e l'asino torna a volare.....

Son di nuovo qua a commentare la partita di sabato... o mauro non ce prenda gust pero..... :DDD
In una classica giornatina autunnale ci ritroviam sabato da Joker per recarci a Rosciano a giocar contro il Dukes ottima squadra che finora aveva sempre vinto, fin da subito mi rendo conto che c'e qualcosa che non va in quanto alle 16.10 ancora c'era solo mauro e franci al luogo di ritrovo, o ma dove son tutti??? da li a poco mauro ci informa che siamo senza punte per motivi personali e che anche il capitano non c'e la fa a giocare per il solito fastidio al ginocchio l'unica nota positiva e che pato, malgrado un infortunio alla spalla, viene lo stesso a giocare che spirito da real!!!!! mitico!!!!!!!
Arrivati nello spogliatoio poi il mister ci da un'altra bella news, finalmente ci son le maglie nuove (era ora fra un po e finito il girone d'andata) con il nostro stemma e il logo dello sponsor.... il migliore che ci sia anche come compagno di cene!!!!
Ai presenti le consegna direttamente mentre a quelli che devono ancora arrivare li mette appessi nell'attaccapanni sopra la panca o manco fossimo negli spogliatoi di San Siro!!!!
maicol lascia perda che manco questa volta l'otto hai speranza di prenderlo :DDDDDD
Mauro facendo la conta vede che siam in 10 e schiera subito franci luca vladi picchio pato niba paoli lollo, il nostro puntero di scorta. Facciam un buon riscaldamento tutti insieme ma purtroppo fin da subito picchio si accorge che qualcosa che non va e fa immediamente riscaldar Massimo per una pronta sostituzione in caso di necessita.
Inizia la partita e come previsto picchio dopo poco tempo abbandona il campo e subentra il nostro brontolo. Il match comincia come da previsioni due squadre toste che si fronteggiano a viso aperto cercando sempre il gioco e non risparmiandosi ribattendo colpo su colpo. Purtroppo e che i colpi non vengono dati solo in senso simbolico ma anche in senso pratico da parte di alcuni giocatori un po troppo nervosi che prendono soprattutto di mira i nostri giocatori piu talentuosi e di conseguenza i cartellini gialli cominciano a volare. Da uno dei contrasti decisi di vladi con la punta avversaria si origina una punizione dal limite che puntualmente ci castiga malgrado che fino a quel punto il match era stato molto equilibrato, il I tempo si conclude con il vantaggio ospite ma la real oggi c'e in campo.
Difatti nella ripresa la squadra inizia col piglio giusto e riesce ad agguantare il pareggio dopo una bella azione corale che porta niba, dopo un velo astuto di maicol, solo davanti al portiere e il nostro cecchino non sbaglia. Pero neanche il tempo di esultare che dopo pochi minuti, a seguito di un rinvio venuto male il loro terzino sinistro inventa un euro goal da applausi con un tiro secco sotto la traversa. Ma e proprio a questo punto che la real diventa grande invece di abbattersi incomincia a macinar gioco e prima rimette le cose a posto pareggiando con un colpo di tacco di niba su corner teso rasoterra poi mette la freccia con un altro euro goal di giornata di maicol che tira da fuori area sotto il sett e lollo
che tira una fucilata che fra un po bucava la rete. A questo punto la squadra forse un po per la stanchezza arretra un po il baricentro e il dukes si rifa di nuovo sotto pressando alto fino a dimezzare il vantaggio, ma oggi la fase difensiva funziona bene e riusciamo a portar a casa questa vittoria.
Oggi si puo veramente dire che si e visto il vero spirito di squadra tutti abbiam corso, dato il massimo e aiutato il proprio compagno in difficoltà e con tutto questo in futuro state pur certi che

gli asini voleranno di sicuro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

GRANDI RAGAZZI!!!!! FORZA REAL!!!!!!!!!!!!!!

1 commenti:

Anonimo ha detto...

Forza Real!