Nel maltaticcio torna la vera Real

Real Borgaccese - Cesari Abbigliamento 4 - 1

Sabato 24 gennaio: piove a dirotto e il Magellano dopo le 2 partite del venerdì sera e le 2 pomeridiane del Csi non è al meglio... ma checcefrega a noi?

Sotto gli occhi di Capitan Regini la squadra si schiera con questa formazione: Franci, Tallo, Vladi, Luca, Paoli, Tado, Lollo, Occhia.
Gli avversari diversamente dal solito si presentano numerosi, con ben 5 cambi e con elementi mai visti.
Come avvenuto nella partita scorsa la partita nel primo tempo è giocata con molto equilibrio da parte di entrambe le squadre e per colpa di un campo difficile le azioni offensive veramente pericolose sono pochissime e quasi mai terminate con conclusioni degni di nota.
Si lotta su ogni pallone, ci si butta in ogni pozza, con agonismo e sportività nello stesso tempo, facendo fatica a portare avanti la palla che non ne vuol proprio sapere di rotolare in quell'aquitrino.
Verso il 25° entrano in campo Mino e Maicol al posto di Paoli e Lollo ma anche loro poco possano fare se non correre (me diret "hai det nient!").
Termina il primo tempo consapevoli che ce la possiamo fare ma che sarà dura, molto dura.

Escono Occhia,Tado e Tallo per Occhia,Lollo e Massimo: il secondo tempo inizia evidenziando un maggior tentativo da parte nostra di volerla giocare.
Una prima palla gol capita sui piedi di Mino ma il fondo non permette una conclusione che sarebbe stata irrimediabilmente trasformata in rete.
Ma quel che è sfumato dopo 5 minuti dall'inizio del secondo si concretizza poco prima del 15° quando sempre Mino si ritrova una buona palla al limite dell'area di rigore e grazie ad una "punticcia" da calcetto si va ad infilare in rete.
Altri cambi sull'1-0: Tado e Tallo per Mino e Luca.
La partita si fa nettamente più vivace con buone azioni da ambo le parti: su una di queste Vladi non riesce a rinviare la viscida sfera e a due passi dalla portiere Leopardi da rapace dell'area di rigore insacca.
Qualche altro errore di disimpegno difensivo ci potrebbe costare qualche altra rete ma per nostra buona sorte non va a finire così.
Parlare di ortuna sarebbe però ridicolo perchè questa vittoria ce la siamo fortemente cercata: basta citare come esempio 3/4 rincorse di Jonny sull'avversario che avrebbe fatto ripartire delle significative azioni di contropiede!!!
Proprio Jonny dopo essersi battuto come un leone con Pucci, viene trattenuto da quest'ultimo procurandosi una buona punizione al limite dell'area sul centro destra, si prepara al tiro, calcio di collo esterno e ... 2-1!!!!!
Mancano 10 minuti alla fine, continuiamo a lottare anche perchè gli avversari non mollano un secondo, ci salviamo grazie a bellissimi interventi di Franci sempre più decisivo
A 5 minuti dalla fine, mentre sto consigliando Vladi di non tener la palla tra i piedi ma di lanciarla subito se pressato dagli attaccanti, mi perdo il nostro 3-1, segnato ancora da Jonny.
Oramai la partita è nelle nostre mani ed il 4-1 arriva ancora da un calcio di punizione ben tirata da Capitan Lino.

GRANDI RAGAZZI!!!

Grinta e voglia di sacrificarsi sono le nostre migliori caratteristiche ma non solo queste... ieri nonostante il campo schifoso abbiam cercato anche di giocarla (nel limite del possibile).
Bravi, bravi, bravi!

A martedì.

0 commenti: