La Real c'è!!!

Real Borgaccese - Metal Club 6 - 4

Quello che dovrebbe essere il 18° confronto tra Real e Metal si svolge a Rosciano ed entrambe le compagini non si presentano nelle migliori condizioni.
Da segnalare il ritorno di Tado che esordirà in questo campionato con una buona prestazione in un ruolo non prettamente suo (centrocampista di fascia).
Prima del fischio iniziale il fotografo mandato dalla società D'Altro Calcio effettua le foto ad ogni giocatore che si inseriranno nell'almanacco.
Ore 17.15 circa... fischio d'inizio!
Si parte con Franci in porta; linea difensiva costituita da Picchio, Vladi e Massimo; centrocampo formato da Paoli, Lollo e Niba; unica punta Occhia.
Pronti, via... 2 reti subite nei primi 8 minuti... bene bene...
Entrambi i gol segnati dal n°10 Fecchio: nel primo si smarca bene, sfruttando la sua posizione tra le linee di centrocampo e difea, concludendo di destro a pochi passi dalla porta; nel secondo raccoglie una respinta della difesa su calcio piazzato e sempre dal centro-sinistra ma leggermente fuori area conclude a giro di mancino sul palo opposto.
Come già successo contro l'FC Ponte ed il Drink Team partiamo malissimo.
Non ci demoralizziamo e poco alla volta cerchiamo di reagire: non creiamo tantissimo ma almeno teniamo botta in fase difensiva.
Per nostra fortuna e bravura concludiamo il primo sull'1-2 grazie alla rete di Massimo che piega le mani di Gegio con una punizione ben calciata di esterno.

Seconda frazione di gioco: Maicol davanti sostituisce Occhia e rimangono in campo e Gerry, Luca e Tado entrati nella seconda metà del primo tempo al posto di Paoli, Vladi e Niba.
Le nostre azioni offensive aumentano in numero e qualità e su una palla recuperata a centrocampo da Lollo raggiungiamo la parità grazie allo stesso Lollo che sfrutta a dovere questo contropiede grazie ad un bellissimo tiro ad incrociare di sinistro!
Grassssssssssieeeee per l'esultanza ;) a momenti m'ammazzi ma è stat trop bel!!!
Sull'entusiasmo del pareggio ci rendiamo più pericolosi e grazie ad un rigore, fischiato giustamente per un fallo di mano in area di rigore, ben calciato da Maicol passiamo in vantaggio.
Sull'unica disattenzione di Luca, autore di una ottima prova fino a quel momento, gli avversari recuperano una palla sulla trequarti destra, tirano, Franci devia ma Belo ben appostato ribatte in rete.
Ma oggi è la giornata di Maicon Patrizi... parte in progressione dalla difesa, si accentra e dai 20 metri calcia in porta... Paoli si sotterra ad un passo dalla porta per non essere colpito dalla palla... la palla si infila quasi a fil di palo... 4-3!!!
Poco prima che l'arbitro chiami 2 minuti più recupero c'è una punizione al limite della nostra area di rigore sul centrodestra: Fecchio calcia, la palla passa tra barriera e palo, Franci sta per parare questo tiro preciso ma debole, Picchio però devia e la partita torna in pareggio.
Di nuovo il nostro Maicon parte in galoppata ed ancora più distante della volta scorsa calcia in porta, tiro quasi centrale, il portiere sbuccia il pallone... 5-4!!!!
L'esultanza degna di Tardelli'82 non è gradita all'arbitro che ammonisce per antisportività... non ne capisco il motivo, non c'è stato alcuna provocazione nè verbale nè nei gesti... boh!?!?!?
A pochissimi secondi dal termine mega-contropiede 3 vs 1: Maicol serve Lollo che a pochissimi centimetri dalla linea di porta sigla il definitivo 6-4.
GRANDE CUORE NERO-VERDE!!!!

Ora l'AC Pantano che all'andato ci sconfisse: cerchiamo di entrare in campo concentrati senza avere la pancia piena come dopo le vittorie con Metal e Dukes, scaldiamoci bene tutti insieme partendo subito dal primo tempo concentrati, me so rot le p... a beccare do gol subit...
Ritrovo sabato alle 13.20 a Borgaccio:si va giocare a Sant'Angelo in Lizzola, il campo è in erba... forse è meglio dire in terra... voglio una partita con la qualità di questa Real e con lo spirito "contadino" di quella dei primordi.


0 commenti: