Lo scontrino della verita'


Sabato pomeriggio, dopo la partita di allenamento
in famiglia tra le prime linee e i poveri disgraziati
panchinari della real, terminata come tutti
saprete con una lezione di gioco e grinta da parte
dei gregari nei confronti dei titolari..ah ah ahhh!!
(sto scherzando..) insomma dicevo, verso le 19
quando tutti si erano salutati e diretti a casa,
il custode del campo di rosciano ha rinvenuto
in uno spogliatoio alcuni effetti personali di un
giocatore della nostra squadra, niente di
eclatante voi direte, se non per il fatto che nelle
vicinanze di questi oggetti il custode ha pure
trovato uno scontrino fiscale che secondo me
fara' molto discutere nelle prossime settimane..

Questo scontrino documenta i "buchi" nel
budget della squadra ma spiega anche le cattive
abitudini e i continui festini che vengono spesso
attribuiti ai componenti della real borgaccese.
Voci di corridoio e anche la testimonianza del
custode attribuiscono gli effetti personali trovati
a Maicol Boni, sue le scarpe e la maglietta che
erano in prossimita' dello scontrino, ma anche
uno degli oggetti dello "shopping" e' riconducibile
al fantasista che tra l'altro abita a borgaccio.

Ciao a tutti,
Mino.

0 commenti: