Bagno d'umiltà per una Real Borgaccese che si sentiva già vittoriosa

FRANCI 5.5 : è ufficiale il nostro portierone sta vivendo un momento no, prima la papera con il metal, adesso un paio di uscite insicure e il goal sul suo palo nella punizione… Dopo il caso dida, mai recuperato dal petardo di un paio d’anni fa, che sia ora di parlare di un altro caso? Il caso Cicoli? Dalla civetta entrata in casa la scorsa primavera non esalta più il suo pubblico… Non ti preoccupare portier, tutti sbagliamo, però, siccome sei il nostro estremo difensore i tuoi errori vengono sbattuti in prima pagina. CREDIAMO IN TE!

PICCHIO 6-:
l’uomo che: “se la palla la dai a lui è come metterla in cassaforte” sabato è sembrato sottotono, disattento in qualche chiusura difensiva e troppo propositivo quando c’era da difendere il risultato… SPENTO

NIBA 5.5:
perde l’uomo che gli era stato affidato dal Mou sul goal del che apre le marcature.. per tutta la partita gioca col rimorso e finisce per cercare troppo spesso velleitari tiri da fuori. TESTARDO

LUCA 6.5:
tra tante note stonate, lui, con la solità umiltà fa il suo lavoro. REGOLARE

MASSIMO 6:
croce e delizia della real borgaccese, con lui nel secondo tempo l’impostazione di gioco è molto pìù fluida, ma per qualche falcata di troppo finiamo per prendere contropiedi pericolosissimi, da uno dei quali scaturisce il goal del definitivo ventaggio avversario. BELLO MA NON BALLA

VLADI 5.5:
da centrale gioca discretamente, ma regala ingenuamente una punizione agli avversari che trasformano in goal. INGENUO

GERRY 6-:
non morde su tutti i palloni come solo lui sa fare, e quando il capitano non si fa sentire tutti ne risentono. DELUDENTE

LOLLO 6-: parte forte con una bella punizione poi si spegne man mano… forse la testa è ancora ai barretti di Cagli… SPAESATO

PATO 6
: nella prima parte della gara tesse una buona tela a centrocampo, ma non riesce mai ad essere pericoloso. INNOCUO

MAICOL 6+
: un goal lo segna, uno glielo ruba il gemmello col numero 3, ma non è che la brutta copia di quel maicol che tutti conosciamo. SOTTOTONO

PAOLI: 6+ da vero e proprio ladro gentiluomo, si fionda sulla palla di maicol e con una prova d’attore da oscar si intasca una goal, esultando alla pippo inzaghi, che forse proprio suo non è… per il resto l’assist per maicol e poco altro. ATTORE NON PROTAGONISTA

OCCHIA 6.5: gioca un primo tempo di sacrificio, forse poco rifornito dai compagni… sul finire del primo tempo si inventa un goal approfittando dell’incertezza della difesa avversaria. SOLO

JONNY 5.5:
dopo 20 minuti di partita, che gli sono serviti per capire dove si trovava e cosa stava facendo, si ricorda che il suo mestiere è fare goal, e sull’angolo insacca di testa… poi notte fonda… IMPALPABILE

0 commenti: