Finalmente si vince un derby

I Flinston - Real Borgaccese 3 - 9

Sabato ci aspetta un "derby" (a dire il vero sentito non da tutti) con I Flinston al Fenile.
Dopo un giorno e mezzo di pioggia ci si poteva aspettare che il vulcanico campo potesse essere poco adatto al giuoco del calcio (non ch di solito lo sia)... in realtà non era così disastroso (non molto più del solito)...
Soliti riti pre-partita: ritrovo un'oretta prima dell'inizio della gara da Fabio,giunti al campo viene data la formazione iniziale (Cico,Vladi,Luca,Tado,Mino,Paoli,Lollo,Occhia), riscaldamento di questi 8 in attesa che la partita prima della nostra giunga al termine (per la cronaca il Metal batte il Cesari 5-3).
Finalmente arriva il fischio finale e siamo pronti per cominciare.

I "preistorici" contano 2 assenze importanti: il portiere (c'è Kramer tra i pali) e il capitano-regista-bomber Omar. Ma non solo queste 2,infatti sono 8 contati senza cambi.
Da questo dettaglio si può capire molto del risultato finale e dell'andamento della partita: nonostante partiamo avvantaggiati da questa situazione facciamo fatica a far gioco ed andati al doppio vantaggio con la doppietta di bomber Occhialini (il primo gol è frutto di un bel colpo di testa di Occhia su un fallo laterale,il secondo su palla rubata dallo stesso Luca al portiere) non abbiamo la giusta cattiveria nel voler chiudere l'incontro.

Occorre dire che gli altri non stanno a vedere e finchè regge il fiato giocano una discreta partita accorciando le distanze all'inizio del secondo tempo su un rigore (a dire il vero molto generoso) ma nel giro di qualche minuto Jonny ci riporta in vantaggio di 2 reti con una bellissima punizione nel sette e altrettanto velocemente I Flinston accorciano con un tiro dalla trequarti sul quale pare intervenire Massimo che all'ultimo si scansa ingannando così Franci. Dobbiamo aspettare solo qualche secondo che Maicol (opaca la sua prestazione nonostante la tripletta) tiri dal dischetto di centrocampo... incrocio dei pali e distanza di 2 reti ristabilita.

Da questo momento in poi la stanchezza avversaria ed il nostro tentativo di giocare maggiormente palla a terra fanno il resto.
Non mi ricordo benissimo la successione delle reti: gli altri segnano su un batti e ribatti dentro la nostra area piccola che ci vede un pò sonnecchiare,noi realizziamo il quinto gol con Jonny (terza rete stagionale) che segna a tu per tu con Kramer,le altre 4 reti sono 2 di Maicol,1 di Mino (bel tiro da fuori area) e 1 di Paoli (Garrincha segna su pallonetto...).

Da segnalare un'espulsione della punta avversaria (per insulti verso l'arbitro) ed un'arbitraggio un pò opaco da parte di un'arbitro che mediamente fa bene.
Mi dispiace che non ce la siamo giocata a pieni organici, di positivo rimangono tre punti che ci allontanano dalle ultime 3 posizioni.

Tra una settimana ci aspetta un'altra partita importante per la conquista delle prime sei posizioni: il Drink Team al Magellano, inizio match ore 17.30.

0 commenti: