Segnale di stop per la capolista

Real Borgaccese - Genoa 3 - 1

Lundì Lollo me manda un messagg: "allora brutta notizia"...e che ca*** sarà success!? Me dic che pla partita d'alta classifica sal quotat Genoa en ce sarà... a gim ben pens io...
Qualc giorn dop... Maicol: "ho avuto l'influenza sta settimana,cmq vengo anche se prima gioco a calcetto"...anaporc****...de ben in mej...
Passan qualcaltre giorne e Tallo: "domani non ci sono perchè lavoro"... tombola!
Sabte matina Mino: "ho qualche linea de febbre e stasera lavoro"... alè oh oh! alè oh oh!
Quand al pomerig ce trovam in piazza a Borgacc sa Fabio chius (Paoli:"e la Red Bull do la prend?") prov a chiamè ma Dade: "Dade ci sei oggi?" ... "No,purtroppo non posso venire"... appost!
Partiamo per il Magellano,solo riti pre-partita (vestizione,do la formazione,riscaldamento), sono le 17.10 e Tado e Maicol non si vedono... ce manca sol de giokè in 7

Ok... siamo in 9,un solo cambio...uno tra Occhia e Jonny deve giocare a centrocampo e dato che giocheremo a 3 il più indicato a compiere questo sforzo mi è parso Occhia... ci ho beccato! Anzi ci ha beccato Luca a sfoderare una prestazione da vero laterale... nuovo ruolo in vista!? Scherzo...

Si inizia con Franci in porta, in difesa da destra a sinistra Luca-Vladi-Massimo, a centrocampo Paoli-Tado-Occhia, in attacco Jonny.
Partiamo subito decisi e concentrati su tutti i palloni,il gioco lo comanda più il Genoa ma non concediamo nulla e ripartiamo bene: da notare che contro di noi cambiamo modulo (avran lett il mi articol pre-partita!?)e passano ad un particolare 3-2-2 che nonostante tutto non ci creerà particolarei problemi.
Frutto di questo situazione il gol di Jonny che controlla bene,si gira in una mattonella alla Romario (tutti dirann:"ma che cas hai bevut per vedà ciò!?") e segna.
Ogni tanto gli animi si accendono: Luca (spintarellina continuata) e Tado (risposta a tono ma non volgare ad un avversario che rompeva i cosiddetti) beccano dei cartellini gialli regalati dall'arbitro... quando qualche zampata gratuita non è stata vista...
Doppio fischio dell'arbitro e andiamo al riposo sull'1-0.

Da notare tra i vapori dello spogliatoio la smagliante forma fisica della nostra nuova ala sinistra
Riprendiamo quasi subito (era frescotto a stare fermi) con Occhia che rientra a sinistra (era uscito verso il 25° per far posto a Maicol): cerchiamo di giocarla di più su questa fascia (nel primo tempo le azioni offensive erano passate principalmente nei piedi di Garrincha-Paoli che si era fatto un mazzo così) e questo alla lunga paga,con El tractor-Massimo che si cimenta in progressioni degne del vero numero 4...
In ogni caso la trama della partita non cambia con i rossoblù che cercano ancora più insistentemente il gol ma che inevitabilmente concedono grossi spazi per il contropiede... un paio di gol mangiati da Maicol,un traversa-palo di Massimo ed un paio di tiri dal limite di Tado testimoniano il fatto che le palle-gol più nitide le abbiamo avute noi.
Finalmente il gol del raddoppio arriva con Jonny che realizza un rigore giustamente concesso per fallo su Tado.
Purtroppo ce lo godiamo per poco perchè Cucciarre con un'azione prepotente sulla destra si infila nella nostra area di rigore e segna.
Non ci demoralizziamo assolutamente anzi continuiamo a colpire sulle ripartenze (come direbbe Arrighe) e a pochi minuti dalla fine arriva il meritato gol del 3-1 da parte del nostro capitano Lino.

Da elogiare la prestazione di TUTTI i ragazzi perchè abbiamo dimostrato di essere una squadra unita,capace di soffrire quando c'è da soffrire (Occhia sei stato veramente un grande!),restare calmi di fronte ad atteggiamenti non sempre sportivi (bravo Vladi) (questo merito ci è stato riconosciuto anche da una delegazione "borghettiana"),e di voler con tutto il cuore portare a casa il risultato.

A martedì!

0 commenti: