abile sui calci da fermo e con delle discrete palle messe in mezzo da Tallo.
Acccorciamo così le distanze su un'azione finalizzata dal nostro numero 9 servito da Gerry.
Continuiamo ad offendere e Jonny, che ha la meglio sul loro difensore centrale, si procura un paio di punizioni, la prima la calcia sul palo mentre la seconda vede la palla insaccarsi vicino al sette.
Il 3-3 arriva a 15 minuti dalla fine e in questo quarto d'ora finale diamo tutto quello che abbiamo attaccando spesso con 6 uomini alla volta... da ricordare una galoppata del nostro terzino sinistro che salta non so quanti uomini ma stremato sbaglia l'ultimo passaggio.
Di cocciutaggine riusciamo ad agguantare questi 3 punti con Paolinho che con un sinistro non proprio potente ma chirurgico si infila alla sinistra del portiere.
Diobò Ale se en el facevi dop clatre gollett sbajet...
Mancan 5 minuti alla fine e memore dell'altra volta effettuo un paio di cambi "tattici" per far passare qualche secondo... ma questo è un periodo che concediamo un pò troppo e proprio nell'azione prima del triplice fischio rischiamo di brutto.
Vabbò è gita ben... pensem mal Genoa! Sabte toccrà essa più concentrati...

Recupero di campionato

Real Borgaccese - FC Calcinari
in programma sabato 14 febbraio slitta a
Martedì 17 febbraio ore 21.15 al Magellano
Ritrovo alle 20.15 al bar di bar di Borgaccio (o per chi non ce la fa alle 20.45 al campo)

Dopo la partita pizza alla Lanterna!
sarà tardi!? fet sapè...



Come già anticipato...
SABATO 7 MARZO è il COMPLEANNO DI ROBY (sarebb el 6 ma el festeggia el giorne dop)
che invita tutti i componenti della Real!
...per essa più chiari... se en avet capit... ce dovet vnì! s'no...

Il matrimonio del Bricco

Gli sposi e la vecchia guardia della Real


















Uno scherzo










Su commissione Zefferin ha dedicato loro 2 poesie.
Il matrimonio di Erika e Ivano

Bricco - nè pascià nè sceicco

Anteprima Risultati Giornata n°16

Girone B
Metal Club - Drink Team 5 - 1
Enomet - Genoa 2 - 5
AC Mengaroni - Cesari Abbigliamento 4 - 1
Real Borgaccese - FC Calcinari 4 - 3
I Flinston - riposo

Classifica dopo la sedicesima giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Real Borgaccese - 34
2_Metal Club - 33
3_Genoa - 32
4_AC Mengaroni - 29
5_FC Calcinari - 16 (1 partita in più)
6_Enomet - 14
7_Cesari Abbigliamento - 12
8_Drink Team - 8 (1 partita in più)
9_I Flinston - 6

Girone A
Circolo Sport 2000 - Tre Ponti 3 - 3
Torrette - Ristorante da Jano 0 - 4 (a tavolino)
BigKick - FC Ponte 6 - 4
Bar Number One - Bar Dukes 5 - 5
Bridge Stone United - Eclypse 3 - 6

Girone C
Sinergia - Old Boys 9 - 5
AC Pantano - Bar dello Sport 0 - 2 (Bar dello Sport quasi qualificato)
Atletico Borghetti - Omnia 13 - 3 (Atletico matematicamente qualificato)
Caffè dello Sport - Risikoop 5 - 5
Fano 2 - Ceramicando 6 - 5

Recuperi 15à giornata
Eclypse - Torrette 3 - 5
Bar dello Sport - Fano2 3 - 4

ed ora anche... La gazzetta dello Sport


Analisi Real Borgaccese-FC Calcinari

FC Calcinari

Quarti in classifica, 16 punti in 13 partite giocate, 55 reti fatte e 65 subite

Risultati:
1à giornata, 2-3 con l'AC Mengaroni
2à giornata, 2-2 con il Cesari Abbigliamento
3à giornata, 8-7 con i Flinston
4à giornata, 2-1 con il Drink Team
5à giornata, 11-4 con l'Enomet
6à giornata, 2-7 con il Genoa
7à giornata, 2-6 con la Real Borgaccese
8à giornata, 4-11 con il Metal Club
10à giornata, 2-4 con l'AC Mengaroni
11à giornata, 4-2 con il Cesari Abbigliamento
12à giornata, 8-4 con I Flinston
13à giornata, 4-8 con il Drink Team
14à giornata, 4-6 con l'Enomet
15à giornata, 3-10 con il Genoa

Foto tratta dal loro blog: http://fccalcinari.blogspot.com/
Marcatori:
Stefanelli David, 19 reti (punta veloce, circa 50 gol un anno fa, tra gli accosciati il primo da destra, all'andata non c'era)

Canestrari Filippo, 12 reti (n°46, destro, centrocampista laterale offensivo, uno scricciolo dotato di ottima tecnica che mi pare soffra la fisicità degli avversari, una quindicina di reti l'anno scorso)

Agnello Enzo, 10 reti (tra gli accosciati il terzo da sinistra, n°7, destro, proprio bravo questo trequartista, un pò leggerino ma ottima tecnica, anche lui una quindicina di reti l'anno scorso)

Masetti Thomas, 8 reti (tra gli accosciati il quarto da sinistra, n°9, centrocampista offensivo dotato di un buon tiro)

Denis Stefanelli, 3 rete (tra gli accosciati il secondo da sinistra)

Gabrielli Cristian, 2 rete (una decina di reti l'anno passato)

Bannini Matteo, 1 rete


Schema: 3-3-1
Terzini che partecipano molto poco all'azione offensiva sia in fase di impostazione (di solito il gioco comincia con un lungo lancio dalla difesa) sia nelle sovrapposizioni con i centrocampisti laterali.
Difesa che si è rinforzata anche se ancora tende ad avere dei problemi: dobbiamo credere a tutti i palloni!
Il centrocampo probabilmente è il reparto migliore, molto tecnico e un pò leggerino, Agnello e Canestrari ne sono l'emblema, anche se il regista Lucarelli ha la corporatura giusto per farsi valere.
In attacco giocherà Stefanelli, gioca molto sulla profondità e sul saltare l'uomo usando la sua buona velocità di base... attenzione ai contropiedi!

Le riserve

Ci son tanti film sullo sport... questo è bello ma non troppo serio... spassoso!


Coach Jimmy McGinty (Gene Hackman): "Danny! Danny! Danny! Mi serve quella palla! Prendi la palla!"
Daniel Batema (Jon Favreau): "Ti serve la palla?"
Coach: "Prendi la palla!"
Danny: "Ti prendo la palla!"
Coach: "Mi prendi la palla?"
Danny: "Ti prendo quella pallaaa!!"
Coach: "La palla?"
Danny: "Ti prendo la pallaaa!"
Coach: "Palla!"
Danny: "Palla!Palla!Palla!Pallaaaaa!!!"



Strani modi per far gruppo...stupendo! Che ne dici Mino!? :D



A chi lo posso dedicare!? Scherzo...



Shane Falco (Keanu Reeves): "Pain heels, chicks dig scars, glory lasts forever..."
"Le ferite guariscono, le donne amano le cicatrici, la gloria dura per sempre..."




Coach: "Come la mettiamo Shane?"
Falco: "Voglio la palla!"
Coach: "I vincenti la vogliono sempre!"

Shane Falco: "Signori... è stato un onore dividere il campo di battaglia con voi!"

Coach:"La grandezza, per quanto breve, un uomo la porta sempre con sé...Il sogno di ogni atleta è quella di avere una seconda occasione, questi ragazzi l'hanno vissuta."

Balletto finale...

IL ritorno del CAPITANO



Volevo attirare la vostra
attenzione su una notizia
che fara' felici tutti
i componenti della Real
Borgaccese.
Logicamente chi era
all'amichevole ieri sera al
"Magellano" gia' lo sa' ma
per tutti gli altri la buona
novella e' che Gerry e'
tornato, dopo alcuni mesi
di inattività e un fastidioso
recupero post-operatorio,
a calcare il campo di gioco!!
Le movenze sono ancora
intatte, magari un po'
appesantite ma gia' averlo
visto sgambettare insieme
a noi e' stata una bella
sensazione, e poi come si dice:
"The class is not Water!!".

Per il pieno recupero' ci vorra' ancora un pochino ma
considerata la sua testardaggine non credo sara' cosi' lontano.
Buon rientro in squadra e un saluto da tutta la Real a Gerry!

Ciao a tutti!

Saltera

Dopo Borgaccio e Calcinelli Zefferin passa ora a Saltara capoluogo del nostro bel comune.

"Qualche volta ogni tant,
Pol arconteè qualcò, anch'un ignorant.
se l'ignoranza se vendess a pes,
i m'arricchisc e chiatre c'fan le spes!"
Lino Lazzarini

Logo post Mino e....


All'inizio Mauro mi ha dovuto un po' pregare e sinceramente
non ero convinto che i miei interventi su questo blog
sarebbero continuati a lungo.
Invece col tempo mi sono appassionato e questo ruolo di
"opinionista semiserio" mi piace sempre piu'!
Quindi come ogni vero professionista non potevo non creare
un logo per introdurre i miei post e allora eccolo qua!!
Per festeggiare l'evento inserisco un bel filmatino che oltre
ad essere molto simpatico puo' essere di spunto
per qualche nostro giocatore che difetta di mira sotto porta...
..me compreso hi hi hiiii!!!!
Ciao a tutti!

La ruota della fortuna

"SONO PIENAMENTE D'ACCORDO A META' COL MISTER"
questo stupendo strafalcione detto da un giocatore allenato
dal mitico Giovanni Trapattoni in un'intervista calza a pennello
con quello che penso in relazione alle frasi dette da mister Mauro
e le mie sensazioni personali al termine del match di sabato
scorso terminato, come saprete, con un rocambolesco quanto
inaspettato pareggio.
Sono d'accordo con Mauro quando dice che non dobbiamo
nasconderci troppo nella parola SFORTUNA e prendere atto
della buona prestazione del portiere in primis e di qualche
altro giocatore della squadra avversaria.
Trovare troppi alibi non e' un atteggiamento da vincenti e a
me francamente non piace fare il "rosicone"!!
Pero' voglio anche precisare che da giocatore non e' facile
ragionare serenamente e analizzare la partita in maniera
lucida nei minuti appena successivi al termine dell'incontro.
E' verissimo che la prestazione degli avversari non puo'
essere giudicata fortunata ma la partita di sabato e'
stata strana perche' non ci era mai capitato di avere il controllo
del match con possesso palla e occasioni da rete ma allo stesso
tempo accorgerci che stavamo rischiando anche di perdere
per alcuni errori grossolani da parte nostra che raramente
facciamo, e' comunque mai cosi' tanti in una singola partita.
Concludo dicendo che la fortuna, caro mister Mauro, nel
calcio come nella vita esiste, ma va e viene e soprattutto non
bisogna farci mai affidamento ma dare il 100% delle nostre
possibilità per far si che la sfortuna non dia troppo fastidio...


Drink Team - Real Borgaccese 3 - 3

Cioffi: 5 non può nulla sui primi due goal nati da dei pasticci difensivi. Sul terzo invece poteva fare di più.

Luca 5,5: sabato l’ingranaggio perfetto della difesa della Real ha traballato, lui compreso.

Vladi 6 : la sufficienza è frutto della media di un otto meritato peri il bel goal su punizione, e un quattro sacrosanto per una pessima prestazione difensiva, i primi due goal nascono infatti da due suoi buchi difensivi.

Massimo 6.5 : la sua prestazione è una delle poche note positive, non si stanca mai di correre e di spingere su quella fascia.. trova il goal che ci fa urlare alla vittoria

Tado 7: trascinatore della squadra, quando le cose vanno male, c’è lui che tira avanti la baracca… in mezzo di testa le prende tutte, e non sbaglia in fase d’impostazione.. segna il goal dell’1a1 con un gran tiro da 20metri che s’infila sotto il sette

Paoli 5: si presenta al campo con il certificato medico che recita “3 giorni di riposo e cure”… e forse sarebbe stato meglio se fosse rimasto a casa. Entra e da profondità alla squadra ma sbaglia troppo sotto porta.

Mino 5.5: per lui una partita incolore. Si limita a fare lo stretto necessario.

Maicol: 5,5 il capitano gioca una partita sottotono, distratto e inconcludente

Occhia 5.5: si sacrifica sulla fascia e ce la mette tutta, poi passa davanti, nel suo habitat, ma la palla non vuole saperne di entrare.

Jonny 5: quello che si è presentato sabato a ponte sasso è la controfigura di quel bomber che ci ha portato avanti con i suoi goal fino adesso. Speriamo torni presto a mettere la mano all’orecchio

Sfortuna? NO!

Drink Team - Real Borgaccese 3 - 3

In foto: il fischio d'inizio
Partiamo con Cioffi, Luca, Vladi, Massimo, Mino, Tado, Occhia e Jonny.
Il filo conduttore della gara (almeno fino a 5 minuti dalla fine) è che noi attacchiamo e il Drink Team si difende, situazione normale: ci è capitato anche a noi in passato di essere costretti alla difesa e di dover trasformare ogni azione offensiva, anche quella teoricamente più insignificante, in occasione da rete.
Soprattutto nel primo tempo si distingue il portiere avversario per delle belle parate su tiri di Mino, Occhia, Jonny ed altri che non mi ricordo.
Il primo gol della partita è degli altri: Scriattoli taglia dalla sua fascia sinistra verso il centro e trovo impreparati sia Luca che Vladi che si fermano come se si aspettassero un guardalinee inesistente alzare una bandierina per un fuorigioco anch'esso fuori regolamento.
Riprendiamo ad attaccare e finalmente arriva il pari segnato da Tado con un bel tiro da fuori area.
Dai che adesso partiamo...el cas... azione di confusione nella nostra area di rigore, capita la palla a Vladi che per spazzare tenta una rovesciata... la palla rimane lì e poco fuori dall'area di rigore parte un tiro che si va ad insaccare alla sinistra di Cioffi.
Riprendiamo ad attaccare... Vladi, oggi un pò distratto, batte una punizione dai 35 metri da manuale: la palla indirizzata sotto la traversa sorprende il portiere... 2-2!
Finisce il primo dopo qualche minuto l'ingresso in campo di Paoli e Maicol.

In foto: Dopo il 3-2
Il secondo tempo continuiamo a proporci in attacco ma ci è mancata, secondo me, quella sana cattiveria da avere in area di rigore per trasformare in rete le molte palle odierne... (tocca gicc sempre!) e abbiam difettato in precisione nelle conclusioni (Paoli ma che cavle de gol hai sbajet sotta porta!? bravo comunque per esserci stato lì!).
Mancano 5 minuti alla fine dei 35 regolamentari e finalmente arriva il 3-2: non mi ricordo benissimo l'andamento dell'azione, fatto sta che Massimo, dopo l'ennesima sgroppata, si ritrova al centro dell'area di rigore e trasforma nonostante la pressione di un difensore e l'uscita del portiere.
Purtroppo dopo il gol ci fermiamo (el so... è dura gì avanti e indietra... ma se se vol vincia tocca strigna i dent... com quasi sempre avem fatt!) e il Drink Team crea più occasioni da rete in questi pochi minuti finali che in tutto il resto della partita: dopo 2-3 ottimi interventi di Cioffi all'ultimo minuto il laterale sinistro avversario fa partire un pallonetto sul quale Giovanni non può nulla.
Un minuto dopo l'arbitro fischia la fine.
Un pò di nervosismo da parte di qualcuno dei nostri e degli altri ma niente di che.

In foto: la "vestizione"
Non voglio sentir parlare di sfortuna in questa partita!
Ci hanno già detto che siamo primi e vinciamo per fortuna... non facciamolo nei confronti dei nostri avversari, anche perchè

"Se non sai accettare la sconfitta, non sai vincere"
... anca se ier avem pargiet...
Sabato a Pontesasso ci siamo ritrovati quasi contati... ma non è stata la prima volta!
Abbiamo avuto delle assenze pesanti (Tallo per influenza e Lollo per contrattura)... ma non era la prima volta!
Abbiam giocato in un campo pesante che ovviamente tende a penalizzare la squadra migliore... ma non era la prima volta!
L'arbitro forse ha sbagliato qualcosina a nostro sfavore (un avversario ha dato un "cartone" a Tado con il risultato di due gialli... uno per questo giocatore ed uno per Tado... se rimanevamo in uno in più... ma come si dice "i se ed i forse en el paradis dei cojon")... ma non era la prima volta!
Il portiere avversario ha fatto delle gran parate... se delle gran giocate le fanno gli attaccanti avversari si parla di bravura... il portiere fa parte della squadra come un'attaccante... è stato bravo mica fortunato... e poi quando le gran parate le fanno i nostri portieri, vuol dire che siamo stati sfortunati!?
Abbiamo giocato meglio!? Sì, sono d'accordo ma si gioca per far gol e non è stata la sfortuna di pali o traverse ripetute che ce li hanno negati.

Prendiamo questa partita come lezione:
1) quando giochiamo meglio dobbiamo essere decisi nell'arrivare fino in fondo... fino alla rete!
2) quando mancano pochi minuti alla fine e stiamo vincendo bisogna essere più furbi (impiegarci più tempo nel battere i falli laterali/punizioni/angoli/ecc, subire fallo, stare a terra un pochino, fare una sostituzione solo per perdere un pò di tempo...)

Concludo dicendo che in fin dei conti abbiamo disputato una discreta partita mostrando un buon gioco, commettendo però qualche errore grave di troppo che di solito non facciamo.
Non fasciamoci la testa, non innervosiamoci, non può sempre andar bene, siamo sempre primi e poi... le partite vere arriveranno a marzo (en vol dì che le prossim tre le voj perda...).
Uniti fino alla fine!!!

Un paio di gol

E' un pò di tempo che non metto dei video sul calcio professionistico, ora ne posto 2: il primo sul gol di Cicinho... semplicemente spettacolare, il secondo sul gol del El Niño Maravilla... un mio pupillo.

Anteprima Risultati Giornata n°15

Girone B
I Flinston - Metal Club 2 - 9
Drink Team - Real Borgaccese 3 - 3
Enomet - AC Mengaroni 3 - 5
FC Calcinari - Genoa 3 - 10
Cesari Abbigliamento - riposo

Classifica dopo la quindicesima giornata
Posizione_Squadra - Punti
1_Real Borgaccese - 31
2_Metal Club - 30
3_Genoa - 29
4_AC Mengaroni - 26
5_FC Calcinari - 16 (1 partita in più)
6_Enomet - 14
7_Cesari Abbigliamento - 12
8_Drink Team - 8 (1 partita in più)
9_I Flinston - 6 (1 partita in più)

Girone A
Bar Number One - BigKick 5 - 1
FC Ponte - Circolo Sport2000 0 - 4 (a tavolino)
Ristorante da Jano - Tre Ponti 3 - 6
Eclypse - Torrette (si recupera martedì 17 ore 20.15 a Pesaro)
Bar Dukes - Bridge Stone Utd 3 - 4

Girone C
Old Boys - Caffè dello Sport 1 - 3
Atletico Borghetti - AC Pantano 5 - 5
Bar dello Sport - Fano 2 (si recupera martedì 17 ore 21.30 a Pesaro)
Omnia - Risikoop 3 - 6
Ceramicando - Sinergia 4 - 2

Analisi Drink Team-Real Borgaccese

Drink Team

Ottavi in classifica, 7 punti in 13 partite, 38 gol fatti e 65 subiti

Risultati:
1à giornata, 4-6 con il Cesari Abbigliamento
2à giornata, 1-4 con I Flinston
3à giornata, 3-7 con l'Enomet
4à giornata, 1-2 con l'FC Calcinari
5à giornata, 4-11 con il Genoa
6à giornata, 1-4 con la Real Borgaccese
7à giornata, 0-4 con il Metal Club
9à giornata,2-6 con l'AC Mengaroni
10à giornata, 4-4 con il Cesari Abbigliamento
11à giornata, 4-2 con I Flinston
12à giornata, 3-4 con l'Enomet
13à giornata, 8-4 con l'FC Calcinari
14à giornata, 4-7 con il Genoa



Marcatori:
Marku Amarildo, 9 reti ( centrocampista centrale, destro, dotato di un gran tiro, l'anno scorso più di 20 reti, il loro giocatore migliore)

Scriattoli Federico, 8 reti (attaccante)

Bologna Tommaso, 5 reti (centrocampista, destro, altro discreto realizzatore)

Tedde Giulio, 5 reti

Palazzi Marcello, 2 reti
Kamberi Eugen, 2 reti
Ushina Arian, 2 reti
Roberti Enrico, 1 rete
Pazzaglia Massimo, 1 rete



Schema: 3-3-1
I terzini spingono molto, spesso anche contemporaneamente rischiando parecchio sui contropiedi avversari: giocando così all'andata misero in difficoltà il nostro 2-4-1.
Da tener d'occhio Marku pericoloso da fuori area.
Secondo me sarà una partita difficile anche se la reciproca classifica mostrerebbe il contrario: nelle ultime 5 partite hanno collezionato i loro 7 punti, non so se questo dovuto ad acquisti.
Occhio!

Le pietre de Comodino

In foto: Real Borgaccese 2000-2001: Ivano è il ragazzo inginocchiato a fianco di Robi, sotto Luca
Sabato 14 febbraio, giorno degli innamorati, si sposa il Bricco!
In passato giocatore e bomber della Real, assieme con la Borgaccese abbiam conquistato al secondo anno il primo dei nostri 3 terzi posti.

Soprattutto ha condiviso con me ed i senatori della Real tante partite interminabili nel "campetto" di Borgaccio: al sabato si cominciava verso le 15 e si andava avanti fino alle 19, partite tiratissime dove i calcioni non mancavano... si arrivava ai 10 e poi si rifaceva le squadre... altri tempi!

Per il momento li dedico questo video che riguarda la sua casa ed il suo babbo conosciuto dai più con il soprannome di Comodino.

Real Borgaccese - I Flinston 7 - 0


Franci: 7.5 sono pochi i pericoli che passano dalle sue parti, quindi, annoiandosi un po’, decide di sfornare l’assist per bomberocchia in modo da aumentare il suo voto al fantacalcio. Risponde presente in un paio d’occasioni. GIORNATA TRANQUILLA

Luca 7,5
: adesso che ha trovato continuità non ce n’è per nessuno, i piedi sono ancora da registrare, ma per il resto è un vero e proprio leader difensivo: impartisce ordini, mantiene le posizioni, detta i tempi… sia da terzino che da centrale fa sempre una bella figura. SICURO

Vladi 7
: un paio di anticipi non riusciti alla “Vladi”, ma per il resto ottima partita… NORMALE AMMINISTRAZIONE

Tallo 8,5
: purtroppo non riesce a coronare una prestazione eccellente con il goal che ha cercato insistentemente; per il resto semplicemente stupendo… lotta su tutti i palloni, ringhia, si sovrappone… nel primo tempo con la collaborazione di mino costruisce tutte le nostre azioni offensive. Insomma un trattore che non va mai in riserva. INSTANCABILE

Massimo 8,5 : dalle sue parti passano pochi palloni, quindi decide di cercare gioie in attacco… e le trova… galoppa 100 metri con il turbo attaccato, chiama l’1-2 con jonny che regala un passaggio di ritorno al bacio che chiede solo di essere spinto in rete, e lui non si tira certo indietro. Per lui è finalmente arrivato il primo goal in campionato. Mmmm è partito dalla panchina?? Perché mister ti ricordo che : LA PANCHINA HA SEGNATO TUTTA!

Tado 9
: mamma mia che giocatore… incornata spettacolare che apre le danze,e centinaia di duelli vinti a centrocampo… corre, lotta, recupera palla, fa ripartire l’azione, sforna assist e realizza. COSA VOLETE DI PIU’ ? UN LUCANO?

Paoli 8
: macina i soliti chilometri al punto che anche l’arbitro si stupisce della sua corsa. Gioca benissimo e trova un bel goal che sbatte sul palo prima di insaccarsi. PERFETTO

Lollo 10: dieci in pagella come il suo numero, dieci come il numero dei fantasisti, dieci come il numero di chi si carica sulle spalle il destino della squadra, dieci come la sua importanza nella real borgaccese. L’unica nota stonata, in un sabato di gioia, il suo infortunio , stiramento negli ultimi minuti del primo tempo. Il commento dei massaggiatori tontini: “Ne avrà per un mesetto”. La squadra si è abituata ai suoi recuperi record, e lo aspetta a braccia aperte. Qualche buono spunto e un bel goal di testa che gli fa ritrovare il sorriso, ma solo per poco. TI ASPETTIAMO n°10

Mino 7.5
: gioca un’ottima partita sia sul piano fisico che su quello tattico. Sulla sua fascia, la destra, crea tutte le azioni d’attacco. Solita grinta… è suo lo splendido corner teso per il colpo di testa di tado che apre le marcature. IN FORMA

Maicol: 8,5 solito marpione del goal, appena entrato, insacca sotto la traversa. Lasciategli un centimetro di porta e un millisecondo per pensare e lui vi punirà! CECCHINO

Occhia 8
: squillino le trombe, bomber occhia è tornato… e promette di non fermarsi più. Dopo aver preso il tempo al difensore e aver irriso il portiere con un sombrero gonfia la rete con una botta con cui scarica tutta la rabbia delle ultime partite senza goal. IL BOMBER C’E’

Jonny 8: nel riscaldamento, era disperato per aver pestato un ricordino poco piacevole… poi è entrato, e come sempre ha segnato, ma stavolta la fortuna era dalla sua… e poi dicono che la superstizione è una baggianata… segna un goal-lonzo che forse nemmeno lui ha capito bene come l’ha presa… per il resto, gioca benissimo per la squadra, fa le sponde, gli assist e amministra palloni. SPARTIACQUE

Robi e Mauro: 9
il merito del primo posto in solitaria è soprattutto il vostro… solo grazie alla vostra passione si riesce a creare un gruppo così affiatato.. chi va in panchina sta seduto col sorriso, chi viene sostituito esce col sorriso; alla cena (sarà anche un po’ per il vino) tutti hanno il sorriso stampato sulle labbra… insomma questa Real è davvero una grande squadra, un vero gruppo di amici, e sono sicuro che arriveremo in alto… 3-3-1 o 2-4-1 poco importa… l’importante è divertirsi, magari facendo un bel gioco. GRAZIE MISTERS

Goleada e miglior difesa!

Real Borgaccese - I Flinston 7 - 0

Che dire... prima di questa partita in nessuna delle 11 precedenti gare eravamo stati capaci di chiudere con largo anticipo la contesa.
A 20 minuti dal termine mai infatti eravamo stati in vantaggio con vantaggio di 2 o più gol: questa nostra caratteristica la si può vedere sia come il bicchiere mezzo vuoto rappresentato dalla nostra difficoltà a creare un gioco organico e continuo che sfocia poi in reti, sia come il bicchiere mezzo pieno della nostra forza fisica ma soprattutto mentale di sapere stare in partita fino all'ultimo minuto.
Fatto sta che ad essere sincero me l'aspettavo che la partita contro i nostri cugini potesse prendere una piega molto agevole per noi: chi mi conosce sa benissimo che non sono uno sbruffone, queste considerazioni sono il frutto della situazione attuale che vede noi belli tosti ed i Flinston in un momento di crisi nera.
Adè sicurament qualcun dirà "e che cas... en dic mai che sim stati bravi ma che chialtre en stati somari o i mancheva qualcun o che el camp era pesant..."

Non è vero! In altri anni, in altre occasioni avremmo sofferto una partita come quella di sabato scorso ma quest'anno no!
Tutti si sono comportati in maniera egregia: da Franci che non ne fa entrare una, a Vladi che con i suoi modi rudi ma leali rende difficile la vita agli attaccanti avversari, a Luca che non farà cose eccezzionali ma quello che deve fare lo fa senza troppe sbavature, a Massimo e Tallo che spingono come dei matti sulle fasce, a Paoli a cui l'arbitro ha detto "3... ma quanto corri!?", a Mino che si è ripreso alla grande dopo un esordio nell'anno nuovo parecchio difficile, a Tado... no comment!, a Maicol grande capitano (la "C" spetta di diritto ad un'altro che aspettiamo...), a Lollo... porc... ti dedico una citazione "Non è forte colui che non cade mai, ma chi cadendo riesce a rialzarsi" anche se tu immagino sarai più d'accordo con quest'altra..."Penso che ci siano due Dio.Ognuno dei quali e’ convinto che a prendersi cura di me sia l'altro...", ad Occhia eterno giovine and last but not least bomber Jonny che i suoi golletti continua a farli nonostante una forma non proprio smagliante...
Sembra un discorso di commiato... sal cas!!!!!!!! FORZA REAL!!!!!!!!! A dì el vera sembra più un elogio funebre..... brrrrrrrrrrrrrrrr......

Passiamo alla cronaca, oggi breve, della partita.
Primo tempo con Franci, Tallo, Vladi, Luca, Mino, Tado, Lollo e Occhia che partono dall'inizio e Massimo, Paoli, Maicol e Jonny sotto la copertina in panca.
Partiamo subito bene aggredendo gli avversari, il primo gol arriva con un colpo di testa che bene si inserisce su una punizione battuta da Mino.
Oggi attacchiamo soprattuto dalla nostra fascia destra.
Di quel poco che mi ricordo c'è un quasi gol su una stupenda punizione di Lollo.
Il secondo gol viene proprio da un'incornata di Lollo su un bel cross dalla trequarti di Tallo.
Il gol che chiude il primo tempo è di Occhia che supera con un sombrero il portiere e di rabbia insacca a porta vuota.
Da segnalare uno stiramento alla coscia da parte di Lollo: dai ohhhhhhhhhhhh!!!!!!!

Inizia il secondo con i panchinari che subentrano e che si rendono protagonisti (grazie anche al resto della squadra...ahahah...): le 4 reti del secondo tempo vengono marcate da Maicol, Jonny, Massimo e Paoli... non mi ricordo se l'ordine è questo.

Finisce la partita ed inizia la festa... madò che sardella...

CHE GRAN PEZZO ....DI SQUADRA!!!

Sara' la straripante vittoria nell'ultima giornata, sara' l'allegria che
mi porto ancora dietro per la bella serata passata insieme nei
baretti di cagli prima ( purtroppo a cena non c'ero, porc!! ) e al
masai poi, ma sono sempre piu' convinto che siamo
UN GRAN BEL PEZZO DI SQUADRA!!!
Anche la scorsa stagione mi ero accorto che nella Real Borgaccese
l'aspetto umano era allo stesso livello, se non piu' importante,
dell'aspetto sportivo, ma quest'anno fin dalle prime giornate
l'affiatamento e lo spirito di squadra e' aumentato sempre di piu'.
La posizione di classifica che stiamo occupando fa' si notare che
siamo stati bravi ma e' la conseguenza di un amicizia e un
attaccamento al gruppo che stiamo condividendo insieme.
Ora basta perche' qualcuno con le lacrime agli occhi potrebbe
aver finito i fazzoletti, ma voglio concludere dicendo che non so'
come finira' questo campionato, ma se continuiamo con questo
atteggiamento ci possiamo togliere delle belle soddisfazioni!

Ciao a tutti!!!

MINO