Formula 2009/10 - maggiori dettagli

Dalle Norme di Partecipazione:

CAMPIONATO
SECONDA FASE
A questa fase ci accederanno tutte le altre squadre che non parteciperanno alla Coppa Fanum Fortunae suddivise in 5 gironi da quattro squadre cadauno secondo questo criterio:
Girone D (1A-4B-4C-7A)
Girone E (1B-3C-4A-7B)
Girone F (1C-3A-5B-6C)
Girone G (2A-3B-5C-6A)
Girone H (2B-2C-5A-6B)

Si disputeranno partite di sola andata ed in base alla classifica che si determinerà nei singoli gironi, passeranno alla fase finale le seguenti squadre:
- Le quattro migliori prime accederanno direttamente ai quarti di finale;
- L’altra prima, le cinque seconde e le due migliori terze classificate faranno un turno di eliminazione per accedere ai quarti di finali.

Per stabilire le 4 migliori prime e le 2 migliori terze ci si baserà in ordine di priorità su:
classifica disciplina, al punteggio ottenuto nel girone, differenza reti, maggior gol segnati, estrazione.

FASI FINALI
Turno Preliminare
Partita E1) Migliore Seconda Classificata* – Prima Migliore Terza Classificata
Partita E2) Seconda Migliore Seconda Classificata * – Quinta Migliore Seconda Classificata
Partita E3) Terza Migliore Seconda Classificata * – Quarta* Migliore Seconda Classificata
Partita E4) Prima non qualificata ai quarti di finale – Seconda Migliore Terza Classificata

Quarti di finale
Partita Q1) Migliore Prima Classificata* - Vincente Partita E1
Partita Q2) Seconda Migliore Prima Classificata* - Vincente Partita E2
Partita Q3) Terza Migliore Prima Classificata* - Vincente Partita E3
Partita Q4) Quarta Migliore Prima Classificata* - Vincente Partita E4

Semifinali
Partita S1) Vincente Partita Q1 - Vincente Partita Q3
Partita S2) Vincente Partita Q2 - Vincente Partita Q4

Finali
3° e 4° posto) Perdente Partita S1 – Perdente Partita S2
1° e 2° posto) Vincente Partita S1 – Vincente Partita S2

*La posizione in classifica viene definita in base a come si qualificano le squadre nella seconda fase a girone, mentre il criterio di valutazione viene stabilite in base alla classifica disciplina (di tutta la stagione) e in caso di parità in base al punteggio ottenuto nella seconda fase a gironi, differenza reti, maggior gol segnati, estrazione.

Tutte le gare delle fasi finali (non quelle dei gironi) sono ad eliminazione diretta ed in caso di parità si dovranno effettuare i calci di rigore.




COPPA FANUM FORTUNAE
SECONDA FASE
A questa fase ci accederanno le ultime quattro squadre dei tre gironi iniziali suddivise in 3 gironi da quattro squadre cadauno secondo questo criterio:
Girone I (7C-9A-9C-11B)
Girone L (8A-9B-10C-11A)
Girone M (8B-8C-10A-10B)

Si disputeranno partite di sola andata ed in base alla classifica che si determinerà nei singoli gironi passeranno alla fase finale le seguenti squadre:
- Le due migliori prime accederanno direttamente in semifinale;
- L’altra prima e le relative seconde faranno un turno di eliminazione per accedere alle semifinali.

FASI FINALI
Turno preliminare
Partita Q1) Migliore Seconda classificata* – Seconda Migliore Seconda classificata*
Partita Q2) Prima non qualificata alle semifinali – Peggiore Seconda classificata*

Semifinali
Partita S1) Migliore Prima Classificata* - Vincente Partita Q1
Partita S2) Seconda Migliore Prima classificata* - Vincente Partita Q2

Finale
Partita F1) Vincente Partita S1 – Vincente Partita S2

0 commenti: