City Bar, il "nuovo" Bar Dukes

Di nuovo c'è poco (ho visto solo 1 partita, potrei anche esser mancato qualcuno) ma decisamente importante: l'arrivo di Traiani Paolo, centrocampista proveniente dalla Vigor Senigallia militante gli anni scorso in Eccellenza... non c'è bisogno di dire che sia bravo... la prima partita, vinta 8-3, ha fatto 4 reti....

Spero che non si arrabbino se gli frego una foto ;)

Da sinistra verso destra
In piedi: Olivi, Mastri, Signoretti, Chiappori, Piantanelli, Bellucci
Accosciati: Barbanti, Marini A., Freguglia, Consolini, Caldari
P.S. Cecco in do cas eri!?
Traiani Paolo (con la maglia dell'Ostra Vetere)













Modulo
2-4-1


Portiere
Piantanelli: portiere molto reattivo, a dispetto dell'altezza non esagerata riesce ad essere abbastanza sicuro anche sulle palle alte.

Difensori
Olivi (n°7): il capitano, gran bel piede mancino (pericoloso sulle punizioni, l'anno scorso ci segnò), molto deciso negli interventi, bravo quindi sia nell'impostare l'azione che nel disturbare la punta, difetta a volte nel mantenere la calma.

Mastri: classico longilineo bravo di testa ed un pò macchinoso nei movimenti, un bel difensore.

Centrocampista arretrato
Bellucci: alto, tatticamente intelligente, una buona diga.

Centrocampista avanzato
In questo ruolo girano diversi giocatori
Consolini (mi pare il n°9): brevilineo, mancino, ottima tecnica, a calcio a 11 dovrebbe essere una seconda punta.
Olivetti (n°27): buon mancino pure lui, dotato di un buon tiro ovviamente di sinistro.

Centrocampisti di fascia
Signoretti (n°23): grinta, corsa e forza fisica notevoli, tiro (destro) potente e se in giornata anche preciso.
Traiani: piccoletto e svelto, destro... ambidestro, può giocare praticamente dove gli pare, gira indifferentemente nei 4 ruoli di centrocampo mantenendo corsa e lucidità inalterati, un cecchino se ha lo spazio per tirare sotto i 15-20 metri.

Punta
Chiappori (n°10): sarebbe più un trequartista ma con i piedi (soprattutto il destro) può giocare tranquillamente anche centravanti, non molto resistente, apparentemente lento ma nello stretto riserba sorprese, sui calci di punizione per i destri è quasi infallibile, tra i pochi capaci di aggirare la barriera.

Ho escluso altri buoni giocatori come i 2 Marini, Caldari, Cecchini e Freguglia.

Mi azzardo ad anticipare che come l'anno scorso andranno a vincere il girone della prima fase ma a contrario dell'anno scorso sono tra le squadre favorite per vincere il titolo (un'analisi dei gironi la farò tra 1/2 settimane, posso dire che l'A verrà vinto in scioltezza dal Mojito mentre il B sarà più combattuto anche se la squadra più attrezzata per le fasi calde dovrebbe essere il Cerasa).

Ritorniamo al City Bar...
NON REGALIAMO PUNIZIONI NELLA NOSTRA TREQUARTI!!! Non perchè non mi fido di Franci, ma perchè gli altri sono decisamente decisamente bravi.
Non schiacciamoci... molti di loro sono dotati di un'ottimo tiro dalla distanza.
E ricordiamoci di essere una squadra, sempre.

FORZA REAL!!!!!!!!!!

Ci vediamo venerdì sera alle 20.30 al bar di Borgaccio oppure direttamente al campo di Rosciano: chi opta per la seconda scelta mi faccia sapere.

0 commenti: