Ottavi di finale conquistati!

Villanova - Real Borgaccese 5 - 6

Sabato scorso a Tre Ponti c'era in palio l'accesso diretto agli ottavi di finale, infatti delle tre terze vi accedono le migliori due, migliori stabilite in base alla classifica disciplina e noi tra le possibili terze siamo la squadra messa meglio.
Avevamo a disposizione due risultati su tre e siamo stati bravi a non accontentarci del pareggio andandoci ad aggiudicare i tre punti in palio.
Non è stata (secondo me) una bella Real: deconcentrati dietro dove abbiamo sbagliato parecchi passaggi, passaggi che spesso non dovevano neanche essere tentati, quelli orizzontali davanti all'area di rigore pericolossimi; centrocampisti giù di forma che ha faticato a tornare prontamente a dare una mano nella fase difensiva; in generale anche poco convinti sulle palle vaganti.
Forse saran stati i primi caldi ma dobbiam decisamente far meglio per poter accedere ai quarti di finale.
Di positivo c'è stato che anche in una giornata non facile siamo rimasti compatti e nonostante tutto abbiamo vinto senza mai rischiare troppo.

Formazione iniziale: Franci, Manuel (Tommi indisponibile causa lavoro), Picchio (che finalmente tornerà a giocare tutta la partita), Massimo, Paoli, Lollo (ha faticato veramente tanto in questa partita), Niba, Occhia (in grande spolvero).
Assente, oltre a Tommi, anche a Sciambola che ci ha dato giù col Chianti in quel di Siena.
Presente in panca a sostener la squadra Capitan Regini.
Sblocchiamo il risultato con Occhia: 1-0.
Pareggia il Villanova mi pare con Furlani che oggi giocava, causa alcune assenze nel reparto difensivo gialloblù, da terzino sinistro.
Torniamo in vantaggio con Niba (2-1) che sigla pure la nostra terza rete (3-2) dopo che gli avversari avevano nuovamente pareggiato.
Le altre nostre 3 reti sono state messe a segno da Massimo, Tim e Picchio (con una punizione da centrocampo sulla quale Sanchioni si fa trovare impreparato).
Dopo esserci portati sul 6-3 ci rilassiamo un pò troppo ed i ragazzi di Torelli accorciano nuovamente fino al risultato finale di 6-5: 2 reti per Furlani, 1 per Chiarucci, 1 per Dialma ed 1 per Tilli.

Consapevoli di dover parecchio migliorare tornando ad essere più decisi in fase difensiva ci godiamo questo anticipato accesso al secondo turno dei playoff, accesso festeggiato con una dozzina di birre al bar di Tre Ponti...

Stasera diamo tutto contro l'Enomet e poi avremo 3 amichevoli prima della partita ad eliminazione diretta.
Pubblico un video ora per farvi venire i brividi... non ci ha mai portato bene questa canzone quando pubblicato su sto blog ma lo faccio prima di una partita non determinante per noi... :D



Quando cammini nella tempesta
mantieni la testa alta
e non essere intimorito dal buio,
alla fine della tempesta
c'è un cielo dorato
e il dolce canto di un'allodola.

Avanza nel vento,
avanza nella pioggia,
sebbene i tuoi sogni siano infranti
avanza, avanza
con la speranza nel cuore
e non camminerai mai da solo,
non camminerai mai da solo.