"La Partita" è nostra!!!

Metal Club - Real Borgaccese/Tecnolegno 3 - 4

Venerdì 13 novembre 2009 si disputa l'ennesima sfida Real-Metal, questo è il nono anno che ci si incontra... avrei detto scontro ma avrebbe potuto dare un'idea sbagliata, queste sfide sono sempre state sul segno della correttezza, contrasti a volte duri ma mai situazioni oltre il limite dello spirito sportivo.
Si parte con l'assenza di Vladimir che, causa problemi di salute, può solo assistere alla Partita.

L'otto iniziale è costituito da Franci, Gerry, Picchio, Massimo, Pato, Lollo, Maicol e Jonny.
Partiamo bene cercando di giocare palla a terra anche se sbagliamo spesso a non cercare quei cambi di gioco che farebbe molto male ad una squadra schierata con 4 centrocampisti.
Spesso Maicol, partito a mille, si ritrova libero o al massimo nella situazione di uno contro uno: dopo decine di sgroppate sulla sinistra praticamente mai servito giustamente alza la voce... in 6 anni sarà la terza o quarta volta che si arrabbia... ;)
Comunque sia qualcosa creiamo ed abbiamo un paio di occasioni delle quali una nitidissima con Lollo che sbaglia la conclusione a poca distanza dalla porta avversario.
Gol sbagliato... gol subito!
Tiro dai 25 metri, Franci ci va di piedi e cicca la palla: dopo tante grandi parate ci sta una "bretta", l'importante è rialzarsi prontamente dopo una caduta, in alto il morale, non può esser che così per uno dei migliori portieri del campionato ;)
Riprendiamo a giocare, anche se non come potremmo fare ma bisogna considerare che di fronte abbiamo il Metal, e alla lunga riusciamo a trovare con Jonny il gol del pareggio: al limite dell'area di rigore finta, tiro e palla che si insacca nell'angolino basso.
Spingiamo ancora e su un angolo batutto da Pato Jonny anticipo l'ottimo Bargnesi e di destro al volo sigla il 2-1 per la Real, punteggio col quale si va al riposo.
Da segnalare una situazione da "Holly e Benji": mancano pochi secondi alla fine del tempo, palla vicina all'area del Metal, dalla sinistra Paoli passa la sfera a Jonny che mezzo metro fuori l'area di rigore in posizione centrale potrebbe battere a rete con solo il portiere a contrastarlo.... la palla sta per arrivare... duplice fischio! Mmm....

Intervallo animato da una polemica assolutamente fuori luogo da parte del nostro Maicon, autore di un'ottima partita condita da 1 assist e attenzione in copertura.

Secondo tempo che vede in campo Paoli al posto di Pato e Niba al posto di Lollo.
Rispetto al primo tempo tendiamo a chiuderci un pò troppo e ad affidarci a qualche lancione di troppo.
Su uno dei contropiedi che ci concede il Metal Jonny serve Paoli che dalla destra lascia partire un diagonale che ilportiere può solo sfiorare: 3-1!
Siamo bravi nelle ripartenze e su un'altra di queste Jonny sigla la tripletta personale su una ribattuta successiva ad una grande parata del portiere su Maicol: 4-1!!!
La nostra tendenza a difenderci si accentua ancora di più e alla lunga ne subiamo le conseguenze: palla che raggiunge la punta avversaria che appena dentro l'area nostra sentendo il contatto (non falloso) di Picchio si lascia cadere con richiamo vocale incorporato... è ora che anche noi ci facciamo un poco più furbi.
Rigore che Fecchio batte, Franci tocca ma la palla entra: 4-2.
Ancora in difesa e Picchio, grande gara per lui, è costretto al fallo, punizione ineccepibile che Caverni trasforma con palla che passa sopra la barriera: 4-3
Non ci demoralizziamo e sempre abili nel contropiede avremmo l'occasione per mettere il sigillo su questi 3 punti: purtroppo Lollo non vede Jonny solo al centro dell'area di rigore, dopo tanta corsa è un errore che ci spuò stare anche se in panca mi son agitato un pò... la tensione c'era anche fuori ;)
Fischio triplice dell'arbitro e big match vinto!

Grandi tutti anche se una menzione speciale per Jonny e per il capitano va fatta: partita stratosferica per loro.
Da ribadire che la forza di una squadra è il gruppo che sa cementare la propria coesione di fronte alle difficoltà, tutti offrono quello che hanno: ieri si è visto...

0 commenti: