E siamo secondi...

Bar Dukes - Real Borgaccese 5 - 6

Venerdì 11 marzo...è quasi un mese che non conquistiamo la vittoria e i 3 punti stasera ci consentirebbero l'acquisizione matematica della seconda piazza oltre che un recupero di fiducia nei nostri mezzi.
Raggiungiamo alle 19.54 il numero minimo per disputare la gara con l'arrivo di Luca, poi arrivano anche Niba e Picchio.
Spiego 2 cose che state a sentire uè... :) facciam l'appello ed un riscaldamento minimo.

Si parte con Franci, Luca, Vladi, Massimo, Paoli, Lollo, Maicol ed Occhia.
Entriamo subito in partita anche se da subito si vedono i difetti che caratterizzeranno il primo tempo: poca convinzione nei pressi della porta avversaria e dei movimenti difensivi poco coordinati.
Passiamo in vantaggio con Maicol servito da Paoli con un magnifico (e soprattutto "funzionale) assist di tacco.
Pochissimo dopo ci mangiamo il raddoppio: ancora protagonista il nostro Garrincha che a neanche 2 metri dalla porta non riesce a segnare.
E come vuole la legge del calcio gol sbagliato gol subito: gli avversari battono velocemente (e probabilmente un paio di metri più avanti del dovuto) una punizione che sorprende Luca e Vladi raggiungendo così il pari.
Nel giro di 10 minuti si superano prima con uno siluro dai 25 metri di Olivi che si infila nell'incrocio dei pali e poi raddoppiano il vantaggio con un pallone che Lino che sta a guardare infilarsi in rete dopo una bella parata di Franci.
E così termina 1-3 il primo tempo... non va bene...

Il secondo tempo vede qualche cambiamento con Gerry, Picchio e Niba al posto di Luca, Vladi e Paoli.
Che dire... 25 minuti micidiali! Dall'1-3 passiamo al 6-3!!!
La rimonta la inizia Occhia che dopo aver rubato palla ad un difensore si invola verso la porta, passa la palla a Maicol che gliela ridà a porta vuota: 2-3.
Subiamo fallo e finalmente Niba si ricorda di essere stato soprannominato il Cecchino e sigla il pareggio su punizione: 3-3.
Il vantaggio è un bellissimo gol di tacco alla Bettega/Del Piero/Crespo di Lollo: 4-3.
Il successivo gol lo segna ancora Niba (sta a veda che sbaj l'ordin di gol...) che ribatte in rete una respinta della difesa avversaria: 5-3
Ed infine un'autorete su calcio d'angolo battuto da Massimo: 6-3.
Da questo momento in poi ci rilassiamo troppo con Maicol che fugge ad una cena, Lollo che cerca con difficoltà il giallo per togliersi la diffida ed il mister che effettua un cambio discutibile (Luca per Occhia) poco dopo la rete del 6-4 avversario.
Gol che arriva al 35° poco dopo che l'abitro ha chiamato il recupero (4 minuti, ma co è mat!?).
Tanto per complicarci la vita dopo poco più di un minuto Luca commette fallo, Signoretti calcia bene la punizione che va a colpire il palo e si insacca.
5 a 6 con gli ultimi 2/3 minuti a rischiare l'impensabile pareggio... porc... valà che è gita ben :D

Ora ci aspetta l'AAA Lazio: partita che non dobbiamo assolutamente snobbare, evitando però cartellini gialli inutili, per finire bene il girone per poi ripartire di slancio per la seconda fase.
Ci si vede a Borgaccio alle 16.00, si gioca a Rosciano.
Una questione mi preme soprattutto.... LA CENA!!! E con cena intendo quelle Cagli-style! Per questo sabato probabilmente è tardi, per quello successivo: SABATO 27! Anche perchè dop c'è la Pasqua.
Date le adesioni! Voglio tutti Yes-Man!! Ok!?!?

0 commenti: