Riunione calcio a 8 del 10 settembre - Parte prima

Ieri sera c'è stata la riunione tecnica-informativa del prossimo campionato di calcio a Uisp della nostra provincia.

Qualche piccola novità riguardo ai terreni di gioco...
Data la necessità di dover disputare 2 partite in più rispetto l'anno scorso si mantiene il campo in pozzolana del Fenile (senza spogliatoi oltreche ovviamente senza docce) e rimangono come previsto tutti gli altri (Polveriera,Magellano,Ponte Sasso,Rosciano).
La novità sta nella possibilità data dall'organizzazione di potersi scegliere (pagando la differenza) il campo di casa...e su questo punto la discussione si è accesa...ma in fondo è rimasta limitata ad un dialogo a 2 tra l'organizzatore ed il reponsabile di una squadra che sosteneva che così si avvantaggia chi ha più soldi...
Altra novità è la disponibilità ,per chi optasse per la scelta del campo di casa, di 3 nuovi campi in sintetico: 1 a Cuccurano di fianco alla fornace previsto per novembre (!?),1 a Tre Ponti pronto per gennaio (!??) ed 1 a Fermignano (!!!) già disponibile.

Oltre a questo tema del campo di casa,già dibattuto l'anno scorso ma poi accantonato,sono state ripetuti discorsi fatti l'anno scorso riguardo a regolamento,ecc ecc

In particolare:
1) particolarità della regola della sostituzione: il cambio deve essere fatto dalla metà campo e a gioco fermo solo in caso di segnatura di rete,rimessa dal fondo,grave infortunio,intervallo tra il primo ed il secondo tempo...
Solite discussioni (in parte giuste secondo me) sul fatto che possono passare anche 10 minuti prima di poter fare un cambio e quindi sarebbe opportuno tornare alla possibilità di effettuare la sostituzione su fallo laterale... l'organizzazione ha obiettato che questo è il regolamento nazionale... ma io so che non esiste un regolamento nazionale del calcio a 8...e allora!?
Allora il regolamento nazionale è quello del calcio a 7... ma come direbbe un ex-ministro..."che c'azzecca?"... il calcio a 8 è nettamente diverso da quello a 7 sia per stile di gioco (molto più vicino al calcio a 11) sia per campi nei quali abitualmente giochiamo (per dimensioni e fondo).
E quindi lasciamo perdere per favore sto calcio a 7,noi giochiamo a calciotto!
Secondo me basterebbe un piccolo compromesso nel rendere possibili i cambi sui calci d'angolo... comunque sia non mi sembra un punto così importante.

2) Ogni squadra deve portare almeno 2 palloni a testa giocabili

3) Ci deve essere più rispetto sia tra noi giocatori (non mi sembra che ci siano tutte ste cagnarate tra i calciatori...) sia verso i direttori di gara che fanno del loro meglio...

4) Obbligatorietà della visita medica

Dimenticavo... quest'anno è gradita la partecipazione di 1/2 componenti per squadra a 4 lezioni da 2 ore di un corso di Primo Soccorso

0 commenti: