Pure le pagelle...






FRANCI: 6 pomeriggio tranquillo… attento e incolpevole sui goal, anche se Jhonny a fine partita ha dichiarato: “cazzo portier alla Snai avevo giocato NO GOAL sta partita!??!”. TRANQUILLO

LUCA: 6,5 il reparto difensivo con lui è in buone mani, certo stavolta non c’era il cubano del metal a puntarlo, ma la sua è comunque una prova positiva. SICUREZZA

VLADI: 6,5 che l’avversario si chiami Genoa, Metal Club, Flinston o Drink Team, per lui non fa differenza… sempre il solito agonismo. ROCCIA

TADO: 7,5 grande prova la sua, sempre attento, tempestivo nelle chiusure, e bravo a far ripartire la squadra. Per il rigore fischiatogli dall’arbitro? C’aveva ragione il 15 degli altri: Polidori vai a dare via il culo…. COLOSSO

MINO: 7 l’anno scorso a questo punto del campionato era a quota 4 cartellini gialli, quest’anno è a 2 goal e ha promesso di non fermarsi più. Ancora si sta chiedendo come cazzo ha fatto Kramer, che sembra più un portiere d’albergo che di calcio, a togliere dal set la sua punizione… gran staffilata sul goal. INSTANCABILE

PAOLI: 7 corre, lotta, si sbatte, alterna chiusure difensive a belle giocate in attacco. Sbaglia un goal fatto nel secondo tempo su assist al bacio di Jhonny, ma si fa perdonare con 1 gol da cineteca del calcio. MAGICO

LOLLO: 6.5 tutte le azioni offensive passano dai suoi piedi.. peccato però non aver firmato la sua prova con un goal. REGISTA

OCCHIA: 8 sale in cielo con uno stacco imperioso tra due difensori che apre le marcature, tempestivo nel 2-0 nell’approfittare di un pasticcio della difesa avversaria. La UISP ha chiesto degli accertamenti sulla sua età, non è possibile, hanno dichiarato, che quel ragazzino che si trova a quota 6 nella classifica marcatori abbia 37 primavere sulle spalle. EVERGREEN

MASSIMO: 6.5 prestazione impeccabile, pilatro in difesa, e spina nel fianco degli avversari con le sue falcate ad altissima velocità. CENTOMETRISTA

SORO: 6,5 pare abbia già ordinato da Fabio la Red Bull per Paoli per sabato prossimo. Prestazione buona la sua, ma un paio di legni gli chiudono la strada del goal. SFORTUNATO

TALLO: 6 non brilla, prestazione sufficiente, ma speriamo che torni presto l’uomo decisivo della scorsa stagione. Sarà forse la maledizione del numero 9? SOTTOTONO

MAICOL : 7.5 sta tornando il bomber di razza degli anni passati, 3 goal sono il suo biglietto da visita. Il marpione cambia il numero ma non il vizio. Il goal da calcio d’inizio è da standing ovation. STUPEFACENTE

JHONNY: 8 passa il primo tempo a sonnecchiare in panca, poi entra e si fa sentire. Per lui un paio di assist importanti, un goal su azione e uno su punizione degno di Alex Del Piero. PINTURICCHIO

0 commenti: