Falsa partenza

FC Ponte - Real Borgaccese 3 - 2

Affrontiamo per la prima partita del gironcino l'FC Ponte giaà incontrato altre 4 volte e sempre battuto: oggi conta la vittoria 100 volte in più delle altre 4 volte...
Si arriva al campo con il pulmino che useremo poi per la mega cena pre-pasquale a Gallo nel ristorante Da Ciacci.
Partiamo con Franci, Gerry, Picchio, Massimo, Maicol, Lollo, Niba e Soro.
La partita manterrà un filo conduttore più o meno costante: noi ad attaccare ed i ragazzi del presidente Pesso a difendersi e partire in contropiede... l'Italia giocando così qualcosa ha vinto...
Dopo 5 minuti da un fallo laterale avversario prossimo alla bandiera dell'angolo il n°9 Duranti fa partire un incredibile tiro-pallonetto che si va ad insaccare imparabilmente nel sette opposto... partim propri ben ogg...
Tra il 10° ed il 15° subiamo un contropiede che ci trova lenti a ripiegare con i centrocampisti e poco reattivi in difesa nello scalare le posizioni, Misturi indisturbato, realizza con un sinsitro potente e preciso...
possiamo sbagliare reti a porta vuota, difettare nei passaggi e tutti quei macro-errori che farebbero mettere le mani nei capelli a quasi tutti e non farei una piega... non dare il sangue per rincorrere l'avversario quando uno qualsiasi di noi perde palla, quando uno qualsiasi di noi si fa saltare mi fa imbestialire, anzi forse è più un avvilimento perchè non ne comprendo il motivo... forza ragazzi, dobbiam essere capaci di sacrificarci, poi possiamo perdere e non ci potremo rimprovere nulla! Ho sempre scritto NOI...

Torniamo alla partita.. 5 minuti dopo lo 0-2 subiamo il terzo gol in un modo che non so descrivere... Picchio, ultimo uomo, ha la palla nei piedi ed è pressato dalla punta avversaria Ligi, invece di liberare senza correre rischi commette un'errore impensabile per il nostro centrale... si fa fregare la palla come un'adulto strapperebbe una mela dalle mani di un bambino... il n°10 si invola verso Franci e segna.
Come troppo spesso ci è capitato dopo 15-20 minuti ci troviamo sotto di 2-3 gol, impariamo dai nostri errori e cerchiamo di non commettere la leggerenza di partire deconcentrati.

Il resto della partita è un susseguirsi di nostre azioni di attacco caratterizzate da una scarsa coralità e soprattutto dalla mancanza di quella rabbia, di quella voglia di vincere a tutti i costi la partita che sta alla base di tutto..
C'è da dar merito ai ragazzi di Fossombrone che molto bene hanno interpretato la gara e sfruttato il fattore campo ed un plauso particolare ad un loro giocatore, il portiere Carletti, veramente un gigante.
Nonostante tutto andiamo vicino al pareggio: a 9' dalla fine realizziamo il nostro primo gol, dopo 4' sigliamo il gol della speranza ma gli ultimi assalti risultano vani, anche se i gol di Occhia e Maicol potrebbero non risultare vani.

La partita termina con una nostra sconfitta di misura nel risultato ma amarissima come il fiele.










Per chiudere un video divertente (almen per me :) )

Bello!? Mi è piaciuto un bel pò!
"Non lo capite? Non la sentite la voglia che ho di vedervi giocare bene? Ho talmente voglia di vedervi giocare bene che non ho voglia d'altro!"
"Ma io vi do la parola su una cosa: quanto è vero Iddio io vi garantisco che senza impegno non si vince un cazzo! Io la voglio vincere questa partita!! Coraggio!!!"


P.S. l'ho scritto per tempo il commento della partita.... ahahahah
e dato che ha portato bene quello contro il Tre Ponti lo scriverò dopo la partita di domani sera ;)


A domani! A Borgaccio alle 20.30. O a Rosciano alle 21.00.
FORZA REAL! FORZA REAL!!! FORZA REAL!!!!!!!!!!!!!!

0 commenti: